Come pulire l’asciugatrice: scopri i trucchi efficaci e veloci

L’asciugatrice è un elettrodomestico indispensabile ma va pulito regolarmente. Scopri come pulire l’asciugatrice con trucchi efficaci e veloci.

detersivo lavatrice
Foto da Pixabay

L‘asciugatrice come la lavatrice è un elettrodomestico indispensabile in casa, un alleata per molte donne. Utile soprattutto quando le condizione climatiche avverse mettono a dura prova il bucato. L’umidità e la pioggia certo non aiutano per nulla. Ma talvolta a causa di regole condominiali il bucato non si può stendere fuori, quindi l’asciugatrice è indispensabile.

Ma richiede cura e manutenzione come per la lavatrice, scopriamo come  pulire l’asciugatrice in poco tempo.

Come pulire l’asciugatrice: ecco i trucchi efficaci

Come riutilizzare l'acqua dell'asciugatrice
Asciugatrice Foto:Adobe Stock

Non vi resta che provare a pulire l’asciugatrice seguendo qualche piccolo trucco, facile e soprattutto veloce utilizzando prodotti naturali. La manutenzione e la cura è fondamentale per garantire una buona funzionalità dell’asciugatrice.

Innanzitutto dovete togliere la spina dell’asciugatrice dalla presa e munirvi di spugna non abrasiva, panno morbido in microfibra, aceto e bicarbonato.

Prima di pulire leggete sempre le indicazioni riportate sul libretto di manutenzione così da non commettere errori, senza danneggiare nessun componente. La pulizia è fondamentale per evitare che si possa annidare sporco o ristagni acqua che può determinare puzza ogni qual volta che sia apre lo sportello e inoltre gli odori sgradevoli possono essere assorbiti dai panni che metterete in asciugatrice.

Partiamo dall’oblò che spesso passa in secondo piano, si deve sempre perchè i residui di acqua o vapore possono opacizzarlo. Pulite con una soluzione di sapone di Marsiglia diluito in acqua calda e poi pulite con un panno morbido. Sciacquate e asciugate bene.

Passate al serbatoio, dove c’è l’acqua di residua, che potete evitare di buttare, ma riutilizzatela scoprite in che modo.

L’elettrodomestico è dotato di una spia che vi avviserà quando il serbatoio va svuotato, estraetelo e svuotatelo vedete il video che vi aiuterà nella pulizia.

Adesso passate al filtro si deve lavare se si vuole garantire una buon funzionamento dell’elettrodomestico. Basta aprire lo sportello di carico ed eliminate la lanugine dallo sportello, togliete il filtro e lavatelo sotto acqua corrente fredda. Poi con uno spazzolino da denti imbevuto in acqua e aceto, procedete a pulire bene. Le setole dello spazzolino elimineranno eventuali residui di sporco. Purtroppo se si pulisce regolarmente non si garantirà una buona funzionalità dell’elettrodomestico.

L’asciugatrice ha il condensatore o lo scambiatore di calore, che deve essere pulito ogni mese. Si deve fare regolarmente non garantirà un’asciugatura perfetta del bucato. Mettete un panno sotto la porta, se dovesse cadere un pò di acqua, poi potete estrarre il condensatore. Pulite con acqua i lati dello scambiatore di calore e rimuovete la lanugine e senza oggetti appuntiti per evitare che si possa rovinare. Fate sgocciolare bene eventuale acqua e poi l’inserite, seguire le istruzioni per riporlo nel modo corretto.

Esiste anche un sensore di umidità in acciaio inox, potrebbe essere presente calcare quindi va rimosso. Aprite la porta e pulite con un pò di acqua e aceto e spugnetta non abrasiva.

Non è poi così difficile pulire l’asciugatrice, basta farlo regolarmente per garantire un bucato perfetto!