Non hai le patate in dispensa? Ecco come sostituirle nelle ricette

patate
Foto:Pixabay

Quando non avete le patate in dispensa potete provare a sostituirle nelle ricette con altri ingredienti scopriamo quali.

patate
Foto:Pixabay

Le patate sono un alimento molto conosciuto e non solo ricercate tanto in cucina perchè si prestano  diverse preparazioni. Infatti basti pensare ai primi piatti, contorni e non solo anche a dolci. Per alcuni si potrebbe definire la regina della casa per la sua versatilità e facilità nella cottura, inoltre piace a tutti grandi e piccini.

Ma spesso capita che volete preparare una ricetta particolare che richiedono le patate e vi rendete conto che non ne avete a sufficienza, come potete procedere? Certo che se volete accontentare la vostra famiglia con una ricetta in particolare scopriamo come sostituirle.

Le patate come sostituirle nelle ricette

Zuppa
Foto:Pixabay

Le patate sono un alimento facilmente reperibile, ma anche versatile e piace a tutti grandi e piccini. Non dovrebbero mai mancare nella nostra dieta visto che contengono sostanze nutritive come i carboidrati, che vengono definiti i pilastri della nostra alimentazione. Talvolta si limita il consumo per scelta quando si segue una dieta specifica del nutrizionista. Ma se si deve preparare un piatto a base di patate ma non avete le patate in dispensa oppure non potete o volete assumere, come si può procedere?

Ecco noi abbiamo la soluzione adatta a voi, scopriamo come sostituire le patate in diverse pietanze.

-Purè senza patate: un piatto classico che non richiede molto tempo nella preparazione, un contorno versatile che accompagna piatti a base di carne, pesce, formaggi e non solo. Ma non si prepara solo con le patate, che ne dite di prepararlo con i piselli, davvero gustoso.

Che ne dite di un purè di cavolfiore? Si prepara facilmente preparare il cavolfiore, basta pulirlo, lavarlo e sbollentarlo, poi lo frullate e unite dl burro, formaggio e il contorno è pronto.

-Vellutata con farina: quando si preparano le vellutate e zuppe di solito si aggiungono le patate per addensarle un pò. Invece delle patate potete optare la farina di tapioca che donerà una giusta corposità alla minestra. Anche la zucca è perfetta come addensate, basta pulirla, lavarla e sbollentarla per poi unire la purea. Ma non è l’unico, scoprite altri addensanti da poter utilizzare.

Magari provate anche la farina di ceci o di lenticchie, ricordate che per ogni litro di brodo, occorrono circa 100 g di farina di legumi a scelta. Il segreto per ottenere una crema densa è di mescolare bene così da evitare la formazione di grumi.

-Gnocchi senza patate: si sa che gli gnocchi si preparano con le patate, un piatto classico della tradizione italiana, ma non è poi impossibile prepararle senza le patate. Si molti chef hanno sperimentato diverse ricette di gnocchi da preparare senza le patate, si, i possibili sostituti possono essere la polpa di zucca, spinaci passati o gnocchi di pane. Davvero ci si può sbizzarrire come meglio credete in cucina, talvolta basta la fantasia e sperimentare nuove piatti.

Non è poi così difficile trovare degli ingredienti alternativi alle patate in cucina! Adesso tocca a voi provare queste ricette.