Come fare la maionese in un minuto: scopri il trucco

Fare la maionese, come molte massaie sanno, è meno facile di quanto non possa sembrare. Il rischio che impazzisca è dietro l’angolo. Scopriamo come fare la maionese in un minuto e senza olio di gomito: ecco il trucco.

maionese un minuto
Adobe Stock

Come ogni massaia sa, fare la maionese non è sempre un gioco da ragazzi. Talvolta, non troppo raramente, capita di sbagliare qualcosa, di distrarci un attimo ed ecco che la maionese impazzisce.

Per ovviare a questo problema già vi abbiamo suggerito alcuni trucchi e consigli per avere un risultato perfetto. Ma se finora avete l’avete preparata con la frusta e la bastardella da oggi non lo farete più.

Anche perché con questo trucco non dovrete neppure sprecare un centesimo del vostro olio di gomito, cosa che per fare la maionese, ne serve e anche parecchio. Siete curiosi di sapere come si preparare la maionese in un minuto e senza olio di gomito? Ecco il trucco. 

Ecco il trucco per fare la maionese in un minuto e senza olio di gomito

maionese un minuto
Adobe Stock

Se finora l’unico modo che avete conosciuto per fare la maionese è con la frusta e la fatica del vostro braccio, da oggi scoprirete un metodo infallibile per preparare la maionese in un minuto senza faticare neanche un secondo.

Basterà avere un minipimer, detto anche frullatore a immersione, e in un minuto avrete la salsa a base di uova pronta e senza fatica.

Il segreto sta nel mettere insieme al tuorlo anche una piccola parte di albume questo perché utilizzando le lame elettriche, per fare l’emulsione serve anche una parte di acqua che in questo caso andremo a prendere appunto dalla chiara dell’uovo.

Inoltre, un’altra comodità è che possiamo mettere tutti gli ingredienti insieme senza dover versare l’olio a filo. Vediamo allora l’occorrente per preparare la maionese.

Ingredienti

  • 1 uovo
  • 200 ml di olio di semi o un mix fra questo e quello extra vergine di oliva
  • succo di mezzo limone
  • 1 cucchiaio di aceto di vino bianco
  • 1 pizzico di sale

Preparazione

A questo punto basterà versare tutti gli ingredienti nel bicchiere, immergere il frullatore fino in fondo e azionare il minipimer finché la maionese non risulterà densa e cremosa.

Prima di servire il consiglio è di assaggiarla ed eventualmente regolarla di sale o di acidità aggiungendo un altro po’ di succo di limone.

Una volta fatta si conserverà in frigorifero fino al momento di utilizzarla.

bollito riciclare
Adobe Stock

La maionese, durante le festività è una salsa molto utilizzata, ad esempio per preparare insalata russa, tartine di vario genere, o per accompagnare carni come il bollito.