Burraco, come si gioca? Regole, punteggi e vittoria

regole burraco
Foto da Instagram @ gioielleriadesantis

Tra i giochi di carte più classici di sempre c’è senza dubbio lui, il burraco, una vera e propria passione per tutte le età. Scopriamo insieme come si gioca e le regole.

regole burraco
Foto da Instagram @
gioielleriadesantis

Burraco, un vero e proprio classico del mondo delle carte, di quei giochi che appassionano incalliti giocatori di tutte le età.

Non è certo un caso se il blog di Alessia Marcuzzi si chiama La Pinella: la presentatrice è infatti un’accanita giocatrice di burraco.

Volete emularne le gesta? Scoprite allora insieme a noi come si gioca a burraco: chissà che non sia una bella idea anche per le prossime festività natalizie, proprio come giocare a chi vuol esser Babbo Natale.

Burraco le regole del gioco

regole burraco
Foto da Instagram @
stefyz.3

Partiamo dalla base: che cosa ci serve per giocare? Per giocare a Burraco servono due mazzi di carte francesi, le stesse che si utilizzano per giocare a poker, con la differenza che in questo caso i jolly saranno mantenuti nel mazzo di gioco raggiungendo così il totale di 108 carte (54 per mazzo).

La classica partita di burraco vede il confronto tra due coppie ma vi è anche la possibilità di un testa a testa senza che la dinamica di gioco subisca alcuna variazione.

Vediamo allora come iniziare la partita.

Il giocatore alla destra del mazziere smezza il mazzo e il mazziere lo ricompone, riponendo la porzione di mazzo che si trovava inizialmente sotto, sopra all’altra. Da questo nuovo mazzo vengono ricavati due gruppi da 11 carte, noti come “pozzetti”, prendendo una carta per volta dal fondo del mazzo e creando così ciascuno dei due pozzetti. Questi due piccoli mazzi vengono disposti uno sull’altro in modo incrociato, facendo attenzione a far sì che il mazzetto in cui è stata inserita la prima carta stia sopra all’altro.

Dal mazzo restante saranno estratte 11 carte che saranno distribuite a ciascun giocatore in senso orario.

Le restanti carte saranno invece riposte coperte a formare il mazzo da cui si pesca durante il gioco. Si scopre la prima carta e si è pronti per iniziare la vera e propria partita.

In ogni turno ciascun giocatore avrà una doppia possibilità: pescare una carta dal mazzo principale o prendere la carta scartata dal giocatore precedente. Solo dopo aver pescato il giocatore potrà scegliere di calare combinazioni a terra o di legare una o più carte singole in proprio possesso alle combinazioni già a terra. Per chiudere il proprio turno il giocatore sarà obbligato a scartare una carta.

A proposito però di combinazioni, quali sono quelle valide?

Burraco combinazioni per calare

Essenzialmente nel burraco si possono calare a terra due tipologie di combinazioni:

  1. 3 o più carte dello stesso seme in sequenza a formare una scala
  2. 3 o più carte dello stesso valore (di qualsiasi seme)

Ciascuna di queste può comprendere uno e un solo jolly o una e una sola così detta “pinella”, a carta di valore 2.

Le altre regole da seguir sono:

  • Quando si aggiunge una carta ad una combinazione è possibile spostare una pinella o un jolly già presente nella combinazione in un’altra posizione
  • Quando si raccoglie una carta dal monte scarti (una soltanto) non è possibile scartarla alla fine della mano, la si dovrà per forza tenere nel proprio mazzo

Quando finisce una partita di burraco?

Per “Chiudere” è necessario:

  • Aver realizzato almeno un burraco (combinazione di 7 o più carte)
  • Aver terminato le proprie carte e aver quindi preso il “pozzetto”
  • Aver terminato anche le carte del “pozzetto” scartando un’ultima carta che non sia né una pinella né un jolly.

Vuoi leggere altri consigli per organizzare le feste? Clicca su => Le Idee di Chedonna per Natale 2020

Fatto ciò è il momento di calciare il punteggio.

Come si calcolano i punti a burraco?

  • La chiusura di per sé dà diritto ad un punteggio maggiorato di 100 punti.
  • La realizzazione di un burraco puro (combinazione non contiene ne jolly ne pinelle) dà diritto ad un bonus ulteriore di 200 punti.
  • Il burraco semipuro (formata da 8 carte ma con l’ausilio di una pinella o di un jolly) conferisce un bonus di 150 punti.
  • Il burraco sporco (formata utilizzando una pinella o un jolly) dà diritto ad un bonus di 100 punti.
  • Ogni Jolly aggiunge 30 punti.
  • Ogni pinella aggiunge 20 punti.
  • Ogni Asso aggiunge 15 punti.
  • Ogni Figura, 10, 9 oppure 8 da diritto a 10 punti.
  • Ogni altra carta da diritto a 5 punti.
  • Se una squadra o un giocatore non è andato a pozzetto perde 100 punti.
  • Per tutte le carte che rimangono in mano ad un giocatore al momento della chiusura da parte dell’avversario, il giocatore avrà sottratto il punteggio esatto del valore delle carte in mano.

Si procederà poi così per più mani fin quando una squadra non avrà raggiunto il punteggio della partita, che a volte è fissato in 505, a volte in 1005 e nelle partite più lunghe a 2005. Tale punteggio viene deciso all’inizio di ogni partita.