Quale sarà il simbolo della campagna per il vaccino contro il coronavirus

La lotta contro il coronavirus avrà un simbolo molto particolare. Semplice ma significato di quanto si possa nascere a nuova vita nonostante tutto.

Tra quelli in arrivo c’è il vaccino di Moderna (Getty Images)

Una campagna per le vaccinazioni davvero molto attesa quella contro il coronavirus. Un vaccino che sconfiggerà il Covid e che ci permetterà di ritornare finalmente alla pace ed alla tranquillità tanto desiderata.

In questi giorni era scoppiata la polemica per alcuni farmaci finti contro il coronavirus che avevano fatto scalpore ma anche destato molta preoccupazione per le persone di tutta Italia che da questi eventi si sentono sempre più scoraggiati.

Oggi è invece stato diffuso l’annuncio dell’ufficializzazione del simbolo del vaccino contro il coronavirus, un simbolo di ripartenza e di rinascita che tanto tutti attendiamo.

Vediamo in dettaglio il simbolo.

L’Italia riparte da un simbolo che emoziona tutti. La nazione è pronta alla lotta contro il covid

vaccino covid simbolo
vaccino covid simbolo from websource

Sarà un fiore, anzi nello specifico una stilizzata primula, il simbolo della campagna dei vaccini anti covid. La campagna di vaccinazioni partirà, per la precisione, a metà gennaio.

Il simbolo – riporta la testata giornalistica ansa – è stato presentato e realizzato dall’architetto Stefano Boeri nel corso di una delle molteplici conferenze stampa con il Commissario per l’emergenza Domenico Arcuri.

La bellissima “idea di una primula che ci aiuti ad uscire da un inverno cupo è il messaggio che vogliamo dare”. Questo è stato quanto ha detto Boeri poi riportato dall’ansa che ha anche aggiunto che “il fiore è il segnale di inizio della primavera, un simbolo di serenità e rinascita”.

“L’Italia rinasce con un fiore” è infatti lo slogan che accompagna l’ufficializzazione del simbolo. Quest’ultimo assieme alla stilizzazione della primula sarà presente in tutta la campagna. 

Il commissario Arcuri ha confermato anche che stanno lavorando senza sosta affinché possa essere possibile iniziare precisamente la campagna di vaccinazioni a metà Gennaio.

Un lavoro duro con un obiettivo arduo da ottenere ma che se così fosse potrebbe ridare speranza a tutti i milioni di italiani che nel vaccino vedono l’unica speranza di salvezza da una pandemia che ci sta mettendo in ginocchio tutti senza lasciare spazio di libertà a nessuno.

Una notizia, questa, che potrebbe davvero ribaltare le sorti della lotta alla pandemia da coronavirus che non accenna a finire e che sta portando molteplici conseguenze che fanno male, a dir poco.

vaccino Covid-19 bambini
bambina che procede con una vaccinazione from Adobe Stock

Il simbolo della lotta al covid e della campagna di vaccinazione è un fiore. Un fiore libero e che sboccia nonostante le avversità. Come noi.