Kinder pinguì light fatto in casa, poche calorie, gusto unico!

Una delle merendine più amate e fresche oggi potete prepararla in casa! Stiamo parlando del kinder pinguì! Una ricetta tutta light grazie a healthydory_

Kinder pinguì light fatto in casa, poche calorie, gusto unico!
Kinder pinguì light fatto in casa, poche calorie, gusto unico! (foto di

Il sapore del primo morso vi lascerà piacevolmente sorprese! Si tratta di una merendina fatta in casa davvero prelibata e dal gusto inconfondibile.

Vi ricorderà senz’altro l’originale senza nulla togliere alle merendine tradizionali comprate. Qui troveremo solo vantaggi: pochissime calorie, preparazione facile, tanto gusto, nessun senso di colpa!

Ricetta Kinder pinguì light fatto in casa

Scopri subito la ricetta di healthydory_, facile, gustosa, poche calorie, il tuo kinder pinguì fatto in casa per una colazione super! Morbidissima e famosa merendina da gustare al mattino o per una dolce merenda, ma anche come post cena coi fiocchi!

Facile e veloce da preparare. Ovviamente light, anche se mi sembrava di mangiare quello vero!


Ingredienti (mono porzione)

  • 30 gr di farina di avena aromatizzata Nutchoc @prozisitalia
  • 5 gr di farina di cocco
  • 10 gr di farina di avena neutra (in alternativa 45 gr di farina di avena neutra)
  • 5 gr di cacao amaro
  • 60 ml di albume
  • 20 gr pure di mela o banana
  • 3 gr di idrolitina / bicarbonato + succo di limone  (in alternativa 2 gr di lievito per dolci)
yogurt greco
yogurt greco – Fonte: Adobe Stock

Per la farcitura

  • Yogurt greco 0% @fage_italia
  • Cocco rapè
  • Cioccolato extra fondente senza zuccheri

Preparazione

In una ciotola unire tutti gli ingredienti per la base fino ad ottenere un composto omogeneo e semi denso. Per ultima cosa, aggiungere l’agente lievitante e il succo di limone. Infornare in uno stampo rettangolare (io ho usato una vaschetta Cuki in alluminio, facilmente reperibile al supermercato) a 180°C per 20’. Lasciar raffreddare e tagliare il pan di spagna a metà, sistemando i bordi e formando un rettangolo (lo “scarto” lo potete inzuppare nel caffè).

Cocco (Pixabay photo)

Preparare la crema al cocco unendo lo yogurt e il cocco rapè. Spalmarla sopra alle fette tagliate a metà. Sciogliere del cioccolato extra fondente senza zuccheri a bagnomaria o in forno microonde e ricoprire la superficie. Lasciar riposare in frigo per almeno due ore (meglio se tutta la notte) e poi gustare con una spolverata di cocco rapè!

Fonte: (healthydory_)