Abitudini di coppia: ecco quali aiutano a creare il rapporto perfetto

Non c’è niente che ti faccia più paura di trovarti in una coppia “noiosa”? Scopriamo, invece, quali sono le abitudini di coppia che aiutano il rapporto!

abitudini coppia
(fonte: Pexels)

Quando sentiamo la parola “abitudini” soprattutto se abbiamo un rapporto sentimentale, generalmente iniziano a sudarci le mani.

L’idea, infatti, che il nostro rapporto diventi ordinario ed abitudinario fa veramente molta paura.

In molti, poi, si sbizzarriscono a cercare di tenere viva la relazione con proposte innovative e sempre più bizzarre.
Ma le abitudini sono davvero un problema quando si è fidanzati?

Abitudini di coppia: ecco quelle che salvano la tua relazione

abitudini di coppia
(fonte: Adobe Stock)

Rispondere alle domande che riguardano le relazioni sentimentali è, in ogni caso, purtroppo quasi impossibile.
Ognuno di noi, infatti, ha una relazione unica e particolare e stabilire una regola che sia valida per tutti è decisamente controproducente.
Spesso, però, si sente parlare di come le abitudini “ammazzino” la coppia e tantissime persone, poi, hanno paura di affrontare la quotidianità insieme all’altro.

Se è vero che bisogna impegnarsi perché il proprio rapporto rimanga giovane, è altrettanto necessario creare le proprie abitudini, che servono a cementificare l’unione.

Il tutto sta, come per quasi ogni aspetto della nostra vita, nel trovare un equilibrio che vada bene per voi due e solo per voi due.
Qui di seguito trovate le abitudini di coppia che, però, sono reputate fondamentali per poter avere un rapporto sano e continuativo.

Quante di queste abitudini potete riscontrare nel vostro rapporto?

  • regali e pensierini: potranno sembrare sciocchi o poco importanti, eppure l’abitudine a far sentire l’altro speciale in tante piccole maniere aiuta a mantenere felice il vostro rapporto.
    Che sia un messaggio speciale lasciato sopra il frigo, l’abitudine a far trovare la caffettiera sempre pronta oppure un piccolo pensierino a fine giornata poco importa.
    Ricordatevi che il vostro amore andrebbe sempre celebrato!
  • l’ora delle chiacchiere: va bene anche se non è un’ora ma dev’essere sicuramente più di pochi minuti! Spesso la vita di tutti i giorni diventa troppo frenetica e stancante perché le due persone nella coppia possano permettersi di passare ore ed ore insieme a guardare le stelle.
    L’abitudine a ritagliarsi un momento della giornata per parlare e discutere, però, a quanto pare è fondamentale. Serve a rimanere in contatto, non importa quanto difficile sia la vostra situazione.
    Provate con una passeggiata mattutina insieme, con un piccolo momento intimo prima di mettervi a dormire o facendo in modo di consumare un pasto insieme almeno una volta al giorno.
    A quanto pare fa miracoli!
  • complimenti: avere una relazione seria vuol dire anche iniziare ad “abituarsi” all’altro ed alla sua bellezza. Questo non vuol dire che non troviamo più il partner attraente o che ci sia diventato, pian piano, indifferente!
    Spesso, però, smettiamo di complimentarci l’un l’altro e lasciamo che l’aspetto fisico passi in secondo piano. Come appariamo non è assolutamente la nostra essenza ma è fondamentale tornare a riprendere l’abitudine di celebrare la bellezza l’uno dell’altro.
    Può dare una mano, infatti, anche sotto le coperte!
  • ironia: scherzare, soprattutto l’uno con l’altro, è importantissimo per evitare che la coppia diventi… troppo pesante! L’ironia, le battute, il fatto che esistano tanti piccoli scherzi che potete capire solo voi due è un elemento che sostiene e rende la coppia sempre più forte.
    L’abitudine a scherzare su voi stessi, sul vostro rapporto e sul futuro non deve mancare mai in una relazione.
    Aiuta a non prendersi troppo sul serio: fate solo attenzione a non esagerare!
convivenza dialogo
coppia che dialoga (fonte: Adobe Stock)

Insomma, per avere una relazione sana bisogna creare anche delle buone abitudini da rispettare!
A quanto pare, però, il vero amore avrebbe un’unica condizione: la conoscete?

Ci sono molti modi per scoprire lo stato di salute della nostra coppia: se, però, avete il dubbio che il problema siate voi abbiamo una soluzione ulteriore.

Avete provato il test dei triangoli, per capire come vi ponete rispetto agli altri?