Capelli deboli e sfibrati? Ecco come rinforzarli con semplici trucchi

Desiderate sfoggiare una chioma forte e non sfibrata? Scoprite i trucchi per rinforzare i capelli deboli e sfibrati.

capelli benefici olio menta
10 trucchi di bellezza che non conoscevi prima (Istock)

E’ importante prendersi cura dei capelli sempre non solo durante l’estate perchè sono maggiormente esposti ai raggi solari, ma anche in inverno. Anche le basse mettono a dura prova i capelli soprattutto quelli sfibrati e sottili. La  cura dei capelli è importante quindi come si può intervenire per far si che la chioma sfibrata e debole si fortifica.

Non sempre è necessario utilizzare specifici professionali, ma si può anche con rimedi naturali efficaci, che proteggono i capelli. Scoprite come intervenire con trucchi efficaci per rinforzare i capelli.

Capelli sfibrati? Scoprite i trucchi per rinforzarli

rimedi per capelli
Foto: Adobe Stock

I capelli purtroppo perdono vitalità a lungo andare, in particolar modo se non si presta la giusta cura. Immaginate a quanto stress sono esposti, temperature alte e basse, shampoo, decolorazioni, tinture, permanente alle decolorazioni, piastre lisciante e arricciacapelli.

Se non si presta la giusta attenzione e non utilizzate prodotti specifici per i capelli e soprattutto che contengano ingredienti naturali. In particolar modo le punte vanno protette perchè possono sfibrarsi e tendono a spezzarsi facilmente. Le doppie punte sono frequenti soprattutto quando non si da una spuntatina ai capelli o per l’utilizzo scorretto della piastra. Si sa che si possono commettere errori se si utilizza in modo sbagliato.

Purtroppo la mancanza di tempo fa passare in secondo piano la cura dei capelli, ma anche se non siete molto pratiche potete seguire qualche piccolo consiglio. E’ necessario curare e coccolare i capelli in poche e semplici mosse, basta seguire alcuni piccoli consigli.

Gli oli vegetali sono indispensabili per la chioma, si applicano sulla chioma umida e lasciare agire il più a lungo possibile, potete anche utilizzare l’olio extravergine d’oliva a cui aggiungete l’olio di lavanda. Anche l’olio di Neem è efficace ricco in vitamina E e acidi grassi, si consiglia in caso di forfora. Applicate un pò di olio di Neem miscelato all’olio di mandorle dolci, applicate sulla chioma e poi avvolgete i capelli con la pellicola per alimenti. Se volete essere sicuri che il prodotto sia ben distribuito, potete pettinare o spazzolare. Scopri tutti i benefici di questo olio essenziale. Poi lasciate agire l’olio per un paio di ore e poi procedete con il risciacquo.

L’olio di cocco un classico alleato dei capelli, in particolar modo di quelli secchi e sfibrati, un elisir di bellezza per i capelli. Perfetto non solo perchè idrata i capelli, ma in particolar modo fortifica le punte evita che si possano sfibrare. Efficace anche in caso di forfora, è un olio che contiene acidi grassi che regolano il pH del cuoio capelluto. Mescolate l’olio di cocco con quello di mandorle dolci e semi di lino, poi applicate la maschera sui capelli umidi e lasciate agire per un’ora. Procedete come di consueto per il lavaggio.

Vi consigliamo di insistere sulle punte e lasciate agire per 10 minuti, dovete creare un vero e proprio impacco, avvolgendo i capelli con la pellicola per alimenti, poi procedete al risciacquo.

Non dimentichiamo di un olio davvero prezioso per i capelli sfibrati e deboli, l’olio di argan è un olio vegetale molto ricco in antiossidanti e vitamine, si applica come impacco prima dello shampoo o subito dopo. Potete applicarlo come sostituto del balsamo, preparate impacchi e lasciate agire secondo il tempo indicato sulla confezione. Provate ad utilizzarlo una volta a settimana, se le punte sono  molto sfibrate anche due volte.

Mescolate l’olio di argan con la polvere di rhassoul applicate sui capelli e lasciate agire per circa 20 minuti, poi sciacquate.

In alternativa provate con una maschera all’olio di ricino, miele e burro di karitè, che rinforzano e nutrono in profondità i capelli sfibrati grazie all’azione dell’olio, mentre il miele e burro ammorbidisce e idrata. Mescolate i 3 ingredienti se è troppo densa, potete aggiungere un pò di acqua calda, distribuite sui capelli e massaggiate delicatamente, poi coprite i capelli con una cuffia e lasciate agire per circa 20 minuti. Lavate i capelli con un prodotto specifico per chiome sfibrate ma senza agenti aggressivi.

Adesso tocca a voi prendervi cura dei capelli, così si rinforzano e non si sfibrano in particolar modo le punte.