Capelli corti: consigli utili sul taglio da scegliere

I capelli corti non sono adatti a tutte le donne è importante decidere bene prima di tagliarli. Ecco alcuni consigli utili sul taglio adatto a voi.

Come tagliare tagliare capelli
Capelli corti Foto:Pixabay

Quante volte avete pensato di dare un taglio netto alla chioma lunga o media? E’ capitato a tutte almeno una volta nella vita di voler dare un cambiamento al proprio look partendo proprio dai capelli, ma non sempre si ha il coraggio di farlo. Infatti la paura più grande è di ritrovarsi con un taglio non adatto o lontano dalle vostre aspettative.

Purtroppo non c’è la possibilità di tornare indietro, bisogna solo aspettare che i capelli ricrescano. Lasciatevi consigliare dal vostro hairstylist che sicuramente saprà consigliarvi al meglio se il taglio corto si addice al vostro viso e non solo, potrebbe orientarvi ad un un taglio diverso.

Sicuramente le donne che hanno una lunghezza media o lunga la scelta di fare un taglio netto non è proprio immediata, sicuramente è necessario riflettere per non pentirsene.

Allora cerchiamo di capire se il taglio corto vi si addice, ma c’è un piccolo trucco per scoprirlo.

Capelli corti: come capirlo prima con un semplice trucchetto

Tagli capelli lisci
Tagliare capelli lisci Foto:Adobe Stock

Il taglio corto dei capelli non è adatto a tutte le donne, perciò è importante farsi consigliare dal proprio hairstylist prima di decidere. La voglia di dare un cambiamento al proprio look accade quando si vuole dare una svolta alla propria vita. Infatti il primo pensiero va al capello, infatti si pensa che un taglio netto possa darci una nuova immagine.

Però quando ci si trova davanti alla consapevolezza di voler tagliare i capelli, il dubbio persiste. Sto bene con un carrè o con un taglio bob? Lascio perdere e non taglio nulla?

Solo il vostro parrucchiere potrà aiutarvi nella scelta consigliarvi il taglio adatto a voi, scopriamo il trucco che ci permetterà in anticipo di capire se il taglio corto può andar bene oppure no.

Innanzitutto potete fare una prova a casa procuratevi una riga, matita e mettetevi davanti allo specchio.

Sedetevi comode, posizionate la matita in orizzontale deve toccare  il mento, poi poggiate il righello sotto l’orecchio in verticale, deve formare un angolo retto con la matita. Adesso non vi resta che misurare la distanza partendo dalla parta bassa del lobo dell’orecchio fino ad arrivare alla matita.

Se la misurazione fatta è inferiore a 5,7 cm, significa che potete osare a tagliare i tagliare i capelli, magari scegliete un carrè se l’idea del capello troppo corto non vi convince. Se la misura è maggiore di 5,7 cm si consiglia di accorciare qualche centimetro i capelli al massimo arrivate alle spalle. Nel caso di un dubbio parlatene con il parrucchiere.

Capelli corti: i possibili tagli

Capelli over 50
Capelli corti over 50 Foto:Adobe Stock

Il capello corto non è adatto a tutte le donne, è importante capire a chi sta bene. Sicuramente se il viso è lungo è consigliabile un taglio più lungo che arrivi alle spalle, perchè il corto non è proprio adatto.

I capelli molto corti sono consigliati alle donne che amano cambiare e vogliono far emergere la loro personalità. Sicuramente devono avere un viso magro, invece in caso di un viso poco armonioso, con lineamenti marcati non è proprio consigliato. Tenete presente che i tagli cortissimi donano volume mentre la nuca rimane scoperta. Per dare movimento potete magari optare per un ciuffo laterale un pò più lungo. Abbiate cura di “aggiustare il taglio”, così da averlo sempre perfetto.

Se i capelli sono molto ricci potete osare, ci sono divesri tagli da optare.

L’unico problema che i capelli saranno molto voluminosi e si concentreranno sulla nuca e sul ciuffo che cadrà davanti. Se vi piace osare il parrucchiere potrebbe consigliarvi di rasare la parte posteriore e i lati della nuca. In questo modo avrete i capelli ricci solo sulla parte anteriore. La differenza sta nel fatto che i capelli ricci non sono facilmente domabili rispetto a quelli lisci.

Il taglio pix cut è consigliato un pò a tutte le donne anche alle over 50, un taglio molto di  tendenza ricercato soprattutto negli ultimi anni, così da evitare di ricadere nel solito taglio. Il taglio pix cut è consigliato un pò a tutte, solo sconsigliato in caso di capelli troppo sottili perchè il taglio non rende.

E’ un taglio molto elegante e particolare bello anche in caso di capello brizzolato o tinto. E’ un pò sbarazzino facile da asciugare, ma comunque richiede cura, il taglio va aggiustato appena cresce un pò per evitare che ciuffi lunghi posso rovinare il taglio. A

Il taglio corto maschile magari un pò scalati, che donano al viso un look un pò rock. E’ il taglio del momento pratico e veloce da gestire, consigliato alle donne che non hanno molto tempo. Questo taglio molto corto è adatto alle donne che hanno un viso regolare e un naso piccolo e poco pronunciato. Questo taglio viene eseguito con la macchinetta o con le forbici i capelli hanno una lunghezza di qualche millimetro. Però per evitare che possano “ribellarsi” non dimenticate di applicare un pò di gel o fissante.

In alternativa potete optare a un taglio corto medio, che sono più facili da gestire, magari non troppo geometrico. Anche quello boyish è molto ricercato un taglio che prevede un asimmetria in quanto i capelli sono più corti sul lato e qualche centimetro più lunghi sulla parte superiore. Definite la chioma con uno spray fissante, magari potete spettinarlo un pò così da dare movimento allo sguardo.

Il taglio bob un evegreen, molto ricercato dalle giovani e donne over 50. I capelli arrivano più o meno alla mascella e potete gestirli da sole a casa senza alcuna difficoltà. Adatto un pò a tutte sia la versione liscia che riccia un pò più sbarazzina. Potete optare anche per il pixie bob allungato, consigliato per le donne che hanno un viso regolare. E’ molto particolare in quanto si presenta corto su nuca mentre ai lati è più lungo. Molto particolar con le nuance platino e con i grey.

Anche il caschetto è il taglio perfetto se non amate i capelli corti nè lunghi, un giusto compromesso. Un taglio che incornicia il viso un classico ma sempre di moda. Adatto alle donne ricce, mosse e ricci, si può giocare con accessori per fermare i ciuffi più ribelli. Abbiate la premura di mantenere il taglio perfetto andando dal parrucchiere almeno una vota al mese o due, dipende dalla crescita.

Il caschetto è consigliato un pò a tutti tranne alle donne che hanno un viso quadrato con lineamenti marcati, quindi un viso poco delicato. Un taglio che ha riscosso successo soprattutto dopo la quarantena

Infine il long bob un taglio classico ma sempre di tendenza. Perfetto per le donne che hanno un viso ovale, triangolare e un pò allungato, sta bene quasi a tutte.  Invece è sconsigliato alle donne che hanno visi paffuti e quadrati. Le donne possono optare per questo taglio, con la fila al centro o al lato.

Molto indicato in caso di capello mosso, infatti le onde vanno a creare un pò di movimento. Un taglio molto facile da gestire a casa anche se siete poco pratiche. Un taglio che vi permetterà di raccogliere i capelli con una coda o treccia.