5 passi per iniziare ad amare te stesso e anche gli altri

Non ti ami abbastanza? Scopri in che modo puoi migliorare notevolmente l’amore che hai per te stesso, devi compiere solo questi 5 passi.

amare se stessi
Photo FreePick

Amare se stessi è l’inizio di una vita appagante e armoniosa. Se ami te stesso non avrai bisogno dell’amore degli altri, dell’approvazione degli altri, se ami te stesso sai cosa è bene per te, se ami te stesso potrai dare amore anche agli altri, immagina quanto migliorerebbe la tua vita. Per chi non si ama abbastanza, esistono 5 passi da compiere che ci orientano in questa direzione. Scoprili in questo articolo.

Come migliorare l’amore per se stessi in 5 mosse

amor proprio
Photo FreePick

Se a noi manca qualcosa facciamo fatica a darla agli altri. Provare amore, stima e rispetto  per se stessi è fondamentale per costruire una relazione sana basata sulla fiducia, l’amore ed il rispetto, ma cosa significa amare se stessi?

La risposta è semplice, pensa a cosa fai quando ami tanto qualcuno, fai lo stesso per te? Fai attenzione a non ammalarti? ti prendi cura della tua salute? Se commetti un errore eviti di farne un dramma e di colpevolizzarti eccessivamente? Psychologies.com, ha trattato questo argomento delicato fornendo tutte le indicazioni per potenziare l’amore per se stessi e di conseguenza migliorare i rapporti con gli altri.

Come si fa a potenziare questo amore per se stessi?

L’amor proprio si concretizza attraverso l’impegno e dedicando a noi stessi alcuni gesti  e atteggiamenti che servono per costruire le fondamenta di questo speciale amore.

Per potenziare l’amore per se stessi, bisogna andare a modificare la visione che abbiamo di noi, l’accettazione e l’autostima sono fondamentali in questo senso.

Ecco i passaggi chiave che ti aiuteranno ad imparare ad amare te stesso:

  • Focalizza i tuoi punti di forza

Cerca sempre di accettarti e se hai dei difetti non essere troppo autocritica, quelli li abbiamo tutti, in compenso ricorda che hai delle qualità che ti rendono unica. Ricorda sempre il tuo valore immenso e crea una solida autostima. Non c’è cosa peggiore che vivere attraverso gli occhi degli altri, si basano sul giudizio degli altri dimenticando chi sono veramente. Guardati dentro di tanto in tanto e valuta le tue qualità, questo ti permetterà di accettarti pienamente.

  • Adattati agli altri

Tu vali, tu esisti, tu sei, ma ricorda che l’amore per se stessi e l’egocentrismo sono due cose differenti. Anche gli altri esistono, e devi adattarti a loro, accettarli. Amare se stessi va di pari passo con la capacità di adattarsi ai bisogni degli altri.

  • Ama te stesso come un individuo distinto

Il proprio io interiore inizia a svilupparsi poco dopo il primo anno di vita ed è legato alle persone più vicine al bambino, che solitamente sono i genitori, la prima fonte di ispirazione del bambino. L’adulto contribuisce a instillare i valori di stima nel bambino. Anche quando i genitori non dimenticano di lusingarci e nutrire la nostra autostima durante la nostra infanzia i problemi e le preoccupazioni che riscontriamo da adulti con i colleghi, un capo o anche degli estranei, alterano questa immagine e ci confondono. Cercate sempre di usare le critiche per migliorarvi e non lasciate che prendano il sopravvento.

  • Armati di illusioni positive

Il tempo ci migliora, siamo noi stessi a rendercene conto. Col tempo impariamo ad essere più pazienti, indulgenti, calmi… secondo alcuni ricercatori si tratterebbe di illusioni positive. Michael Ross e Anne E dell’Università americana di Waterloo, spiegano che queste illusioni positive ci permettono di vivere meglio e di amarci di più, abbiamo tutti bisogno di rassicurazioni ed illusioni positive per far emergere la versione migliore di noi stessi. Anche gli psichiatri Robert Ornstein e David Sobel hanno condotto una ricerca sulle illusioni positive e hanno concluso che: “La felicità è il privilegio di chi sa coltivare le illusioni positive e sa considerarsi più intelligente e più competenti di loro ”.

amor proprio
Photo FreePick

Amare te stesso è un lungo viaggio e impiegherai molti anni prima di compierlo e durante il viaggio troverai infiniti spunti per farlo. L’amore per se stessi è la chiave per affrontare la vita col piede giusto, immagina di svegliarti la mattina con la convinzione di essere incapace e di brutto aspetto, quanto sarebbe amara la tua vita?

Coltiva il tuo giardino del benessere, annaffia l’autostima, semina qualità, irradialo con raggi positivi e vedrai il tuo benessere fiorire. Sentirai che mentalmente, psicologicamente e fisicamente ti sentirai molto meglio e otterrai molti più risultati.