Cibi da assumere per smaltire i grassi prima di Natale

Ci sono alimenti che aiutano a bruciare più facilmente in grassi, è importante quindi porre attenzione ai cibi che portiamo a tavola.

Alimenti quali lavare
Foto:Adobe TSock

Manca quasi un mese al Natale, tutti corrono ai ripari, vogliono restare in forma per evitare di prendere qualche chilo di troppo. A prescindere di come riusciremo a festeggiare il Natale a causa della pandemia, che ci limita in molto, la forma fisica è importante. Non bisogna però ricordarsi solo adesso in prossimità delle feste natalizie della forma fisica.

E’ importante non solo per curare al meglio l’aspetto fisico, ma anche per il nostro organismo. Si dovrebbe porre attenzione all’alimentazione che si segue, che dovrebbe essere sana ed equilibrata, così da garantire un apporto adeguato di sostanze nutritive, evitando così carenze alimentari. Affidatevi sempre ad un nutrizionista che saprà sicuramente consigliarvi al meglio la dieta da seguire.

Ma si può iniziare anche ponendo attenzione a cibi che si portano a tavola. Noi di CheDonna.it siamo qui per darvi qualche indicazione sui cibi da assumere per smaltire i grassi prima di Natale.

Cibi da assumere per smaltire i grassi

cibi detox
Donna felice Fonte: Adobe Stock

Il desiderio di molte è perdere grassi prima delle festività natalizie, ma non esiste un modo per farlo in fretta. Innanzitutto è bene ricordare che è necessario seguire una dieta sana ed equilibrata e non va mai fatta una dieta drastica perchè il nostro organismo ha bisogno di tutto. Non solo si rischia di stressarlo ulteriormente. Perdere i chili di troppo e riprenderli come se nulla fosse è dannoso per l’organismo.

Se si pone maggiore attenzione ai cibo che consumiamo ogni giorno è già un passo avanti, sicuramente è necessario limitare il consumo di cibo spazzatura, che apporta grassi. Ma non basta è importante svolgere una regolare attività fisica.

Scopriamo gli alimenti che aiutano a perdere i grassi.

– Cavolo: è un ortaggio che apporta tantissima acqua e poche calorie, inoltre non contiene grassi. Non solo apporta la vitamina K e C, quest’ultima è davvero importante per la nostra salute rafforza soprattutto il sistema immunitario, indispensabile soprattutto durante la stagione invernale. Inoltre contiene l’acido folico, una vitamina molto importante anche per le donne gravide. Il cavolo come la maggior parte delle verdure contengono le fibre che non solo aumentano la sazietà, quindi ci inducono a mangiare di meno. Inoltre aiutano a mantenere attivo il metabolismo, facendo diminuire l’assorbimento dei grassi e degli zuccheri.

– Semi oleosi: si generalizza, ma si fa riferimento ai semi di lino, zucca, sesamo che  di zucca. Nono stante siano semi molto piccoli apportano non solo benefici ma sono ricchi di acidi grassi Omega 3, indispensabili da integrare con la dieta visto che il nostro organismo non è in grado di sintetizzare. Questi acidi apportano tantissimi vantaggi in quanto prevengono diverse patologie come quelle cardiovascolari. Non solo aiutano a mantenere il metabolismo attivo, contengono fibre che donano sazietà e riducono l’assorbimento di grassi e zuccheri alimentari.

-Olio extra vergine d’oliva: conosciuto proprio perche contiene acidi grassi essenziali, come acido oleico che contribuisce a smaltire i grassi introdotti con la dieta che sono di troppo. Non solo apporta diversi benefici all’organismo, ci protegge da diverse patologie.

-Salmone: pesce molto pregiato e amato da molti si presta a diverse preparazioni. Ricco in omega 3 come la maggior parte dei pesci, che fanno velocizzare il metabolismo. Scegliete sempre un salmone di qualità e inoltre parlatene con il nutrizionista se state seguendo una dieta in quanto non va assunto spesso in eccesso.

-Pompelmo: frutto ricco in vitamine e fibre, ma povero in zuccheri. Infatti è consigliato in caso di glicemia e  ipercolesterolemia. Contiene circa il 90% di acqua e non possiede molti carboidrati, ma l’acido citrico è indispensabile in quanto brucia i grassi. Questa è una nota a favore in quanto fa perdere peso in fretta. Provate a gustarlo anche a colazione o come spuntino di metà mattinata.

-Tè verde: come la maggior parte delle altre bevande contenente teina, si può consumare a colazione come sostituto del latte. Apporta diversi benefici alla nostra salute aiuta a bruciare i grassi in eccesso, in quanto accelerano il metabolismo, agendo proprio sulla  sulla termogenesi. Non solo è ricco di antiossidanti che come ben si sa protegge dai radicali liberi. Il tè verde si può bere anche durante il giorno, ma senza esagerare. Oltre a bruciare i grassi, ha un effetto diuretico, rinforza il sistema immunitario e fortifica le ossa.

-Curry: è una spezia spesso presente in cucina che si ottiene dalla miscela di diversi ingredienti. E’ un alimento che elimina il grasso e ha proprietà antinfiammatorie e antiossidanti.

-Zenzero: di solito si utilizza in caso di cattiva digestione e non solo, stimola il metabolismo basale e aiuta a bruciare i grassi che vengono introdotti con la dieta.

-Cannella: utilizzata molto per le preparazioni dolci e non solo. Non dovrebbe mai mancare in dispensa in quanto aiuta ad insaporire i piatti. Aiuta a ridurre l’appetito e stimola il metabolismo aiutando a bruciare i grassi in eccesso.

-Yogurt greco: un alimento conosciuto e molto consumato, non solo come spuntino pomeridiano, ma si gusta a colazione, spesso accompagnato da cereali e frutta. Spesso sostituisce lo yogurt bianco, anche sa ha un sapore più acido. Lo yogurt greco aiuta a perdere peso, ma si deve sempre seguire uno stile di vita sano.

Alimentazione da seguire
Alimentazione Fonte:iStock Photo

Contiene la doppia quantità di proteine rispetto allo yogurt tradizionale quindi il corpo impiegherà più tempo per digerirlo, ma fa aumentare la sazietà per un lungo periodo. Così lo yogurt aiuta a diminuire il senso di fame, perciò è consigliato alle persone che stanno cercando di perdere peso.