Previsioni Meteo del 26 Dicembre 2020: il maltempo arriva al Sud

Il meteo del 26 Dicembre 2020 non porta buone notizie per il Sud Italia, che tornerà a fronteggiare condizioni meteorologiche avverse.

meteo pioggia
(Pexels)

Guardando le previsioni del meteo per la giornata di Santo Stefano si può notare come la penisola sia divisa in due tronconi dalle perturbazioni che invaderanno il Sud Italia e che porteranno addirittura nevicate sui rilievi appenninici del Centro.

I rovesci piovosi saranno continui e molto diffusi, ma raramente raggiungeranno intensità allarmanti. Dopo giorni di maltempo, invece, il Nord Italia potrà godersi un sole splendente e una giornata di bel tempo duraturo.

Previsioni per il Nord Italia

Nel corso della giornata del 26 Dicembre l’intero Nord Italia conoscerà molte ore di sole, che non verrà oscurato nemmeno da una nuvola in gran parte delle regioni.

Solo sull’estremo Nord del Trentino si concentreranno nubi che daranno luogo a nevicate poco intense, alla fine delle quali si apriranno nuovi squarci di cielo sereno.

Le temperature minime del Nord saranno in netta discesa rispetto ai giorni precedenti. A Bolzano il termometro scenderà fino a -4°, mentre ad Aosta si arriverà fino a -3°. -2° a Torino e infine -1° a Milano e Trento.

Previsioni per il Centro Italia e la Sardegna

Nel corso del mattino il Centro Italia sarà interessato da rovesci temporaleschi e nevicate che si concentreranno principalmente sulle Marche e sull’Abbruzzo appenninico. Neve anche in Toscana, mentre su Emilia Romagna meridionale e Umbria si scateneranno solo piogge intense che, nel corso della sera, si trasformeranno in nevicate di lieve o media entità.

Il Lazio sarà bagnato da forti temporali nelle ore del mattino che andranno via via affievolendosi nel corso del pomeriggio fino a interrompersi del tutto nelle ore serali.

Sulla Sardegna cielo sereno o poco nuvoloso, con possibilità di lievi piogge soltanto nella parte nord-orientale dell’Isola.

Le temperature minime del centro saranno quelle de L’Aquila, che si sveglierà a 0°. Poco più su Perugia, con minime di 1°. 

Per quanto riguarda le massime, molte città del centro Italia toccheranno temperature massime tra gli 8° e i 9° come Bologna, Firenze, Ancona, Genova e Roma.

Previsioni per il Sud Italia e la Sicilia

Il Sud Italia era stato parzialmente risparmiato dal maltempo che aveva interessato il Nord Italia negli ultimi giorni ma, secondo il meteo del 26 Dicembre 2020, questa tregua era destinata a interrompersi bruscamente.

Il Sud si sveglierà sotto una spessa coltre di nubi e rovesci piovosi di media intensità che assumeranno carattere temporalesco soprattutto nel Nord della Campania e su Messina. 

Nel corso del pomeriggio le piogge continueranno e si assisterà a un netto peggioramento delle condizioni meteo in corrispondenza della provincia di Lecce, sulla quale si rovesceranno piogge piuttosto intense.

Una situazione molto simile in Sicilia, dove le piogge continueranno praticamente ininterrotte per tutto il giorno.

Le temperature minime del Sud Italia saranno quelle di Campobasso e Potenza, rispettivamente con 2° e 3°. Decisamente più miti le temperature minime di Napoli e Bari, che raggiungeranno i 10°. 

Per quanto riguarda le massime, invece, palma d’oro di città più calda d’Italia assegnata a Palermo, con 12° di minima e 15 di Massima.