Classici Disney Pixar di Natale, quando tornano Nemo e Dory?

(Twitter)

Classici Disney Pixar di Natale: l’unione tra due grandi studi di animazione ha dato vita a film leggendari. Dory e Nemo stanno per tornare

Natale fa rima con cartoni animati, lo sappiamo bene. Film adatti ai bambini ma anche alle famiglie, quelli che ci tengono compagnia da sempre. Come quelli nati dall’unione della Disney con gli studi della Pixar che dal 1995 sforna successi a ripetizione. E tra i classici Disney Pixar di Natale, stanno per tornare dua amatissimi protagonisti come Nemo e Dory.

(Twitter)

La programmazione ufficiale di Natale della Rai, da due anni, comprende anche il doppio capitolo legato ai pesci pagliaccio della Barriera Corallina e alle loro buffe avventure. Alla ricerca di Nemo, del 2003, e Alla ricerca di Dory uscito nel 2016 sono due capitoli riuscitissimi della stessa saga e sono pronti per farsi rivedere e amare ancora una volta.

Alla ricerca di Nemo è in programma il 24 dicembre 2020 in prima serata su Rai 2. Quattro giorni dopo, il 28 dicembre sempre attorno alle 21.20 sullo stesso canale invece spazio per Alla ricerca di Dory.

Classici Disney Pixar di Natale, il messaggio e alcune curiosità sulle avventure di Nemo e Dory

Alla ricerca di Nemo e Alla ricerca di Dory sono film altamente consigliati per tutti. Mettono al centro il tema della famiglia: un papà e un figlio segnati da una tragedia troppo presto e che hanno bisogno l’uno dell’altro.

Trovano attorno a loro una comunità solidale nella quale entra anche a far parte Dory, che inserisce un tema nuovo per il film ma non per le pellicole Disney, quello della disabilità. Dory dimentica tutto quello che ha detto o le hanno detto anche solo pochi istanti prima. Un limite vissuto con leggerezza come in tutte le pellicole animate americane, ma che porta a riflettere.

Ma ci sono anche curiosità legate ai due film come quelle dei doppiatori italiani. Sia nel primo che nel secondo capitolo la voce di Marlin, il papà di Nemo, è l’inconfodibile Luca Zingaretti, Montalbano. Invece Carla Signoris, nella vita reale moglie di Maurizio Crozza, è Dory. Cambia il doppiatore di Nemo: nel primo film è Alex Polidori, nel secondo (visto che ormai lui è cresciuto) tocca a Gabriele Meoni.

Nel cast italiano di Alla ricerca di Dory però spuntano anche doppiatori nuovi. L’ex campione olimpico Massimiliano Rosolino presta la voce ad un pesce luna. Licia Colò diventa la voce ufficiale del Parco Oceanografico. Qui dlavora anche la giovane ricercatrice Debbie, doppiata da Baby K che così ha debuttato al cinema.