Natale a casa con il partner? Ecco come viverlo al meglio

Natale e sempre più vicino e quest’anno vi troverete a passarlo da soli in coppia? Niente paura, con alcune dritte si potrà trascorrere comunque una splendida giornata.

coppia a Natale
fonte foto: Adobe Stock

Che quest’anno il Natale sarà diverso per tutti è ormai chiaro. E quando si parla di differenze rispetto agli altri anni, si intende per lo più la mancanza di persone care con cui trascorrerlo, l’impossibilità di spostarsi con la stessa libertà di sempre e, non ultimo, la difficoltà nel trovare con la giusta serenità i regali da scambiarsi. Tutti aspetti sui quali è possibile lavorare a patto di mettercela tutta per far sì che le cose funzionino veramente.

Un Natale a due che si rispetti, merita infatti una partecipazione da entrambe le parti ed una ferma volontà nel cogliere gli aspetti positivi di quanto si sta vivendo. Cosa che si può ottenere mettendo a punto alcune semplici strategie. Scopriamo le più importanti e al contempo semplici da attuare ed in grado di aiutare ad evitare una crisi di coppia durante le feste.

Natale in coppia: trucchi e consigli per viverlo al meglio

coppia natale
Fonte foto: Istock

Se da innamorati l’idea di passare le feste da soli può essere piacevole, le cose cambiano quando il tutto avviene perché ci si trova costretti a farlo. Non poter vedere la famiglia o sentirsi limitati nelle libertà personali crea infatti una tensione che alla lunga può danneggiare la coppia.

Per questo motivo è importante cercare di tenere duro e organizzarsi in modo da trascorrere delle belle feste. Feste in cui sentirsi vicini ai propri cari ma, prima di tutto, accanto alla persona che si è scelta per la vita. Dopotutto un Natale diverso può riservare persino qualche piacevole sorpresa, no? Ecco quindi alcune piccole dritte che possono tornare utili.

Organizzarsi per tempo. Quando i piani vengono stravolti e non si sa bene come organizzarsi, può capitare che presi dallo sconforto ci si ritrovi a perdere del tempo prezioso. Ciò porta a perdere del tutto il mood delle feste, rischiando di far arrivare la coppia impreparata ai giorni più caldi del mese. Per ovviare a ciò è quindi importante agire per tempo. E quale modo migliore di farlo se non buttando giù una bella lista? Basterà organizzare la spesa da fare, le attività da svolgere il 24 e il 25 Dicembre e cercare di inserire all’interno di quelle giornate dei momenti piacevoli.

Essere disponibili verso il partner. Se normalmente si è soliti punzecchiarsi sulle rispettive famiglie, quest’anno è meglio evitare. Avere dei parenti lontani può infatti rendere triste il partner che, pertanto, andrà in qualche modo coccolato. Molto meglio ascoltarlo e non esprimere pareri negativi, in modo da non farlo sentire solo e da fargli percepie la vicinanza emotiva oltre a quella strettamente fisica.

Scegliere qualcosa da fare insieme. In vista della vigilia e del giorno di Natale può essere utile trovare qualcosa da fare insieme. Può trattarsi di leggere un libro in coppia, di fare una full immersion in una serie tv amata da entrambi, di cucinare insieme, etc… Ciò che conta è scegliere attività che piacciano ad entrambi. In questo modo si potranno riempire eventuali spazi vuoti mettendo a tacere la malinconia.

Farsi regali da coppia. Certo, farsi un regalo personale è bellissimo. Quest’anno, però, potrebbe essere interessante aggiungere al tutto qualcosa che si desidera entrambi. Può essere l’organizzazione di un viaggio da fare quando le cose si sistemeranno (e da iniziare a pianificare proprio durante le feste) o un oggetto che piace ad entrambi e che si ha voglia di scartare insieme. Sceglierlo, attenderlo e scartarlo insieme creerà un momento piacevole e perché no, magari anche una nuova tradizione.

Vedersi via webcam con parenti ed amici. Il giorno del 24 Dicembre si possono organizzare delle videochiamate con amici e parenti. Dedicare un pomeriggio alle famiglie di entrambi, organizzando magari un piccolo aperitivo da gustare mentre si salutano i propri cari aiuterà ad allentare la sensazione di lontananza e darà modo alla coppia di rilassarsi.

Realizzare una cena speciale. E visto che un Natale a due può essere anche estremamente romantico perché non organizzare una cena speciale? Si può scegliere di preparare insieme i propri piatti preferiti o ordinare pizza e sushi da asporto. Ciò che conta è mettersi d’accordo, apparecchiare con cura la tavola e concedersi una cena che sia bella per gli occhi e ottima per il palato.

Vivere il rapporto a due. Approfittare dei momenti insieme per ritrovarsi e riaccendere romanticismo e passione potrebbe rendere questo Natale ben più speciale di quanto si pensi e, sopratutto, in grado di donare una nuova dimensione alla coppia, renderla felice e più che mai consapevole di quanto il rapporto a due sia un modo per vivere il presente senza sentirsi soli.

coppia felice
Fonte: Adobe Stock

È vero, tutto ciò non renderà il Natale meno diverso o incompleto ma darà modo di trarre qualcosa di buono anche dalle difficoltà del momento. Una capacità che aiuta ad ottenere maggior fiducia in se stessi e nella coppia. Un presupposto più che valido per vivere al meglio questi giorni di festa.