Albero di Natale: come renderlo sicuro per i piccoli

Come rendere sicuro un albero di Natale quando ci sono i più piccoli? Scopri come farlo seguendo qualche piccolo consiglio.

Come fare albero di natale
Foto:Adobe Stock

Il Natale è alle porte, manca un mese circa è il momento giusto per dedicarsi alla scelta dell’albero di Natale, nel caso in cui dovreste acquistarlo. A prescindere quale albero sceglierete artificiale o vero, dovete porre attenzione se ci sono piccoli in casa. Non è così facile preparare un albero quando ci sono bambini piccoli perchè possono spingere o toccare qualsiasi cosa dai rami dell’albero, luci, palline e decorazioni diverse.

Avete pensato a come realizzare un albero adatto alle loro esigenze? Affidatevi a noi di CheDonna.it così da avere le idee chiare prima di abbellirlo.

Albero di Natale per i piccoli: come renderlo sicuro

Bambina che addobba l’albero Foto:Adobe Stock

L‘albero di Natale richiede tempo nella preparazione, ogni oggetto va riposto secondo un criterio ben preciso non a caso. Se in casa ci sono bambini è opportuno prestare attenzione in quanto gli oggetti sospesi possono essere un pericolo per i piccoli, perchè possono essere presi o addirittura tirati. Questo va evitato, è necessario quindi preparare un albero di Natale sicuro per i piccoli di casa, scopriamo come.

1-Bloccarlo bene alle basi: quando montate l’albero di Natale artificiale è necessario bloccarlo bene per evitare che sia poco stabile. Si possono acquistare anche dei treppiede, così da stabilizzarlo meglio. Nel caso di un albero vero va fatto lo stesso, in questo caso il fusto deve essere ben bloccato nel vaso.

2- Non mettere troppe decorazione: non mettete troppe palline, oggetti in legno, per evitare che possa risultare troppo pesante e quindi poco stabile.

3- Non decorazioni delicate: mai posizionare sui rami palline in vetro, oggetti delicati e soprattutto fragili. Eppur vero che le palline lavorate a mano sono originali, particolari e donano una bellezza unica, ma non proprio sicure per i piccoli. I bambini potrebbero essere attratti e nel prendere la pallina potrebbe farla cadere sul pavimento si frantumerebbe, si farebbe male. Quindi via libera a decorazioni realizzate in plastica, che non abbia spigoli o bordi taglienti.

4- Evitate i nastri: spesso si ha l’abitudine di mettere i nastri e festoni colorati e particolari tra i rami. Effettivamente danno un effetto scenico e particolare, ma non sono proprio sicuri per i piccoli. Il bambino potrebbe tirare l’estremità del nastro rischiando di far ribaltare l’albero. Inoltre c’è il rischio di soffocamento, perchè potrebbe giocarci. Se proprio non riuscite a rinunciare ai nastri provate a tagliarli di una lunghezza di 15 centimetri in modo che non possano essere avvolti attorno al collo.

5- Non sceglire luci a norma: le luci a prescindere se ci sono bambini in casa vanno scelte sempre quelle a norma. Per essere sicuri che lo siano, dovete leggere bene la confezione ci deve essere riportato il marchi CE, che certifica la conformità. Le luci si accenderanno solo quando siete a casa, spegnete quando uscite e andate a dormire. Ponete attenzione a come le posizionate per garantire una buona illuminazione.

6- Mai le prese di corrente a vista: le prese della corrente non possono mancare visto che si devono posizionare le luci. Evitate di lasciare le presi sospese, perchè potrebbero un pericolo per i piccoli. Provate ad acquistare le ciabatte elettriche, posizionate le spine e potete bloccare la scarpetta a muro ad un altezza tale che il bambino non arrivi.

7-Collocarlo in un posto adatto: di solito l’albero di Natale viene collocato in un angolo specifico della casa, ma non è sempre così. La posizione è importante indipendentemente se è vero o finto. Se avete bambini che gattonano potete evitare di posizionare l’albero sul pavimento, magari optate per soluzioni alternative, tipo alberi piccoli da collocare su mensole o mobili. Invece per bambini da un anno in su provate a mettere l’albero in una stanza ampia e supervisionate ogni volta che il bambino entra.

Non posizionate mai l’albero vicino a:

  • stufe
  • termosifoni
  • tende
  • mobili imbottiti
  • poltrone
  • materiali facilmente infiammabili

Una buona soluzione è mettere un “recinto” si vendono delle staccionate piccole, molto di moda e di tendenza negli ultimi anni.

Una buona soluzione sarebbe delimitare la zona con un divano o dei scatoli e pacchi così il bambino non ha la possibilità di arrivare all’albero. In questo modo il bambino non riuscirà a raggiungere l’albero, fate una prova se il bambino stende il braccio e non riesce a raggiungere i rami avete fatto un buon lavoro.

Idee per abbellire l’albero

Diy: campanellini natalizi fai da te
Campanellini per abbellire l’albero

Addobbare l’albero quando ci sono i bambini non è semplice, perchè deve essere fatto per garantire la massima sicurezza per i piccoli. Ma come potete realizzarlo in modo particolare coinvolgendo i bambini? Noi vi diamo qualche idea per farlo a casa magari con decorazioni preparati da loro stessi, semplici e particolari, così da tenerli impegnati e non solo, saranno molto entusiasti del lavoro fatto. Per abbellire l’albero di Natale artificiale, potete creare insieme ai bambini diversi oggetti, ecco alcuni.

  • Decorazioni in feltro: potete disegnare sul feltro verde la sagoma di un abete e ritagliarla. Poi realizzate una stella con il feltro giallo, poi ritagliate le palline di colore diverso e poi applicare sull’albero utilizzando la colla al caldo. Assemblate il tutto e mettete la corda dietro l’albero, in modo da poter appendere il tutto.
  • Oggetti vari col cartoncino: come le renne, palline, stelle e fiocchi di neve
  • Oggetti in legno: come la testa di un pupazzo di neve. Unite in modo verticale 6 stecche di legno e le dipingete di bianco, partendo dal basso, fino ad arrivare a 3/4 dell’altezza.  La parte alta terminale la pitturate di nero, che rappresenta il cappello del pupazzo. Poi con il cartoncino colorato di arancione, disegnate e ritagliate il naso e lo incollate.
  • Fiocchi con dei nastrini: magari di colori diversi come rosso, dorato e bianco.
  • Biscotti di pan di zenzero: preparateli con loro, leggi la ricetta cliccando qui.

Un’idea originale è realizzare l’albero di Natale a misura dei piccoli, magari un piccolo alberello di pochi centimetri da decorare con le decorazioni consigliate.