Brando e Maria Rosa, figli Christian De Sica: “Gli devo molto”

Brando e Maria Rosa sono i figli di Christian De Sica e Silvia Verdone: le parole dell’attore per i suoi gioielli.

brando-maria-rosa-figli-christian-de-sica
Christian e Brando De Sica – Foto Instagram da https://www.instagram.com/brandodesica/

I grandi successi della vita di Christian De Sica sono i figli Brando e Maria Rosa, nati dal suo matrimonio con Silvia Verdone. Papà orgoglioso, Christian ha lasciato ai figli la libertà di scegliere la propria strada.

Brando ha così deciso di seguire le orme di famiglia. Avendo come padre Christian De Sica, come zio Carlo Verdone e come nonni Vittorio De Sica e Mario Verdone che è stato un critico cinematografico, saggista e accademico italiano, Brando ha scelto la strada del cinema.

Maria Rosa, invece, appassionata di moda, è una costumista e scenografa.

Brando e Maria Rosa, chi sono e cosa fanno i figli di Christian De Sica

 

Cresciuta in una famiglia di artisti, Maria Rosa De Sica ha respirato sin da bambina l’odore del cinema scegliendo, però, la strada dei costumi. In un’intervista rilasciata ai microfoni del settimanale Grazia, parlando della sua famiglia e dell’importanza del cognome che porta, Maria Rosa ha detto:

“Non è mai stato un problema. Forse ho avuto meno privacy di altre adolescenti, ma ho goduto di continui stimoli. E sono sempre stata orgogliosa di chiamarmi De Sica”. 

Sposata con Federico Pellegrini, ha fondato la linea“Mariù”: “I costumisti nel cinema rappresentano i personaggi attraverso gli abiti. Mi piaceva invece l’idea di rispecchiare il carattere delle donne nella loro quotidianità. Mariù è sempre stato il mio nomignolo. E poi la canzone Parlami d’amore Mariù è legata alla mia famiglia: il primo ad averla cantata è stato mio nonno Vittorio De Sica nel film Gli uomini, che mascalzoni…”. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Brando De Sica (@brandodesica)

Brando, invece, ha studiato regia e con il padre ha lavorato nella realizzazione del film “Amici come prima”. Della collaborazione con Brando, Christian De Sica, in un’intervista rilasciata al Corriere della Sera in occasione della presentazione del film “Sono solo fantasmi”, ha detto:

“Questo è un bell’esperimento in cui dovevamo stare attenti a non cadere nella macchietta, devo molto a mio figlio Brando, appassionato di horror. Era piccolo quando gli feci vedere L’esorcista, mia moglie Silvia era nera”.