Sara Tommasi pubblica una canzone contro la violenza sulle donne (INTERVISTA)

Sara Tommasi
Fonte: Instagram

Sara Tommasi, ai microfoni di CheDonna, ha raccontato della sua rinascita artistica e del suo nuovo progetto contro la violenza sulle donne.

Sara Tommasi oggi
(Screen dal video)

Sara Tommasi non ha di certo bisogno di presentazioni. Il suo nome è stato spesso protagonista della cronaca, ma ora, proprio come una fenice, è pronta a rinascere dalle sue ceneri per brillare più forte e luminosa di prima.

In esclusiva ai nostri microfoni Sara ci ha raccontato della sua rinascita, artistica e non, nel mondo della musica. A breve, infatti, sarà disponibile il suo nuovo singolo, Impara ad amarti, che non segna soltanto la sua spinta verso questa nuova direzione artistica, ma ha lo scopo di sensibilizzare il pubblico su una delle tematiche più forti ed attuali che mai: la violenza sulle donne. Ma lasciamo la parola a Sara, che è pronta a raccontarci tutto di questo nuovo progetto e del suo nuovo percorso artistico.

La rinascita artistica e non di Sara Tommasi: le sue parole a CheDonna

Sara Tommasi
Fonte: Instagram

Sara a breve uscirà il tuo nuovo singolo in collaborazione con l’Associazione “Movimento contro ogni violenza”. Com’è nato questo progetto?

Questa collaborazione mi è stata proposta da Antonio Orso, il mio agente. Ho aderito subito perché mi è piaciuta l’idea. La canzone si chiama Impara ad amarti e parte del ricavato sarà donato all’Associazione.

La canzone che propongo al pubblico è frutto del lavoro di Nicola Ursino ed è stata prodotta da M&N Vox di Marco Di Maio e Nicola Ursino. All’interno del pezzo è presente anche un contributo in prosa di Domeniko D’Ambra, un attore proveniente dal mondo del teatro.

Questo pezzo mi piace molto, è molto significativo per me e mi ha dato subito delle grandi emozioni.

Purtroppo anche tu sei stata vittima di violenza sulle donne. Immagino sia stata un’esperienza molto forte per te incidere un brano con questa tematica. Che cosa hai provato durante quel momento?

Non posso nascondere che mi sono commossa, ho pianto tanto. E’ una canzone che ho sentita subito mia.

“Impara ad amarti” non è il primo brano che incidi. Di recente hai pubblicato un altro brano, Vis a Vis. Ti piacerebbe lavorare assiduamente nel campo della musica?

Per ora lascio questo lavoro ai professionisti del settore, però sto valutando l’idea. Ci vuole un po’ di studio di prima fare una cosa del genere. Io ho fatto un esordio con due brani e mi sono impegnata molto durante la loro realizzazione.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sara Tommasi (@officialtommas

Sei la testimonial di questo nuovo progetto contro la violenza sulle donne e come avrai sicuramente avuto modo di sentire dai recenti episodi di cronaca, tante sono ancora le vittime della violenza maschile. Che messaggio vorresti lanciare a tutte quelle donne che purtroppo si trovano in una situazione simile alla tua?

Vorrei dire loro di non disperare, di chiedere aiuto alle associazioni come quella con cui ho collaborato io per questo progetto. Chiedere ai vostri cari. In quel momento ti senti persa, ma c’è sempre una soluzione, basta chiedere aiuto.

Purtroppo sul conto tuo ci sono ancora tantissimi pregiudizi. Qualora ti venisse offerta la possibilità di poter prendere parte ad un programma come il Grande Fratello Vip, che ti permette di mostrarti senza feltri, accetteresti di partecipare per permettere al pubblico di conoscere la vera Sara?

Rispetto tantissimo chi lo ha fatto, ma in questo momento mi sento sotto un’altra lunghezza d’onda. Sto vivendo un altro tipo di vita e non vorrei vivere uno stress di questo tipo. Voglio una vita tranquilla e serena, non mi sentirei a mio agio a stare al centro dell’attenzione in questo modo.

Ti lascio con la nostra domanda di rito: hai la possibilità di parlare con la Sara da bambina e con la Sara del futuro. Cosa consiglieresti alla bambina che eri e cosa vorresti dire a quella del futuro?

Alla Sara Tommasi bambina direi di non essere troppo ingenua, a quella adulta invece le direi di andare avanti così e di aiutare gli altri.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sara Tommasi (@officialtommasi)

Impara ad amarti dovrebbe essere disponibile entro la fine dell’anno e noi tutti non vediamo l’ora di poter ascoltare le emozioni vissute da Sara Tommasi.