Una poltrona per due: quando vedremo il film cult di Natale

Una poltrona per due alla vigilia: il Natale non sarebbe lo stesso senza la commedia americana diventata un cult su Italia 1

Preparatevi, Winthorpe e Valentine stanno per tornare. Perché il Natale 2020 sarà molto diverso dal solito e da quello di un anno fa, lo sappiamo bene. Ma ci sono certezze granitiche, incrollabili alle quali attaccarsi. Come la sera del 24 dicembre su Italia 1, quella di Una poltrona per due dalle 21.30.

Una poltrona per due su Italia 1 alla vigilia di Natale (Instagram)

Un classicone di Natale, ancora più dei film della Disney, del circo e del Concerto in Vaticano. La commedia diretta da John Landis, uscita al cinema nell’estate del 1983 e nel gennaio dell’anno successivo in Italia, è stata un ottimo successo ai botteghini. Ma soprattutto con il tempo è diventata il film di Natale per eccellenza.

Dal 1997 a oggi sarebbe la 23esima volta di fila, sempre in prima serata, sempre su Italia 1 e quasi sempre il 24 dicembre. Ma perché questa scelta? I due protagonisti del film si incontrano proprio il giorno della Vigilia e una delle scene cult vede Dan Ayckroyd travestito da Babbo Natale che fa irruzione, completamente ubriaco, alla festa dei suoi capi.

Buoni sentimenti, un’amicizia che all’inizio del film sembrava impossibile, il politicamente corretto a ncora prima che diventasse di moda (infatti il titolo originale doveva essere ‘Brack&White’). Insomma, una bella favola di Natale senza coinvolgere necessariamente babbo, elfi e renne.

Una poltrona per due, la trama e i numeri da record che continuano a stupire

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Laura Siria (@sirialaura)

Ci sono italiani che non si sono persi nemmeno una replica di Una poltrona per due e altri che non l’hanno mai visto. Per questi ultimi, solo per loro, una breve spolireta sulla trama senza svelare molto. Louis Winthorpe III (Dan Ayckroyd) è un agente di cambio bianco e di successo dell’ottima borghesia di Filadelfia. Billie Ray Valentine (Eddie Murphy) invece un senzatetto di colore che se la cava con piccoli inganni.

Mortimer e Randolph Duke, ricchississimi datori di lavoro di Winthorpe scommettono che a parti invertite i due giovani potrebbero cavarsela lo stesso. E così, per provare una loro personale teoria darwiniana scommettono, facendo scambiare di fatto le loro vite. Come proseguie e come va a finire, scopritelo voi.

Intanto però anche nel 2019 Una poltrona per due ha comnfermato di essere un cult. Solo la Santa Messa da Papa Bergoglio e trasmessa in diretta su Rai 1 ha fatto meglio, con 2.586.000 spettatori, pari al 14.8% di share. Ma il film su Italia 1 ha messo insieme 2.402.000 spettatori con il 14.4% di share. Molto meglio del Concerto di Natale in Vaticano condotto da Federica Panicucci e di ‘Alla ricerca di Dory’ su Rai 2. Saràù di nuovo così anche nel 2020?