Per il tuo Natale 2020 crea assieme ai tuoi bimbi dei regali da condividere

Per un fantastico Natale all’insegna del divertimento, dell’allegria e della condivisione prova queste attività. Divertimento assicurato.

spiegare ai figli che Babbo Natale non esiste
creare pacchi regalo assieme ai propri bambini from pixabay

Possiamo insegnare ai nostri bambini il valore degli oggetti ed il valore dei regali anche e soprattutto nel periodo natalizio più singolare degli ultimi anni. In questo modo potranno imparare qualcosa di nuovo.

Il mondo non è assolutamente così difficile come immaginiamo, dobbiamo semplicemente guardarlo con gli occhi dei bambini. In questo caso ci basterebbe un pizzico di fantasia e di coinvolgimento di più bambini in questa meravigliosa e semplice attività di gruppo.

Vediamo assieme questa idea firmata chedonna.it che fa parte di tutte le nostre attività pensate per voi in questo periodo di feste.

Crea assieme ai tuoi piccoli dei regali di Natale da donare agli altri bambini

pacchi di regalo
pacchi regalo fatti da bambini per altri bambini from Pixabay

Innanzitutto dobbiamo spiegare ai nostri bambini il valore delle attività che andranno a svolgere. I bambini dovranno creare dei regalini svolgendo alcune semplici attività poco dispendiose.

In pratica bisognerà creare dei piccoli regalini, ognuno dei quali andrà poi successivamente impacchettato e regalato ad un altro dei bambini presenti senza però rivelare a chi. Il nome del destinatario va segnato sul pacchettino e posto assieme agli altri.

Ecco alcuni dei pensierini che potrebbero creare i nostri bambini:

  • Potreste utilizzare i rotoli di carta igienica finiti e tagliarli da una estremità all’altra. Potreste poi utilizzare la colla vinilica per incollare della carta igienica sopra ed una volta indurito il tutto potrete passare a colorarla di giallo. In questo modo avrete creato una perfetta lista di Babbo Natale. Vi basterà disegnare sopra i ritagli della pergamena e scrivere la frase che più piace al bambino e che vorrebbe dedicare al suo destinatario.
  • Una ulteriore idea sarebbe quella di ritagliare le sagome di due grossi piedoni da Babbo Natale e metterli da parte. Nel frattempo si possono utilizzare sempre i rotoli di carta igienica finiti. Basterà ricoprirli di carta igienica con la colla vinilica in modo che si indurisca il tutto. Una volta seccatosi basterà colorare il tutto di rosso (magari escludendo le strisce che formano la parte bianca del vestito del Babbo natalizio), creare i dettagli del pancione di Babbo Natale ed infine incollare i piedini. Ecco un portaoggetti stile natalizio da poter usare e regalare.

Queste sono solo due delle tantissime attività che possono portare alla creazione di piccoli oggetti che andranno impacchettati e raggruppati e condivisi l’uno con l’altro.

lettera babbo natale
Adobe Stock

Vivi la magia delle feste assieme ai tuoi piccoli!