Rosmarino, prova ad usarlo per curare il mal di testa

Sapevi che il rosmarino è un valido alleato contro la tua emicrania? Scopri come utilizzarlo per liberarti del mal di testa.

rosmarino
 (fonte: Pexels)

Soffrire di emicrania significa dover fronteggiare un dolore lancinante che parte dal lato destro o sinistro della testa. L’emicrania può durare per ore. Esistono molti farmaci in grado di lenire il mal di testa ma possono avere effetti collaterali indesiderati.

Se desideri provare un’alternativa ai farmaci tradizionali, abbiamo una soluzione che fa al caso tuo: il rosmarino.

Rosmarino, il rimedio naturale valido per sconfiggere il mal di testa

rosmarino mal di testa
Photo FreePik

Il rosmarino sembra essere davvero efficace per contrastare il mal di testa e puoi approfittare dei suoi benefici scegliendo tra 6 diversi metodi di utilizzo. Questa erba aromatica può aiutarti non solo ad insaporire i tuoi piatti in cucina ma anche a curare i tuoi disturbi di salute, per esempio è un ottimo rimedio naturale contro l’emicrania. Scopri come sfruttare il suo potenziale terapeutico.

Il rosmarino è originario della regione Mediterranea, ma oggi la sua reperibilità è molto elevata ovunque. Molto apprezzato, viene utilizzato sia fresco che essiccato per soddisfare ogni gusto ed esigenza.

L’unione Europea lo ha classificato come conservante alimentare dato il suo potere antiossidante naturale. Ma quali sono le sue proprietà fitoterapiche?

Il rosmarino sembra essere un valido antibatterico, antidiabetico, antinfiammatorio, antitrombotico e sembra migliorare i deficit cognitivi, come si evince da questo studio.

Grazie al suo contenuto di terpeni, svolge un’azione antinfiammatoria e aiuta a contrastare il dolore, compreso quello dell’emicrania.

L’olio di rosmarino si distingue per la sua azione antinfiammatoria e analgesica in grado di ridurre il mal di testa e attivare la circolazione sanguigna come dimostra questo studio.

6 modi per usare il rosmarino per alleviare l’emicrania e il mal di testa

rosmarino
Photo Adobe Stock

Data la sua versatilità, puoi approfittare dei suoi benefici utilizzandolo come preferisci. Nella tisana o nel diffusore, sotto forma di olio, il suo potenziale antinfiammatorio agirà  contro il mal di testa pulsante indipendentemente dal tipo di utilizzo scelto.

1 – Come diffusore

I diffusori sono l’elite dell’ aromaterapia. Sarà sufficiente mettere qualche goccia di olio essenziale di rosmarino nel diffusore. Vedrai svanire rapidamente il tuo mal di testa.

2 – Nella vasca da bagno

Immagina di rilassarti distesa nella vasca coperta da acqua caldissima. Se aggiungi all’acqua del bagno anche 15-20 gocce di olio essenziale di rosmarino e qualche rametto fresco di rosmarino, oltre a rilassarti dissolverai il mal di testa.

3 – Nella tisana

Se il gusto del rosmarino non ti disgusta, unisci all’acqua calda della tisana anche un rametto di rosmarino fresco o essiccato e lascialo in infusione per qualche minuto. Filtra e bevi la tisana, noterai un sollievo immediato.

4 – In attrito

Un altro modo per beneficiare del rosmarino è quello per attrito. Ti basterà strofinare il suo olio essenziale sulle tempie e alla base del collo, il suo profumo e la sua azione antinfiammatoria dissolveranno il tuo disturbo.

5 – In unguento

Per preparare un unguento curativo a base di rosmarino ti serviranno:

5 gocce di olio essenziale di rosmarino
5 gocce di olio essenziale di lavanda
1 cucchiaio di olio di cocco
1 cucchiaio di burro di karité
1 cucchiaio di cera d’api

Unisci tutti gli ingredienti e amalgamali bene per ottenere il tuo unguento. Puoi conservarlo in un barattolo ermetico e usarlo al bisogno.  Ti basterà massaggiarlo delicatamente sulle tempie.

6 – A vapore

L’inalazione dei vapori di rosmarino è un’ottima alternativa contro il mal di testa. Porta a bollore l’acqua di un pentolino alla quale avrai aggiunto anche aghi di rosmarino fresco e lascia sobbollire a fuoco basso per qualche minuto. Il vapore del rosmarino calmerà rapidamente il tuo dolore.

Se il rosmarino non ti soddisfa scopri quali sono gli altri rimedi naturali per combattere l’emicrania. 

Emicrania: scopri i trucchi naturali per combatterla
(Adobestock photo)

Avvertenze

Se il tuo dolore persiste dovresti sentire il parere di un medico che ti aiuterà a capire l’origine del problema.