Pranzo con broccoli e cavolfiore: tre ricette vegetariane adatte a tutti

Un pasto completo pronto in meno di un’ora se sapete organizzarvi bene: è il pranzo con broccoli e cavolfiore, ricette vegetariane golose

Tre piatti che sfruttano la stagionalità dei prodotti, in questo caso quelli autunnali e invernali, e tutte ricette vegetariane che però possono accontentare ogni giusto. Nasce così il nostro suggerimento per un pranzo a base di broccoli e cavolfiore.

Partiamo dalle polpette con broccoli e formaggio, come primo proponiamo le lasagne con cavolfiore e formaggio e per secondo un’insalata di cavolfiore. Ricette semplici e pratiche, ideale non solo per chi segue una dieta e buone anche per i bambini.

Pranzo con broccoli e cavolfiore: dall’antipasto al secondo

Polpette con broccoli e formaggio


900 g broccolo romano
80 g fontina
2 uova
50 g formaggio grattugiato
pangrattato
sale fino
pepe nero

Preparazione:
Lavate il broccolo, poi separate le cimette e mettetele a lessare in acqua bollente e salata per 25 minuti. Quando sono cotte scolatele e lasciatele intiepidire, poi versatele in una ciotola e schiacciatele con una forchetta aggiungendo le uova e il formaggio grattugiato. Poij regolate con il sale e il pepe nero amalgamando tutto.
Formate le classiche polpette e inserite all’interno un cubetto di fontina o il formaggio che avete scelto. Passatele nel pangrattato e lasciatele in frigorifero per 15-20 minuti. Infine su una teglia foderata di carta forno appoggiate le polpette e lasciate cuocere in forno ventilato a 200° per 20 minuti.

Primo e insalata di un menu pranzo speciale

Lasagne con cavolfiore e formaggio
700 g cavolfiore
250 g sfoglia per lasagna
1 l besciamella
200 g scamorza
120 g parmigiano grattugiato
prezzemolo tritato
1 spicchio di aglio
burro
sale fino

Preparazione:
Dopo avere diviso il cavolfiore in cimette, lavatelo e lessatela in abbondante acqua leggermente salata fino a quando diventa morbido. Poi scolate e tenete da parte. In una padella rosolate l’aglio in padella con olio extravergine di oliva, aggiungete il cavolfiore e lasciale cuocere mescolando spesso, così da ridurlo in piccoli pezzi. A fine cottura sggiungete anche una manciata di prezzemolo e spegnete il fuoco.
Preparate la besciamella, abbastanza liquida, e cuocete per due minuti ogni sfoglia di lasagna appoggiandola su un canovaccio pulito. Quindi assemblate la lasagna: versate un mestolo di besciamella sul fondo della pirofila, adagiateci la sfoglia di lasagna per coprire tutto il fondo. Poi un altro strato di besciamella, il cavolfiore, la scamorza a dadini a pezzetti e il parmigiano. Andate avanti così fino ad esaurire gli ingredienti finendo con besciamella, parmigiano grattugiato e fiocchetti di burro. Cuocete in forno già caldo a 180° per 35-40 minuti e poi servite.

Insalata di cavolfiore
500 g cavolfiore
2 filetti di acciughe
1 spicchio di aglio
90 g olive nere denocciolate
pinoli
prezzemolo tritato
olio extravergine di oliva
sale fino
pepe nero

Preparazione:
Iniziate pulendo il cavolfiore e separate le cimette. Dopo averle passate sotto acqua corrente, tenetele da parte. Poi cuocetele in acqua a bollore leggermente salata per una decina di minuti. Scolate con una schiumarola e lasciatele intiepidire
Intanto preparate il condimento: spezzettate le olive, versatele in una ciotolina con un filo di olio, uno spicchio di aglio tritato e un ciuffo di prezzemolo spezzettato. Unite anche due filetti di acciuga e i pinoli leggermente tostati, poi mescolate. Condite così il cavolfiore lasciandolo insaporire per 15 minuti prima di servire

Gestione cookie