Lo sapevi? Gli uomini dimagriscono più velocemente delle donne! Ecco perché

Gli uomini dimagriscono più velocemente delle donne: non è una leggenda metropolitana ma una triste realtà. Ecco cosa dice in proposito la scienza!

donna triste rossetto rosso
(Pexels)

Tutte le donne hanno sempre avuto questo terribile sospetto, rendendosi conto della rapidità con cui i propri amici, parenti e fidanzati sono in grado di perdere peso velocemente, facendo soltanto un po’ di movimento in più senza dover rinunciare ai piaceri della tavola! 

Il sospetto ormai è stato confermato: la scienza dimostra che le differenze biologiche e fisiologiche che esistono tra uomini e donne implica che gli uomini riescano a dimagrire di più e più in fretta rispetto a donne della stessa corporatura e della stessa età.

In realtà il risultato è arrivato a margine di una ricerca che aveva uno scopo differente e che veniva incentrata sul rapporto tra diabete e alimentazione.

panino hamburger junk food
(Pexels)

Secondo uno studio condotto in Gran Bretagna, nelle università di Glasgow e di Newcastle, gli uomini sono in grado di smaltire il grasso corporeo molto più facilmente delle donne. 

Per dimostrarlo gli scienziati hanno tenuto “a stecchetto” un campione di 300 uomini e 300 donne, imponendo un regime alimentare con pochissime calorie.

Il campione preso in esame presentava caratteristiche fisiche specifiche: si trattava di soggetti in forte sovrappeso che avevano sviluppato il diabete di tipo 2, causato principalmente da una cattiva alimentazione e dall’eccesso di zuccheri nei cibi ingeriti.

La domanda che si sono posti i ricercatori era: riducendo le calorie per un lungo periodo di tempo è possibile “invertire” i diabete di tipo 2, quindi curare i pazienti senza medicinali?

Alla fine della ricerca i medici furono felici di constatare che molti pazienti erano guariti dal diabete di tipo 2 ma si resero anche conto che gli uomini erano dimagriti molto più delle donne! 

La spiegazione che i ricercatori diedero a questa “strana” coincidenza si articolò in diversi punti:

1 – Differenza nel deposito di grassi

Le donne presentano più grasso sottocutaneo rispetto agli uomini, organizzato principalmente nella zona dell’addome e delle cosce. 

In queste “sacche” di grasso (che corrispondono alle odiatissime “zone critiche” di tutte le donne, quelle in cui si forma inevitabilmente la cellulite) l’organismo femminile “custodisce” il grasso di riserva che servirà al corpo per nutrire un feto durante un’eventuale gravidanza.

Per un motivo prettamente biologico, quindi, le donne sono “programmate” per ingrassare, soprattutto quando raggiungono la fase della piena maturità biologica, cioè nella fase in cui sono più fertili: tra i 20 e i 35 anni. Una bella notizia, no? No!

Gli uomini invece “depositano” il grasso in eccesso all’interno delle viscere (grasso viscerale). Si tratta in realtà di una situazione molto più dannosa per la salute rispetto all’innocuo accumulo di grasso sottocutaneo delle donne, poiché causa arteriosclerosi, malattie cardiovascolari, diabete di tipo 2 e tumori. 

2 – Le donne hanno meno muscoli

Gli uomini posseggono più massa magra delle donne, cioè più muscoli (molti di più). Come tutti sanno sono i muscoli a consumare calorie, perfino quando sono “a riposo”.

Il tessuto adiposo (cioè il grasso), essendo un tessuto di immagazzinamento dell’energia e non di sfruttamento dell’energia stessa, non è affatto utile a consumare calorie e favorire il dimagrimento. Questo significa che durante una qualsiasi attività motoria un uomo consuma più calorie di quanto faccia il corpo di una donna che esegue la stessa identica attività, semplicemente perché possiede più muscoli da muovere, e quindi utilizza una maggiore quantità di energia!

3 – Le donne sono più stressate

Se è vero che gli uomini dimagriscono più facilmente è anche vero che le donne ingrassano più facilmente. Uno dei motivi fondamentali è lo stress a cui la mente delle donne è sottoposta continuamente.

Lo stress produce un ormone chiamato cortisolo che “gonfia” l’organismo. Ne deriva che, più siamo stressate dal carico mentale che dobbiamo sostenere, più ingrassiamo!

4 – Le donne sfogano lo stress con il cibo

Le donne molto più degli uomini tendono a mangiare cibo spazzatura per alleviare lo stress. Questo naturalmente comporta un’assunzione sproporzionata di calorie che l’organismo delle donne tende a mettere subito “da parte” in vista di una futura gravidanza.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Foods (@floatyfoods)

La stessa cosa vale per l’alcool, il quale apporta calorie senza nutrienti. Gli uomini sono in grado di bere senza troppe complicazioni anche due bicchieri di vino al giorno. Per evitare che il vino si trasformi in sgradito grasso sottocutaneo, le donne dovrebbero bere al massimo la metà di un uomo, limitando drasticamente anche il consumo di superalcolici (che si tende a bere di più quando si è stressati).