Desideri un cappuccino perfetto? Ecco cosa non devi fare

Se desiderate a colazione un signor cappuccino, potete prepararlo a casa ma dovete stare attenti a non commettere errori.

Cappuccino
Cappuccino – Fonte: Adobe Stock

La colazione uno dei cinque pasti della giornata a cui nessuno dovrebbe mai rinunciare, ma spesso si evita di farla a casa. Si decide di consumarla al bar per pigrizia di prepararla a casa o per il semplice piacere di consumarlo in compagnia.

In questo periodo di pandemia che stiamo vivendo purtroppo ci impone dei divieti tra cui la possibilità di sedersi al tavolino del bar e gustare un buon cappuccino caldo.

Ma non vi preoccupate potete se volete preparalo a casa, non è necessario avere la macchinetta adatta, potete farlo anche senza. E’ vero che non è proprio semplice preparare un cappuccino perfetta, il problema è la schiuma, ma noi vi diamo qualche piccolo suggerimento per farla.

Come preparare la schiuma perfetta

Schiuma perfetta Foto: iStock Photo

Il cappuccino è la bevanda più consumata non solo al bar anche tra le mura domestiche, perfetto per iniziare bene la giornata. Non potendo andare al bar a fare colazione, provate a prepararlo a casa. Si può preparare un buon cappuccino tra le mura domestiche, ma bisogna porre attenzione se si desidera ottenere una schiuma densa e cremosa, si possono commettere errori che non garantiranno una schiuma stabile e perfetta.

La schiuma si può preparare in 3 modi diversi se non avete la macchinetta per farlo.

1- Fruste elettriche: la schiuma del cappuccino si può anche con le fruste elettriche che utilizzate normalmente per montare la panna. Riscaldate il latte in un pentolino senza portarlo ad ebollizione, poi montate con le fruste e dovrete ottenere una schiuma stabile e perfetta.

2- Frullatore: un metodo veloce in mancanza della macchinetta per un cappuccino perfetto. Riscaldate sempre il latte e poi lo frullate per 3 minuti, poi lasciate riposare e frullate nuovamente, noterete dopo qualche minuto la schiuma superficiale, fermatevi.

3- Barattolo: una tecnica semplice e veloce, ma dovete avere il forno a microonde. Lavate e asciugate bene versate 2 cucchiai di latte, chiudete con il tappo e shakeratelo per circa 30 secondi, togliete il coperchio e riscaldatelo nel forno a  microonde per 30 secondi. Sarà pronto il latte schiumato.

Errore da evitare

Latte nella porta del frigo? Ecco perché non dovresti tenerlo lì!
Latte freddo frigo (Adobestock photo)

Se volete un cappuccino perfetto, dovete scegliere il latte intero, perchè ha un’alta percentuale di componente grassa deve essere almeno del 3% così la vostra schiuma sarà perfetta e soprattutto stabile. Inoltre deve essere freddo di frigo.

Le proteine presenti all’interno del latte intero aiutano ad ottenere una schiuma stabile e soffice, cosa che non avviene nel latte scremato e parzialmente scremato.

Non è poi così difficile preparare a casa un buon cappuccino schiumato!