La riconosci? È la modella e attrice italiana che il mondo ci invidia

Una modella bellissima che ha cominciato nella moda e poi è diventata un’icona del cinema e della bellezza italiana. A cinquant’anni è ancora tra le più belle del mondo.

monica bellucci da piccola

Guardandola bene si potrebbe dire che non è cambiata moltissimo dagli scatti degli esordi anche se, probabilmente, la donna che è oggi non realizzerebbe lavori simili a quelli che l’hanno consacrata come sex symbol internazionale. 

Intorno ai 30 anni, infatti, questa modella ha posato per diversi calendari di nudo che le hanno spalancato le porte del successo nel settore della moda. Ha posato per il calendario di Max e di GQ, fotografata da artisti di enorme caratura internazionale come il famosissimo Gianpaolo Barbieri. 

Nel 1997 è stata immortalata sul Calendario Pirelli, un vero e proprio testo sacro della fotografia editoriale.

La sua fama però non è stata costruita esclusivamente sulla sua capacità di incarnare i sogni erotici degli uomini di mezzo mondo.

Nel corso degli anni ha recitato in numerosi film di successo, anche se le sue doti di attrice sono spesso state pesantemente criticate dagli esperti.

Se le soddisfazioni professionali non sono mai mancate, però, questa bellissima donna, che oggi ha superato la soglia dei cinquanta, ha avuto una vita sentimentale profondamente travagliata.

Con alle spalle tre matrimoni falliti e l’umiliazione di essere stata tradita e ingannata per moltissimi anni dal padre delle sue figlie, oggi mantiene quell’aura di serenità e consapevolezza del proprio fascino che l’hanno consacrata icona assoluta della bellezza femminile nel mondo.

L’attrice e modella italiana che è diventata Regina di Francia

monica bellucci da piccola

È nata nel 1964 a Città di Castello, in Umbria, nel cuore dell’Italia. La sua bellezza, raffinata e mediterranea, l’ha però trasformata in una delle muse della moda internazionale e, nel corso della sua vita si è definita a lungo una nomade, destinata a spostarsi continuamente in tutto il mondo per i suoi impegni lavorativi.

Da anni però ha scelto la Francia come sua patria d’adozione. Ha sposato un Francese ed è stata la prima personalità non francese inaugurare l’illuminazione natalizia degli Camps Elysees nel 2004.

Nel 2006 la Francia le ha concesso l’onore di rappresentare l’Italia nella giuria del Festival del Cinema di Cannes e nel 2018 è stata inserita nella minoranza italiana della giuria che assegna i premi Oscar.

Ormai è chiaro chi sia: questa bellissima ragazza dai riccioli neri e dagli occhi profondi è Monica Bellucci, che moltissimi nel loro cuore hanno ribattezzato con il nome di Malena.

L’immagine della Bellucci è infatti rimasta profondamente legata al ruolo di Malena, indimenticabile protagonista femminile del film di Giuseppe Tornatore che ha consegnato Monica alla storia del cinema.

Un altro ruolo estremamente sensuale è stato quello della sposa di Dracula nel film di Francis Ford Coppola “Dracula di Bram Stoker”.

monica bellucci
Monica Bellucci

Il primo matrimonio di Monica Bellucci durò appena qualche mese: era stato celebrato quando Monica era ancora estremamente giovane e suo marito era un fotografo italiano di origine argentina, Claudio Carlos Basso.

Una relazione importante fu invece quella con l’attore italiano Nicola Farron, durata dal 1990 al 1996, fino a che, sul set del film L’Appartamento incontrerà l’uomo destinato a cambiare definitivamente la sua vita: l’attore francese (allora esordiente Vincent Cassel).

Il matrimonio viene celebrato nel 1999 a Montecarlo e diversi anni dopo, a cinque anni di distanza l’una dall’altra, nacquero le figlie Deva e Léonie.

In occasione dei suoi 50 anni, Monica dichiarò: “Alla mia età avrei dovuto avere figli di almeno 20 anni, invece ho avuto la mia prima figlia a 40 anni e la seconda a 46. A 50 anni diventerò la prossima Bond Girl. La mia è una vita strana”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Deva Cassel (@devacassel_)

Deva Cassel sta seguendo le orme della madre e assomiglia così tanto a Monica Bellucci da piccola, condividendo con la madre anche il carisma, che sta riuscendo a costruirsi una carriera da modella di tutto rispetto e ha già ottenuto di comparire sulle copertine di molte, celebri riviste di moda.

Del padre di Deva e Léonie ci sarebbe molto da dire: Vincent Cassel è stato considerato uno degli uomini più affascinanti e carismatici del mondo. Misterioso e letteralmente inafferrabile, è stato sposato a Monica per 14 anni ma non ha quasi mai convissuto con lei. 

Monicia Bellucci e Vincent Cassel
Monicia Bellucci e Vincent Cassel (Fonte: monicabellucci.com)

I due, infatti, trascorrevano lunghissimi periodi separati: lei vagabondava per tutta Europa mentre lui appena poteva si rifugiava a Rio de Janeiro.

Alla fine si scoprì che Vincent Cassel conduceva da anni una doppia vita e che aveva mantenuto in piedi il matrimonio con Monica soltanto per convenienza. Dopo aver scoperto il tradimento di Vincent, Monica ottenne un divorzio che venne definito ufficialmente “consensuale” ma che con ogni probabilità fu voluto principalmente da lei.

Oggi Cassel è sposato con la giovane brasiliana Tina Kunakey e si è definitivamente trasferito in Brasile. Con la sua nuova moglie pare conviva davvero (un gran passo avanti rispetto al matrimonio con Monica).

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da VINCENT CASSEL (@vincentcassel)

Nel 2019 Monica è “uscita allo scoperto” con un nuovo (giovanissimo) fidanzato: l’artista Nicolas Lefebvre. Di lui Monica aveva spiegato di amare principalmente lo spirito Gipsy. Aveva dichiarato: “Non fa il mio mestiere e viaggia molto. Il suo stile di vita gli permette di capire il mio”.

Monica Bellucci con il nuovo fidanzato
Monica Bellucci e Nicolas Lefevbre (Instagram)

Nonostante tutti i buoni presupposti, la relazione non ha avuto vita molto lunga e la bellissima Monique (come ormai la chiamano in Francia) è tornata single dopo pochi mesi e poi si è fatta travolgere di nuovo dall’amore per Nicolas.

Di certo sono trascorsi tantissimi anni da quando una giovanissima Monica Bellucci, nel suo provocante completo di pelle rossa, recitava le sue battute con un profondissimo accento del centro Italia nel film Colpo Grosso a Milano.

Di strada, questa bellissima modella e attrice italiana, ne ha fatta tantissima: almeno dall’Italia alla Francia.