Tradimento: l’età a rischio per uomini e donne è diversa. Ecco qual è

Oggi parliamo di tradimento: l’età a rischio per i traditori sarebbe diversa da uomo a donna. Scopriamo insieme qual è.

tradimento
a che età si tradisce di più? (fonte: Pexels)

Avere una relazione, certo, non può essere sempre una passeggiata.

Molto spesso, infatti, alla finestra del nostro amore (puro ed incantevole) si affaccia uno spettro che conosciamo bene: il tradimento.

Uno studio ha dimostrato che ci sono età differenti per tradire e quali sono gli “anni” a cui dovreste fare più attenzione.
Scopriamoli insieme!

Tradimento: l’età a rischio esiste solo che non è la stessa per uomini e donne

tradimento: età a rischio
(fonte: Adobe Stock)

Insomma, anche se crediamo che non succederà mai il rischio, a quanto pare, è molto reale: tutti, prima o poi, dobbiamo sperimentare un tradimento.

Subirlo o metterlo in atto è questione di un attimo: dopo, però, bisogna fare i conti con le conseguenze.
I segnali che un tradimento è in atto sono molteplici: prima di riprendere una relazione con il partner infedele, comunque, fareste meglio a porvi queste 10 domande.

Appurato che il tradimento, purtroppo, è una realtà alla quale dovremmo fare attenzione entra in campo la scienza.
Infatti, secondo un sondaggio condotto sul sito IncontriExtraConiugali e riportato da Leggo uomini e donne tendono a tradire in età differenti.

Il campione preso in esame era di 1.000 persone per sesso: alla base della scelta ci sono fattori che, veramente, non ci aspetteremmo mai.

Leggiamo insieme i risultati.

Quando a tradire sono gli uomini: a che età succede di più?

tradimento coppia
(fonte: Istock)

Facciano attenzione tutti coloro che hanno un partner maschile di 29 o 39 anni: a quanto pare è questa l’età nella quale gli uomini tradiscono di più.

Tirare un sospiro di sollievo, però, non è così semplice: dai dati emersi dal sondaggio, a quanto pare, gli uomini tradirebbero di più delle donne.
Specialmente, poi, quando si avvicina il momento di passare decade, a quanto pare, il rischio di un tradimento si concretizza.
Insomma, fate attenzione ogni volta che il vostro partner compie gli anni, soprattutto quelli più importanti!

Ad influenzare il traditore, quindi, ci sarebbero molte motivazioni legate “al tempo che passa”.
Crescere, assumersi nuove responsabilità, ritrovarsi “improvvisamente” in una situazione troppo seria: ogni qualvolta che il calendario presenta il conto sembra che gli uomini corrano a tradire.

Ad aggravare la situazione, poi, ci si mette anche la crisi del settimo anno: fidatevi, è reale!

Donne e tradimento: a che età tradiscono le ragazze?

tradimento
(fonte: iStock)

Le donne, invece, arriverebbero al tradimento un poco più tardi.

Fatto salvo eccezioni e casi speciali, pare che l’età preferita per il tradimento sia intorno ai 40 anni.
Oltre alle solite, stantie, motivazioni legate al “non sentirsi più giovani e belle” (ma chi lo ha detto?) le ragioni assomigliano a quelli degli uomini.

Responsabilità e paure colpiscono anche noi, a volte in maniera più lunga e continuativa: quando la bolla esplode, dunque, arriva il momento di “aprire la finestra“.
Il tradimento arriva intorno ad un’età nella quale, generalmente, la vita sembra essere ben impostata ed avviata: a quel punto arriva la sensazione di soffocare.

La fascia d’età nella quale il tradimento femminile esplode è quella che va dai 40 ai 45 anni: dopo, a quanto pare, le donne propendono per la chiarezza.
Chi non ama più il partner lo dice e, successivamente, lo lascia.
Chi, invece, vuole una relazione lunga e continuativa trova il modo per resistere alle tentazioni e lasciare che i tradimenti siano solo… nei sogni.

coppia
l’importante è essere felici (fonte: Pexels)

Comunque non ci sono solo cattive notizie: dopo la crisi del settimo anno, infatti, arriva anche la pace del dodicesimo.

Il sondaggio, infatti, ha evidenziato come tantissime coppie che hanno tenuto duro per oltre una decade, una volta arrivate a 12 anni d’amore tradiscono molto ma molto meno.

Passati i 18 anni di vita in comune, invece, il tradimento diventa veramente raro: 1 persona su 1000… lo fa!

Se avete intenzione di tradire, in ogni caso, meglio controllare quali siano i segni zodiacali che non perdoneranno la scappatella: ma i nostri consigli non terminano qui!
Valutate se confessare o meno un tradimento oppure, se ancora non vi siete decisi, leggete come fare per salvare la vostra coppia.

Tentare non costa niente!