Allerta alimentare per semi di sesamo bio

Nuova allerta alimentare per dei semi di sesamo bio. Le caratteristiche che è meglio conoscere.

semi di sesamo
semi di sesamo – Fonte: Adobe Stock

Negli ultimi tempi, le allerte alimentari riguardanti i semi di sesamo si stanno susseguendo senza tregua. I richiami continuano ad uscire quasi ogni giorno, portando alla luce prodotti alimentari potenzialmente rischiosi.

Tra questi, figurano anche dei semi di sesamo bio, citati proprio in questi giorni dal sito del Ministero della Salute. A seguire tutte le informazioni per riconoscerli e per capire come comportarsi.

Semi di sesamo bio richiamati dal sito del Ministero della Salute

Semi di sesamo – Fonte: Istock photo

Il richiamo, di questi giorni, riguarda un lotto di semi biologici della Padovana Macinazione Srl. A seguire tutte le informazioni importanti.

  • Nome del prodotto: Semi di sesamo Bio – Codice Articolo 10280
  • Marchio del prodotto: Padovana Macinazione Srl
  • Numero di lotto: 01/1438
  • Sede dello stabilimento: Via del’Industria 72/1
  • Data di scadenza: 31/12/2021
  • Confezione: da 500 g
  • Motivo del richiamo: presenza di ossido di etilene

Chiunque abbia acquistato il lotto sopra indicato è pregato di non consumarlo e di riportarlo presso il punto vendita dove potrà effettuare il reso per ottenere un rimborso o la sostituzione con un altro prodotto di valore equivalente.

Qualora si fossero già mangiati i semi, anche in assenza di sintomi è consigliabile sentire il proprio medico curante, espondendo la situazione.

I pericoli dell’ossido di etilene

L’ossido di etilene è un pesticida molto usato in campo alimentare. Ad alti dosaggi, però, è anche potenzialmente pericoloso per la salute dei reni. Inoltre pare sia anche cancerogeno. Per questi motivi sono stati fissati dei quantitativi massimi per legge oltre i quali gli alimenti vengono richiamati. Quando ciò accade scattano le allerte alimentari.

Un problema che in questi giorni è davvero comune per quanto riguarda i semi di sesamo provenienti dall’India e destinati all’industria alimentare. I prodotti che sono stati ritirati sono infatti diversi andando da mix di semi, a panificati fino a snack e prodotti da forno.

A seguire riportiamo alcune delle allerte più recenti e ancora rilevanti per chi può aver acquistato prodotti contenenti semi di sesamo:

Allerta alimentare grave per semi di sesamo

Richiamo per prodotti per la prima colazione

Prestare attenzione ai vari richiami alimentari è un buon modo per prendersi cura di se e dei propri cari. Continuate a seguirci per restare aggiornati sulle ultime allerte.