Pranzo di Natale 2020: le migliori ricette alla piastra

Pranzo di Natale 2020: le migliori ricette alla piastra, gli antipasti ed i secondi piatti che conquisteranno il palato di tutta la famiglia. 

pranzo di natale 2020 le migliori ricette alla piastra
Adobe Stock

Il pranzo di Natale, soprattutto nella sua versione tradizionale è ricco di portate, dall’antipasto al dolce, ricche di fantasia e gusto, ma i metodi di cottura regalano al cibo quel ‘quid’ in più che conquista al primo assaggio.

Abbiamo visto come preparare un pranzo di Natale con la friggitrice ad aria o come preparare un menu completo con il forno a microonde, adesso scopriamo le migliori ricette per il pranzo di Natale 2020 alla piastra e anche come realizzare dei graziosi segnaposto natalizi in modo semplice ed economico. 

Pranzo di Natale 2020: come funziona la cottura alla piastra

cottura alla piastra
Adobe Stock

Cuocere alla piastra è un metodo veloce e sano di preparare alcuni piatti. La piastra, di solito in ghisa, permette cotture molto gustose di diversi tipi di carne e pesce e perché no anche di verdure.

Si può cucinare con una piastra all’aperto ma in commercio esistono anche molte pratiche piastre elettriche e a gas  utilizzabili all’interno della cucina. Per una cottura ottimale la piastra deve essere ben calda e per controllare se sia pronta per la cottura si può utilizzare il ‘trucchetto dell’acqua’.

Si versano delle gocce d’acqua sulla piastra:

  • se le gocce d’acqua evaporano lentamente, non è ancora calda abbastanza
  • se le gocce d’acqua schizzano ed evaporano velocemente non è ancora raggiunta la temperatura perfetta
  • se le gocce d’acqua si muovono formando a loro volta delle piccole sfere, la temperatura è perfetta.

Pranzo di Natale 2020: i migliori antipasti da preparare alla piastra

Gli antipasti sono il giusto preludio ad un pranzo importante come quello del Natale, se preparati alla piastra poi, saranno davvero irresistibili. Scopriamo le tante ricette di antipasti che vedono come protagonisti dei formaggi, delle verdure e dei succulenti salumi.

Il caciocavallo alla piastra

Un antipasto piacevole, anche se al palato risulta essere davvero corposo e dal sapore pungente. Riservarsi di consumarne una piccola porzione sarà il segreto per rendere questa ricetta più ‘leggera’.

La polenta grigliata alla piastra

Preparare una gustosa polenta per poi piastrarla, sarà un modo davvero piacevole di accompagnare un salume o delle verdure.

Spiedini di verdure grigliate

Le verdure grigliare sono un antipasto che non può mancare nella sua versione classica, ma perché non divertirsi a presentarle come degli spiedini farciti anche di mozzarelline e piante aromatiche come il basilico?

Involtini di speck con mozzarella alla piastra

A Natale siamo tutti più buoni ma anche più golosi, per questo concederci degli involtini si speck e mozzarella sarà un peccato che potremo perdonare a noi stessi!

Le verdure alla piastra

Un classico degli antipasti ‘verdi’, zucchine, melanzane, peperoni e cipolle cotti alla piastra e che potranno essere conditi in modo molto gustoso!

Le bruschette con il lardo di colonnata

Se deve essere bruschetta, che lo sia in una versione tutta invernale con il lardo di colonnata. Questo ‘salume’ invece di essere adagiato in fette sottili, sarà preparato in un gustosissimo battuto.

Scopri i secondi piatti di carne per il pranzo di Natale 2020, clicca su successivo!