Polpette di broccoli e patate | Secondo piatto vegetariano per cena

Le polpette di verdure sono un’idea intelligente per risolvere la cena , provate queste delicate polpette di broccoli e patate

Polpette di broccoli e patate

Polpette sì, ma vegetariane, Un secondo piatto ideale per cena, anche perché l’impasto può essere preparato in anticipo e tirato fuori dal frigorifero quando serve. Le polpette di broccoli e patate sono un secondo piatto vegetariano, ma che accontenta i gusti di tutti.
Per una versione più light, come questa, cuocetele in forno. Ma nulla vieta di friggerle in padella con almeno 2-3 cucchiai di olio extravergine.
Prima di passare alla ricetta vera e propria, ricorcatevi che i broccoli devono essere molto asciutti, altrimenti le polpette in cottura rischiano di aprirsi. Quando quando lo scolate, asciiugateli con un canovaccio pulito. Una volta cotte, potete conservare le polpette di broccoli e patate in frigorifero per al massimo 2 giorni all’interno di un contenitore ermetico.

Polpette di broccoli e patate, come evitare odori sgradevoli

Molti non cucinano i broccoli, il cavolo, i cavoletti di Bruxelles, le cima di rapa solo perché non sopportano l’odore intenso di queste verdure in cottura. Esistono però dei rimedi semplici per evitare odori sgradevoli.
Ad esempio mettere una fetta di pane sul coperchio della pentola, Così il vapore che fuoriesce può essere assorbito prima che di diffondersi. Un altro rimedio facile è quello di inserire una patata direttamente dentro l’acqua di cottura di broccoli o cavoli. Infine qualche foglia di alloro può servire per assorbire odori pungenti.

Ingredienti:
500 g broccoli
250 g patate
1 uovo
4 cucchiai di pangrattato
5 cucchiai di parmigiano grattugiato
prezzemolo
olio extravergine di oliva
sale fino
pepe nero

Preparazione:
Prendete i broccoli, puliteli e ricavate le cimette fino ad arrivare al peso corretto per questa ricetta. Poi mettetele a bollire in una pentola con acqua per 10 minuti e scolateli in una ciotola con acqua e ghiaccio. Servirà a farli raffreddare più rapidamente ma anche a mantenere vivo il colore verde dei broccoli.

A parte bollite le patate con la buccia in acqua bollente fino a quando diventeranno morbide. Spellatele, versatele mettetele in una ciotola capiente e schiacciatele con una forchetta. Poi aggiungete i broccoli, l’uovo, 3 cucchiai di parmigiano grattugiato, 2 di pangrattato. Infine un po’ di prezzemolo tritato, sale e pepe.
Amalgamate bene fino ad ottenere un impasto morbido e lasciate riposare in frigorifero per almeno 10 minuti. Quindi formate le vostre le vostre polpette o crocchette e passatele in un piatto con il resto del pangrattato e del parmigiano. Adagiatele su una teglia da forno con un foglio di carta forno giù unto di olio, poi ancora un filo di olio extravergine di oliva in superficie.

pixabay

Cuocete in forno già caldo a 200° per 15 minuti o comunque fino a quando non saranno dorate. Lasciatele intiepidire e poi servitele con un contorno di insalata.

Da leggere

Articoli che potrebbero interessarti