Pro e contro di rimanere amici con l’ex fidanzato: cosa succede quando ci si lascia

Quando una relazione finisce in molti si pongono l’annoso problema riguardo il rimanere o no amici con l’ex: i nostri consigli a riguardo.

amici con l'ex
(fonte: Pixabay)

“Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano” cantava Antonello Venditti in una canzone dal titolo (veramente didascalico) “Amici mai”.

Nessuna obiezione riguardo le parole di questo grandissimo cantante: è proprio vero che certi amori vedono l’inizio ma non la fine!

Lasciando da parte, però, le eccezioni è arrivata l’ora di chiedersi se sia possibile rimanere amici con il proprio ex-fidanzato.
Si può fare? Non si può fare? Cosa succede?
Scopriamolo insieme.

Amici con l’ex fidanzato: pro e contro dell’amicizia tra ex amanti

amici con l'ex
(fonte: Pexels)

Se siete stati insieme, si spera, vorrà dire anche che vi siete piaciuti oltre l’aspetto fisico. Un fidanzato o fidanzata, infatti, è qualcuno che non solo ci fa sentire le farfalle nello stomaco quando lo guardiamo ma anche una persona che rispettiamo e stimiamo.

Dopotutto, l’amore si basa su tantissime cose oltre l’aspetto fisico e l’intesa sotto le lenzuola!
C’è chi dice che il segreto per una relazione perfetta sia condividere un sentimento che è legato molto poco alle caratteristiche fisiche.

Se siete d’accordo con tutte queste idee, non vi stupirà allora il pensiero che, forse, rimanere amici con un ex sia possibile.
Antonello Venditti potrà dirci di no ma noi la sappiamo più lunga di lui. Dopotutto un ex fidanzato è qualcuno a cui vogliamo ancora bene, nonostante la fine della relazione.

L’amore, infatti, non finisce mica da un giorno all’altro e, nella maggior parte dei casi, sicuramente si trasforma.
Anche le relazioni più lunghe, infatti, arrivano prima o poi al capolinea ed è quindi necessario chiedersi che cosa succede una volta che “tutto” è finito.

Partiamo subito da un primo presupposto: rimanere amici con l’ex è possibile.

Nonostante sia un mito (pari a quello degli amici che diventano amanti, anche quello possibile), essere amici od amiche del proprio ex non è vietato.
Certo, ci sono alcune condizioni e pro e contro da valutare ma, se questo è il tuo obiettivo, possiamo rassicurati.

Ovviamente ognuno ha i suoi tempi ed è, quindi, necessario rispettare le esigenze di ognuno.
Per rimanere amici, infatti, c’è una condizione di base necessaria: essersi lasciati bene.

Sembra un controsenso solo a dirlo, eppure le relazioni migliori sono quelle che finiscono senza problemi.
Entrambi avete capito che i vostri sentimenti sono cambiati, non provate più amore romantico ma solo un affetto profondo.
Se vi siete lasciati così, facendo passare il giusto lasso di tempo, ci sono ottime basi per far sì che la vostra relazione si trasformi in un’amicizia molto forte.

Certo, i lati positivi sono tanti. Un ex vi conosce bene, sa quali sono i vostri segreti più terribili e può aiutarvi nei momenti di sconforto.
Inoltre, qualora doveste avere una ricaduta (ve ne avevamo parlato qui) saprà sicuramente dove mettere le mani.
Di certo, un ex per amico non è una cattiva idea!

Ci sono, però, alcuni lati negativi che possono farvi riconsiderare l’idea di rimanere in buoni rapporti con il vostro ex-fidanzato.
Il primo fra tutti è che se non state più insieme un motivo, ovviamente, ci sarà.

Dev’essere successo qualcosa oppure, semplicemente, non siete stati proprio coordinati nel capire che i vostri sentimenti sono cambiati.
Insomma, potrebbe esserci ancora del rancore: a parte imparare a perdonare il partner (o ex tale) non è sempre detto che vogliate rimanere in buoni rapporti!

C’è il rischio che, rimanendo amici, non riusciate a liberarvi dei meccanismi della relazione. Può diventare molto difficile conoscere nuove persone o lasciare che ci sia un nuovo fidanzato nella tua vita se hai ancora rapporti con quello precedente!

Senza contare che, con ogni probabilità, non riuscirai ad essere indifferente alla nuova fiamma del tuo ex-partner.
Insomma, la situazione rischia di diventare estremamente complicata.

amici con l'ex
(fonte: Pexels)

Quindi, riassumendo, sì certo che è possibile rimanere amici con gli ex fidanzati!

Si tratta di avere voglia e tempo da dedicare ad un rapporto che, adesso, si sta trasformando ed una persona che sta andando in una direzione opposta alla vostra.
Nessuno dice che non lo possiate fare, anzi!
Dovete solo riconoscere che potrebbe essere decisamente pesante da affrontare pur con tutti i pro di un’amicizia tra ex compagni.

L’unico problema è: ne vale la pena? A voi la risposta.