Non sai come pulire la friggitrice di casa? Scopri i trucchi facili e veloci

Friggitrice
Foto:Adobe Stock

Ogni volta che utilizzi la friggitrice di casa non sai come rimuovere bene lo sporco? Noi abbiamo la soluzione adatta a te!

Friggitrice
Foto:Adobe Stock

La friggitrice è uno strumento indispensabile da avere in casa, così ogni qualvolta desiderate fare una frittura perfetta e croccante sarà di grande aiuto. Ma spesso si trova di fronte al problema, ma come possono pulirla nel modo perfetto e senza che rimanga la puzza di olio fritto?

Inoltre non sempre è facile farla ritornare al suo splendore, indipendentemente dalla grandezza del friggitrice, la cura del cestello e della friggitrice.

Scopriamo come pulire la friggitrice di casa in poco tempo con i trucchi infallibili.

Come pulire la friggitrice in poco tempo

aceto coronaviru
Foto: Adobe Stock

La friggitrice è un piccolo elettrodomestico molto utile in cucina, non solo evita che la dispersione dell’odore di fritto in casa, ma garantisce anche una frittura perfetta e croccante. Immaginate le patatine fritte, il pesce o delle cotolette davvero hanno un altro sapore.

Ma il pensiero di dover pulire bene la friggitrice bene vi affligge? Talvolta dopo l’utilizzo diventa davvero una seccatura, non solo perchè l’olio è una sostanza grassa che non si rimuove facilmente, ma può rilasciare un cattivo odore. Abbiamo la soluzione facile e veloce per pulire bene la friggitrice.

Si parte dal cestello della friggitrice si pulisce in poco tempo e facilmente, si rimuove e quindi non occorre tanto tempo. Si consiglia di pulire con della carta assorbente, così da rimuovere eventuali residui di incrostazioni e olio in eccesso. Per sgrassare bene basta immergere il cestello in una bacinella con acqua calda, diluite dello sgrassatore o detersivo che utilizzate normalmente per pulite le stoviglie. Dopo mezz’ora lavatela per bene con uno spazzolino così da rimuovere il grasso accumulato, ma spruzzate sopra un pò di sgrassatore. Poi immergerlo in una soluzione di acqua e aceto per eliminare eventuale odore sgradevole.

Passate alla pulizia interna della friggitrice, il primo step da fare è eliminare tutto olio e smaltirlo come olio esausto. Mi raccomando non riutilizzatelo perchè non sarebbe una frittura salutare friggere in olio “vecchio”.

Per non ricadere in errori vi consigliamo di leggere attentamente il manuale di istruzione, sicuramente saprà consigliarvi al meglio come pulirla. Una delle soluzioni più efficaci è mettere un pò di acqua e aceto caldo all’interno della friggitrice e lasciarla così per una mezz’ora. Poi prendete una spugna non abrasiva e rimuovete ogni traccia di sporco, pulite più volte con un panno in microfibra e lasciate asciugare all’aria aperta.

Sicuramente sono da preferire prodotti naturali come aceto e bicarbonato così si attenuerà il cattivo odore. Si sa che sono due alleati in casa.

Un’altra soluzione è mettere nella friggitrice una tazza di aceto e acqua, accendete e fate riscaldare. In questo modo si eliminerà l’olio dalle pareti e fondo, poi lasciate raffreddare bene. Eliminate l’acqua e rimuovete tutto con della carta assorbente da cucina e poi pulite come con una spugna immersa in una soluzione di acqua e detergente. Sciacquate e asciugate con un panno morbido pulito.

Non dimenticate la parte esterna, pulite con un panno morbido e detersivo per i piatti, poi sciacquate e asciugate bene.