Cellulite ostinata? La ricetta naturale che tutte le donne dovrebbero provare

Una ricetta naturale per creare un trattamento d’urto contro la cellulite. Un unguento semplice da preparare, economico ma soprattutto molto molto efficace. 

crema anticellulite fai da te
Adobe Stock

La cellulite è una problematica che affligge moltissime donne e le cause possono essere davvero multiple, dallo stile di vita ai problemi di circolazione. Combattere questo inestetismo non è semplice, soprattutto nei casi più gravi, dove ci si dovrà rivolgere al medico che deciderà come andare ad intervenire in modo corretto.

Lo stile di vita sano, la costanza nell’applicazione di prodotti mirati ed il massaggio sono solo alcuni dei segreti per poter eliminare o ridurre la pelle a buccia d’arancia su gambe e fianchi. Scopriamo come realizzare in casa un eccezionale unguento anticellulite con pochi e semplici ingredienti tutti naturali. Se hai necessità di eliminare la cellulite scopri come effettuare un automassaggio super drenante ed efficace. 

Come preparare l’unguento anticellulite: gli ingredienti e la ricetta

unguento anticellulite
Pixabay

Per preparare il ‘super unguento’ anticellulite, avrete bisogno di:

  • 1 cucchiaio di olio di edera
  • 1 cucchiaio di olio di ippocastano
  • 60 grammi di burro di cacao
  • 20 grammi di cera d’api
  • 1 cucchiaio di olio di betulla
  • 30 gocce di olio essenziale di geranio
  • 30 gocce di olio essenziale di cipresso
  • 30 gocce di olio essenziale di rosmarino
  • 30 gocce di olio essenziale di arancio dolce

Dopo aver reperito gli ingredienti si dovranno sciogliere a bagnomaria gli oli vegetali, il burro di cacao e la cera d’api. Raffreddare tutto in un bagnomaria freddo e a questo punto aggiungere gli oli essenziali.

Frullare tutto il composto per rendere la texture dell’unguento omogenea e cremosa, trasferire in una giara di vetro e lasciarlo solidificare.

L’olio di edera vanta proprietà astringenti e antinfiammatorio, uno degli ingredienti più utilizzati nei prodotti anticellulite. L’olio di ippocastano ha proprietà vasocostrittrici e decongestionanti mentre l‘olio di betulla è davvero ottimo per levigare la pelle regalando un risultato decisamente visibile. Se vuoi combattere la cellulite anche dall’interno scopri tutti gli alimenti anticellulite. 

Come utilizzare l’unguento anticellulite

burro vegetale
Pixabay

L’unguento anticellulite andrà utilizzato almeno 3 volte a settimana dopo la doccia quando la pelle è ancora bagnata, questo per agevolare l’assorbimento di tutti i rimedi data la texture molto corposa. Il massaggio veicolerà tutti gli ingredienti attraverso l’epidermide.


L’unguento stimolerà il microcircolo, drenando i tessuti in profondità e ‘rompendo’ la stasi linfatica, levigherà la pelle a buccia d’arancia.

Fonte: Bellezza e Natura di Laura Di Garbo