Microonde pulito? Ecco il trucco che scaccia anche i cattivi odori!

Quante volte ti capita di ritrovare dello sporco ostinato nel forno a microonde? In una giornata capita spesso e questo perché, soprattutto nella stagione invernale, viene utilizzato molto e per diverse funzioni. Scopri come pulire con il caffè!

Microonde pulito? Ecco il trucco che scaccia anche i cattivi odori!
Microonde pulito? Ecco il trucco che scaccia anche i cattivi odori! (Adobestock photo)

Oggi vi proponiamo un trucchetto ecologico e naturale per tenere sempre pulito il microonde e in un tempo davvero ridotto così da non perdere troppo tempo nella rimozione di macchie difficili da eliminare. Microonde pulito? Utilizza il caffè per pulirlo, scopri come!

Pulire il microonde in modo furbo, efficace e rapido

Il microonde rappresenta un elettrodomestico indispensabile, scongela, riscalda, ti permette di bere un ottimo cappuccino caldo in pochi minuti e tanto altro. Inoltre ti da la possibilità di cucinare pietanze che prima credevi possibili soltanto nel forno tradizionale.

Come conservare il caffè
Foto:Pixabay

Bisogna però prendersene cura nel modo giusto perché un forno a microonde non igienizzato a fondo può danneggiare i cibi e ovviamente le sue stesse componenti. Ma quante volte hai assistito ad esplosioni accidentali? Caffè dimenticati, caffè-latte impostati su troppi minuti, patate abbandonate a causa di un tempo di cottura esagerato.

Per i cibi bruciati in passato ti consigliamo sicuramente un timer esterno al forno se proprio sei presa da tante altre faccende. Per quanto riguarda invece la pulizia e l’igiene, sopratutto della parte interna del forno, vogliamo suggerirti un trucco efficace. 

I residui degli alimenti si annidano spesso nelle varie fessure del forno e generano cattivi odori che spesso dilagano in tutta la cucina. La parte che diviene più intrisa di avanzi di cibo è lo sportello e non solo! Un altro aspetto da non sottovalutare è il rischio di compromettere la cottura dei cibi.

Cottura al microonde: tutti i falsi miti, scoprili subito!
Cottura al microonde: tutti i falsi miti, scoprili subito! (Adobestock photo)

Tenere il microonde pulito e lavarlo a cadenza regolare è essenziale per trarne tutti i vantaggi al meglio. Tra i rimedi naturali impiegati conosciamo già l’aceto, acqua e limone, acqua e bicarbonato. Una volta applicati puoi lasciarli agire alla massima potenza per circa 5 minuti e poi lasciare il composto raffreddare sulle pareti del forno per una mezz’ora.

Il rimedio che non ti aspetti per pulire il microonde | Caffè

Tutti i rimedi naturali sopracitati ti garantiranno inoltre un odore di freschezza. Ma c’è un rimedio che ancora non conosci, si tratta del caffè. Il caffè infatti è in grado di assorbire gli odori rimasti dalle preparazioni precedenti. 

Caffè a casa: trucchi per farlo perfetto!
Caffè a casa: trucchi per farlo perfetto! (Adobestock photo)

Come fare per far agire il caffè nel modo giusto? basta posizionare una ciotola d’acqua con 3/4 cucchiai di polvere di caffè, se utilizzi i fondi è ancora meglio. Lascia la ciotola con acqua e caffè all’interno del microonde al massimo della potenza per 3/4 minuti. Questo è davvero un metodo efficace per non sentire più i cattivi odori ma soprattutto quello di bruciato!

usare forno a microonde
Foto da iStock

Inoltre il caffè è utilissimo in caso di incrostazioni. I fondi di caffè possono essere utilizzati anche al posto di una classica spugnetta. Cospargi una spugna umida con i fondi del caffè una goccia di detersivo naturale, passa sulle superfici da lavare e avrai creato un composto abrasivo fai-da-te per pulire.