Amici di letto: suggerimenti per non soffrire e continuare a divertirsi

Quali sono le regole per evitare di soffrire quando invece di una coppia siete semplicemente amici di letto? Ecco alcuni suggerimenti.

amici di letto
(fonte: Pexels)

Come gestire le emozioni quando invece di essere fidanzati siete semplicemente friends with benefit?

Questa frase, famosissima in inglese, si traduce letteralmente con “amici con benefici” e si riferisce a tutte quelle coppie che… non sono coppie!

Se anche tu hai un “amico” speciale, con il quale ti frequenti solo per questioni di letto… allora queste sono le regole che non puoi ignorare!

Amici di letto: ecco le regole per riuscire ad andare avanti senza soffrire

coppia innamorata
amici… e più! (fonte: Adobe Stock)

Sembra essere il rapporto perfetto: vi incontrate poche volte, ridete e scherzate senza problemi e poi… si finisce a letto!
Non ci sono ansie, non ci sono litigate.
L’ansia di presentarlo in famiglia od agli amici non esiste e sotto le coperte siete in perfetta sintonia.

Insomma, non siete fidanzati ma amici di letto!

I tanti benefici che derivano da questa situazione non dobbiamo certo elencarveli noi. Esiste, però, una lista di regole che dobbiamo tenere sempre a mente quando non siamo in una relazione per evitare di rimanere scottati.
Visto che l’altro non è il nostro compagno dobbiamo abituarci a trattarlo in maniera “neutra” senza, però, risultare freddi o cattivi.

Ecco cinque regole per gestire una relazione fatta di solo sesso e rimanere comunque spiriti liberi!

  • vietato dare giudizi: quando siamo in una relazione con un’altra persona, soprattutto una relazione sentimentale, “dare giudizi” ci viene molto naturale.
    L’altro ci chiede il nostro parere, persone e situazioni esterne vengono valutate ogni giorno. Quando avete un amico di letto, però, è essenziale ricordarci che non siete né le fidanzati, né le amiche del cuore, né le zie o parenti acquisite.
    Evitare di prendere “familiarità” con la sua vita equivale anche a lasciare che tra di voi il rapporto rimanga neutro, senza acquistare quella parvenza di relazione che tanto vi sforzate di evitare.
    Quindi, non importa cosa vi racconta o cosa pensate stia succedendo: tenete le vostre opinioni per voi!
  • rispetto: una delle regole principali, in ogni tipo di rapporto, è quella del rispetto. In questo caso, però, bisogna avere un’attenzione particolare. Molto spesso, nei rapporti che sono basati principalmente sui rapporti fisici, pensiamo che sia normale od anche giusto trattare l’altro in maniera fredda o non metterlo a parte delle nostre decisioni.
    Niente di più sbagliato!
    Non importa che il vostro rapporto sia frivolo e superficiale: dovete trattare l’altro con lo stesso rispetto che vorreste fosse riservato a voi.
    Siate chiari riguardo i vostri spostamenti, le vostre esigenze ed anche i vostri obiettivi. E domandate, per voi, lo stesso trattamento!
  • non evitare i sentimenti: in una relazione di questo tipo è normale “avere paura” dei sentimenti. Temere l’arrivo delle emozioni, però, è proprio il modo perfetto per complicare ogni situazione! Nessuno dice che dobbiate assolutamente innamorarvi del vostro amico di letto (come succede in ogni commedia romantica che si rispetti) ma aspettatevi di provare… qualcosa per lui!
    L’amore romantico non è l’unico sentimento che esiste sulla faccia della terra: non negatevi sentimenti veri di amicizia, di tenerezza o di affetto. Non vogliono dire che state per sposarvi!
  • sincerità: un’altra regola molto importante è quella della sincerità. In ogni rapporto essere sinceri è indispensabile, per evitare di ferire i sentimenti altrui e di raccontare bugie.
    In questo caso particolare, però, essere sinceri ha una doppia valenza: non ferite gli altri e non ferirete neanche voi stessi.
    Se iniziate a provare qualcosa di più dell’amicizia, se vi sentite a disagio quando il partner vi parlare delle sue altre conquiste, se volete mettere dei limiti o iniziare una storia più seria… dovete dirlo.
    Essere sinceri è fondamentale per ogni rapporto di amici di letto.
  • proteggere noi… e gli altri: sembrerebbe inutile anche solo ricordarlo ma meglio dirlo una volta in più che una volta in meno. Se siete amici di letto, è necessario e fondamentale proteggervi dalle malattie sessualmente trasmissibili. Il rischio di avere rapporti non protetti, infatti, si amplifica quando due persone non hanno una relazione stabile.
    Magari vi prendete e vi riprendete, vi frequentate tra una relazione seria e l’altra: nonostante la grande intimità che c’è tra di voi è importante ricordare che la protezione è troppo importante per farla passare in secondo piano.
    Se siete in una relazione solo fisica, quindi, i contraccettivi non ormonali sono necessari. Tenetelo sempre a mente!
avventura o relazione
(fonte: Adobe Stock)

Ora che abbiamo ripassato i punti fondamentali di un’amicizia di letto, è giunta l’ora di sbizzarrirsi.

Ogni rapporto, infatti, è unico e personale e non saremo di certo noi a dirvi come viverlo!

Ricordare alcune regole fondamentali, però, non fa mai male: pronti a divertirvi?