Barbara D’Urso svela le sue ansie mattutine: scopriamo quali sono

Barbara D’Urso la conduttrice che ogni giorno scalda i nostri pomeriggi e le nostre domeniche ha delle “ansie” custodite nel cassetto. Ma quali sono? Scopriamolo insieme.

Barbara d'Urso sul divano
Barbara d’Urso (Instagram)

La nota conduttrice di Pomeriggio 5 e di Domenica Live, Barbara D’Urso amata da milioni di italiani ha recentemente rivelato alcuni dettagli su di lei al settimanale Chi.

Stavolta la regina di casa del gossip ha fatto parlare di sé e non dei suoi ospiti rivelando quale sia la sua più grande ansia in assoluto. Scopriamolo insieme.

La mia più grande ansia? Lo share.

Barbara D'Urso Instagram
Foto da Instagram @barbaracarmelitadurso

Barbara D’Urso ai microfoni di Chi, ha rivelato quale sia la sua più grande ansia: lo share.

È vero che i suoi programmi sono sempre super seguiti e con picchi di ascolto abbastanza alti (non soltanto in Italia ma in tutto il mondo, ricordiamo i grandi ascolti che fece Live! Non è la D’Urso nel maggio 2020, con il 23% di share e anche con grande successo in Spagna). Ma è altrettanto vero che la conduttrice partenopea ha una grandissima paura di un crollo improvviso, difatti nell’intervista ha detto:

“Inutile che uno faccia finta di non interessarsene: la mattina io sono in ansia ad aspettare gli ascolti. Diffidate di chi dice che non li controlla.”

Niente di più vero. I dati, gli ascolti o lo share (come li vogliamo chiamare li chiamiamo insomma) sono un elemento significativo e determinante per comprendere l’efficacia di un programma e il suo apprezzamento per il pubblico. Indubbiamente, Barbara non ha di questi problemi eppure è un pensiero che la attanaglia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Barbara d’Urso (@barbaracarmelitadurso)

 Inoltre, sempre al settimanale Chi la D’Urso ha rivelato di riprendere in mano la prossima conduzione del Grande Fratello classico, ossia la versione Nip. Dovrà iniziare in primavera, secondo le parole della conduttrice che ricordiamo lo ha condotto numerose volte.

Difatti, questa edizione, se le sue parole saranno confermate da Pier Silvio Berlusconi, sarà la sesta. Dopo il successo della terza, della quarta e della quinta edizione (che videro trionfare Floriana Secondi, Serena Garitta e Jonathan Kashanian) ed il ritorno con la quindicesima e sedicesima edizione nel 2018 e nel 2019 (con Alberto Mezzetti e Martina Nasoni).