Spaghetti alla crema di tonno: pranzo pronto in 10 minuti

Siete di corsa ma volete un piatto di pasta per pranzo che non sia in bianco. Ecco gli spaghetti alla crema di tonno. In 10 minuti pronti a tavola.

spaghetti crema tonno
Adobe Stock

Sta per arrivare l’ora di pranzo ma andate di fretta. Ecco un piatto velocissimo da preparare che vi salverà. Gli spaghetti alla crema di tonno, oltre che essere super sfiziosi vi permetteranno di essere a tavola in 10 minuti.

Per realizzarlo serviranno pochi e semplici ingredienti. Tonno, ricotta ed olio extra vergine di oliva di buona qualità. Una spolverata di prezzemolo fresco, sale e pepe quanto basta e il gioco è fatto.

Si tratta di una di quelle ricetta che vi salvano all’ultimo momento e che accontenta i palati di tutta la vostra famiglia. Scopriamo allora cosa serve e come si prepara.

Scopri ingredienti e preparazione degli spaghetti alla crema di tonno

spaghetti crema tonno
Adobe Stock

Facile e veloce, la ricetta degli spaghetti alla crema di tonno è perfetta per chi va di fretta ma non vuole rinunciare a un piatto di pasta gustoso e diverso dal solito.

Cremoso, grazie alla ricotta, questo primo piatto allieterà i palati dei vostri commensali, perciò regolatevi bene con le quantità perché sarà molto facile che vi chiedano il bis.

Per prepararlo servono pochi ingredienti e il risultato sarà una crema di tonno buonissima, ideale non solo per condire la pasta ma anche per crostini di pane o tartine. Inoltre potrete arricchirla anche con dei capperi, delle olive o dei pomodorini freschi.

Per il tonno potrete utilizzare sia quello all’olio, ma va bene anche quello al naturale, poi aggiungete voi dell’olio evo. Naturalmente noi consigliamo gli spaghetti, ma potrete usare anche altri tipi di pasta. Vediamo allora cosa serve.

Ingredienti per 4 porzioni

  • 320 g di spaghetti
  • 180 g di tonno all’olio ben sgocciolato o al naturale
  • olio evo q.b.
  • 200 g di ricotta
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • prezzemolo q.b.

Preparazione

Mettiamo una pentola sul fuoco con dell’acqua salata che porteremo a ebollizione per far cuocere i nostri spaghetti.

spaghetti crema di tonno
Pixabay

Nel frattempo che la pasta cuoce in un mixer aggiungiamo il tonno ben sgocciolato, la ricotta, il sale e il pepe. Se usate il tonno al naturale aggiungete anche un filo di olio extra vergine di oliva.

Inoltre, se li gradite potrete aggiungere anche dei capperi, dei pomodorini freschi o altrimenti le olive. Tritiamo tutto fino ad ottenere una crema bella soffice, quindi uniamo due o tre cucchiai di acqua di cottura della pasta per renderla un po’ meno densa.

Una volta cotti, scoliamo i nostri spaghetti al dente e condiamoli dentro alla pentola con la crema di tonno e ricotta ottenuta. Facciamo saltare a fuoco alto per 30 secondi circa. Aggiungiamo una spolverata di prezzemolo tritato fresco. Quindi serviamo il nostro primo piatto ben caldo. In 10 minuti, praticamente il tempo di cottura della pasta, sarete a tavola.

Se sei un amante del tonno, e in generale del pesce, scopri anche un menù completo a base di pesce per una cena da leccarsi i baffi.