Wanda Nara trascina in tribunale Luciana Littizzetto: “Violenza e Volgarità”

Wanda Nara, come riportato da Il Tempo, non ha gradito le battute mosse sul suo conto da Luciana Littizzetto in diretta a Che Tempo che fa, tanto da portarla dritta in tribunale.

Luciana Littizzetto
Luciana Littizzetto (Instagram)

Wanda Nara è finita al centro dell’ennesima polemica. Negli scorsi giorni la moglie di Mauro Icardi ha scelto di pubblicare sul suo profilo Instagram una foto che la ritrae come mamma l’ha fatta in sella ad un cavallo. Lo scatto, non c’è nemmeno il bisogno di specificarlo, in poco tempo è diventato virale, tanto essere scelto come uno degli argomenti da trattare a Che Tempo Che Fa da Luciana Littizzetto.

La spalla di Fazio non si è trattenuta nel commentare la foto di Wanda, che di recente “ha dato i numeri”, condendo la notizia con la sua solita ironia. Ironia che non è piaciuta alla moglie del calciatore, tant’è che come riportato da Il Tempo avrebbe scelto di spostare il tutto nelle sedi giudiziarie, ma che cos’ha detto Luciana tanto da far arrabbiare Wanda?

“Mi chiedo ma come si è retta sul cavallo? Avrà usato la forza delle unghie oppure avrà la Jolanda pensile aveva commentato Lucianina. “Il cavallo è restato fermo per tutto il tempo? Ditemi dov’è il pomello della sella perché secondo me si è arpionata in quel modo” ha concluso, scatenando non solo la furia del web ma anche della diretta interessata.

Wanda Nara ha trascinato Luciana Littizzetto in tribunale e sui social ha rotto il silenzio in merito a questa delicata questione.

Luciana Littizzetto finisce in tribunale: è scontro con Wanda Nara

wanda nara gaffe
Foto Instagram da https://www.instagram.com/wanda_icardi/

Luciana Littizzetto ha scatenato la furia della moglie di Mauro Icardi, che nelle scorse ore ha deciso di condividere un messaggio, scritto su Facebook, da Antonella Pavisili, che commenta quanto pronunciato da lei durante il corso della diretta di Che Tempo Che Fa, sottolineando come le battute sessiste spesso non avvengano soltanto dal genere maschile, in quanto tra le donne non c’è sempre quella solidarietà che dovrebbe esserci per fare fronte insieme.

“Le prevaricazioni e le violenze non avvengono soltanto dai maschi, ma al contrario” esordisce il messaggio condiviso da Wanda, che di recente è stata beccata dai suoi fan mentre commetteva una clamorosa gaffe. La violenza e la volgarità non hanno sesso prosegue il messaggio. “Per inciso, io ho apprezzato quello scatto e la cavallerizza è stupenda e a pomello io non ci avevo minimamente pensato al contrario della casta Lucianina” continua.

Wanda Nara ha aggiunto soltanto poche parole di fronte al messaggio condiviso, pochi ma abbastanza concise, pronte a far intendere quali sono le sue intenzioni:Nel 2020 esistono ancora del genere. Ovviamente ne risponderà per vie legali ha concluso secca, lasciando decisamente poco spazio all’immaginazione.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Wanda nara (@wanda_icardi)

Wanda Nara e Luciana Littizzetto finiscono in tribunale, ma chi delle due riuscirà ad avere la meglio nelle opportuni sedi? Il popolo del web si è già diviso, giudicando eccessivo il comportamento sia dell’una che dell’altra. L’ultima parola spetta alle autorità competenti.