Previsioni del tempo per il 24 Novembre 2020: ancora maltempo al Sud

L’Italia continua a essere invasa da un’ondata di maltempo che continua a insistere principalmente sulle regioni del Sud: il 24 Novembre 2020 vedrà un’Italia spaccata in due.

meteo nuvoloso
(Pexels)

Mentre sull’arco alpino e sul Centro Sud il sole continua a manifestarsi in maniera stabile, come negli ultimi giorni, nella Pianura Padana potrebbe addensarsi una nebbia persistente.

A causa dello stabilizzarsi delle condizioni meteorologiche, le temperature minime saranno in lieve rialzo, soprattutto al centro, mentre al Nord si continueranno a toccare gli 0° ad Aosta e -1° a Bolzano e Torino.

Nonostante il maltempo che sta insistendo da diversi giorni sulla Sicilia, Palermo continua a essere la città più calda d’Italia con 16° di minima e 19° di massima.

Previsioni Meteo per il Nord Italia

Quello che si prospetta è un inverno soleggiato e stabile su tutto l’arco alpino, con la possibilità di banchi di nebbia di lieve entità al confine tra Piemonte e Lombardia. Il cielo si presenterà per lo più terso o al massimo molto poco nuvoloso.

Le temperature massime andranno tra i soli 9° di Torino e Milano contro il 14° dell’assolata Trento.

Previsioni per il Centro Italia e la Sardegna

Il cielo comincia a farsi nuvoloso all’altezza dell’Emilia Romagna, fino a farsi minaccioso mano a mano che si scende lungo lo stivale. I venti che in questi giorni hanno tenuto lontane le nuvole non riescono più ad assicurare tempo stabile sulle regioni del Centro, che registreranno anche banchi di nebbia sulle valli dell’Appennino Centrale. 

Uniche oasi di sole in questo quadro piuttosto grigio rimangono la Toscana e la Sardegna orientale.

Per quanto riguarda le temperature, si registrano soli 9° di massima a Campobasso, che può competere con le settentrionali Milano e Torino, e 15° a Roma. La Capitale detiene il primato di città più calda del Centro Italia.

Previsioni del tempo per il Sud Italia e la Sicilia

La Calabria e la Sicilia stanno affrontando delle grandi difficoltà a causa delle pessime condizioni meteorologiche che si sono abbattute sulle due regioni nell’arco degli ultimi giorni. Purtroppo la situazione non migliorerà nemmeno nelle prossime ore, con ulteriori precipitazioni temporalesche molto intense. 

Le altre regioni del Sud, come la Puglia, la Campania e la Basilicata, dovranno sopportare ancora un cielo coperto e spesso molto nuvoloso, ma non registreranno rovesci piovosi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da AGTW (@agenzia_giornalistica_tv_web)

Città più fredda del Sud Italia per le previsioni meteo del 24 Novembre 2020 è Potenza, fredda come Torino e Campobasso: le temperature massime si attesteranno a soli . Temperature miti a Napoli e Salerno, dove le massime toccheranno i 16°. Sempre un passo davanti alle altre il capoluogo siciliano, dove si registrano ben 19°.