Come reagiscono i segni zodiacali quando sono nervosi per qualcosa

Scopri come reagiscono i segni zodiacali quando sono nervosi o in ansia. Ecco l’atteggiamento in solito che mettono in atto.

Oroscopo
Oroscopo – Fonte Istock photo

Sappiamo tutti come sensazioni spiacevoli come l’ansia o il nervosismo per qualcosa, siano in grado di cambiarci. Di solito, la ragione viene meno e lascia spazio ad una serie di azioni delle quali non i ha sempre il controllo. Ci sono persone che sono più o meno consapevoli di ciò e che in qualche modo riescono a sopperire al problema. E ci sono altre che invece si lasciano andare a modi di fare di cui spesso si pentono. La verità è che stati ansiosi e nervosi non sono mai una passeggiata per nessuno e che spesso basta davvero poco per riconoscerli negli altri. Cosa che può aiutare sia a capire come si sentono che a tendergli una mano per farli star meglio. Ovviamente, ognuno di noi tende a vivere queste emozioni in modo molto personale.

Queste infatti variano in base ai trascorsi personali, alla sicurezza che si ha in se stessi e alle circostanze del momento. C’è però una componente che non varia mai e che è quella dell’influenza che le stelle hanno su ognuno di noi. Un aspetto che può dire molto sui vari segni dello zodiaco. Per questo motivo, oggi, scopriremo qual è la reazione tipica che hanno i segni zodiacali quando sono nervosi.

Come sono i segni zodiacali quando sono nervosi

segno zodiacale Ariete
Segno zodiacale Ariete – Fonte Istock photo

Ariete – Quelli che vanno su di giri
I nati sotto il segno zodiacale dell’Ariete cercano sempre di avere il controllo su tutto. Ciò li porta a vivere male ogni possibile stato d’ansia. Per loro, infatti, è molto importante padroneggiare sempre la situazione che si trovano ad affrontare ed essere bloccati da ansia o nervosismo fa si che per cambiare le cose vadano su di giri. Ciò li spinge ad apparire a volte irruenti, ad interrompere gli altri e a cercare di far valere il proprio pensiero. Tutti segni che in realtà celano un disagio che si portano dentro e che non sanno come affrontare in modo coerente. Un problema che si esaurisce quando riescono a trovare un equilibrio. Quando ciò avviene, però, non sono soliti scusarsi per come hanno agito. Preferiscono infatti mostrarsi sicuri di se, supportando quanto hanno detto e fatto fino a poco prima. Un modo di fare che spesso gli da ragione perché al di là dei giudizi negativi vengono comunque visti come sicuri di se.

Segno zodiacale Toro
Segno zodiacale Toro -Fonte Istock photo

Toro – Quelli che si muovono nervosamente
I nativi del segno zodiacale del Toro sono persone fondamentalmente calme e poco inclini all’ansia. Nelle rare situazioni in cui si trovano a vivere momenti di ansia o nervosismo, si trovano quindi a dover trovare un modo per metabolizzare il tutto. In genere, cercano sempre di mantenere il controllo e per gran parte del tempo si può dire che ci riescono. Quando lo stress che provano è troppo, finiscono però con l’iniziare a muoversi se sono seduti, a mordersi le labbra mentre ascoltano qualcuno o a giocare nervosamente con qualsiasi cosa hanno sotto mano in quel momento. Si tratta di un modo per scaricare le tensioni di troppo. Ed anche se per loro è indice di grande nervosismo, agli occhi degli altri non è nulla di particolarmente eclatante. Motivo per cui i nativi del segno finiscono con l’apparire comunque tranquilli. Anche quando in realtà non lo sono per niente.

Segno zodiacale Gemelli
Segno zodiacale Gemelli – Fonte Istock photo

Gemelli – Quelli che camminano nervosamente
I nati sotto il segno zodiacale dei Gemelli sono persone che si trovano spesso a sperimentare stati d’ansia e nervosismo. Ciò li aiuta quindi ad avere un modo personale per contrastare questa forma di malessere. In genere il loro personalissimo modo è quello di camminare avanti e indietro per la stanza. Cosa che spesso li aiuta sia a pensare che a scaricare lo stress in eccesso. I nativi del segno, infatti, sono persone dinamiche e attive. E anche se spesso, davanti alle situazioni che non gli piacciono, finiscono con l’irrigidirsi, assumendo un modo di fare scontroso, il più delle volte, riescono al contempo a trovare soluzioni per porre fine ai loro problemi. Cosa che fanno, appunto, muovendosi da un punto all’altro per dar modo alla mente di pensare in modo più lucido.

Segno zodiacale Cancro
Segno zodiacale Cancro – Fonte Istock photo

Cancro – Quelli che diventano ipersensibili
I nativi del segno zodiacale del Cancro sono persone sensibili e soggette a perdere facilmente il controllo quando hanno a che fare con le emozioni. Questo modo di essere li spinge a vivere i momenti di ansia o nervosismo in modo estremamente negativo. Sebbene esteriormente non mostrino chissà quali cambiamenti, dentro di se finiscono infatti con il diventare ancor più sensibili. Ciò si traduce in un aumento della loro già presente permalosità e nella possibilità di dare di matto per le più piccole cose. I nativi del Cancro, infatti, se sotto stress finiscono con il piangere o l’urlare con maggior facilità, stranendo chiunque si trovino davanti. Noti per essere solitamente dolci e gentili con tutti è infatti davvero difficile riconoscerli in questi momenti. Ciò nonostante quando le cose si rimettono a posto, non sono soliti ritornare su quanto accaduto. Preferiscono infatti essere particolarmente attenti agli altri, in modo da fargli dimenticare quanto accaduto.

Segno zodiacale Leone
Segno zodiacale Leone – Fonte istock photo

Leone – Quelli che diventano acidi
I nati sotto il segno zodiacale del Leone non sono soliti provare emozioni negative. E ciò dipende dal fatto che nella vita agiscono sempre per costruirsi un presente (ed un futuro) il più possibile positivi. Quando si trovano ad affrontare problemi non considerati, finiscono quindi con il provare a ansia e nervosismo. Ciò li spinge a diventare acidi con coloro che sembrano avere più fortuna e con chiunque abbia a che fare con loro. Nel lavoro possono diventare dei veri despota, perdendo la cordialità che sono soliti mostrare. Per fortuna, passato il momento negativo, si rendono conto di aver esagerato e tendono a chiedere scusa alle persone con cui sono maggiormente in confidenza. Per tutte le altre, assumono degli atteggiamenti gentili sperando di sistemare così la situazione da loro stessi creata.

Segno zodiacale Vergine
Segno zodiacale Vergine – Fonte Istock photo

Vergine – Quelli che devono fare ordine
I nativi del segno zodiacale della Vergine sono solitamente portati a pensare in negativi. Ansia, nervosismo e stress sono quindi loro compagni di vita. Il loro modo di dimostrarli è solitamente legato alla necessità di fare ordine. Ordine in casa attraverso le pulizie o il cambio totale di arredamento e ordine mentale che solitamente consiste nel fare liste e piani ben organizzati da seguire. C’è da dire che questo modo di fare li aiuta a non farsi mai trovare del tutto impreparati e a risolvere questioni spesso difficili in poco tempo. Se la sensazione di ordine viene meno, però, possono dare di matto, mostrando tutto lo stress che stanno provando. Un aspetto che spesso può destabilizzare chi gli sta intorno e del quale cercano di scusarsi semplicemente tornando di buon umore e scherzando su quanto accaduto.

Se vuoi scoprire come reagiscono gli altri sei segni dello zodiaco quando sono nervosi, clicca su successivo.

Segno zodiacale Bilancia
Segno zodiacale Bilancia – Fonte Istock photo

Bilancia – Quelli che si chiudono in se stessi
I nati sotto il segno zodiacale della Bilancia sono persone solitamente gioviali e sempre pronte a chiacchierare del più e del meno con chiunque si trovino di fronte. Quando vivono un momento di forte tensione, però, la loro prima reazione è quella di chiudersi in se stessi. Una cosa che fanno per proteggersi e per concentrarsi nel cercare eventuali soluzioni ai loro problemi. Questo modo di essere viene facilmente percepito dagli altri, perché solitamente i nativi del segno sono soliti trasmettere energie unicamente positive e rilassanti. Cosa che, ovviamente, non avviene in questi contesti. Per fortuna è molto raro che si facciano prendere dallo sconforto e quando ciò avviene, di solito, si tratta di fasi di breve durata. Fasi che gli consentono di tornare presto in se e di ragionare lucidamente al fine di far si che eventuali situazioni non si presentino più.

Segno zodiacale Scorpione
Segno zodiacale Scorpione – Fonte: Istock photo

Scorpione – Quelli che diventano silenziosi
I nativi del segno zodiacale dello Scorpione sono solitamente molto attenti alle proprie emozioni. E ciò li rende particolarmente in grado di governarle. Quando si trovano a vivere un momento di disagio, i segni zodiacali si chiudono in se stessi. Che si tratti di stress o di un periodo di nervosismo, la loro prima reazione è quella di diventare silenziosi. Essendo persone riservate, non tutti si accorgono del cambiamento. Ma coloro che li conoscono bene, non possono non notare la sorta di ombra nella quale sembrano avvolgersi. Intuitivi e sensitivi come pochi altri, i nativi del segno sono sempre in grado di trovare una soluzione ai loro problemi. E quando ciò accade tornano più forti e solari di prima. Come delle fenici che risorgono dalle ceneri, risultano rinvigoriti dal loro momento di silenzio. Cosa che giova anche a coloro che gli stanno intorno. Inoltre, c’è da dire che il loro momento no è solitamente di breve durata.

Segno zodiacale Sagittario
Segno zodiacale Sagittario – Fonte: Istock photo

Sagittario – Quelli che parlano tanto
I nati sotto il segno zodiacale del Sagittario sono noti per essere persone che parlano tanto. Socievoli e sempre in cerca di compagnia, riescono infatti ad attaccare bottone con chiunque. Quando sono nervosi o in ansia, un buon modo per placarsi è proprio quello di parlare. E vista la loro indole capita quindi spesso che nessuno si accorga del momento che stanno vivendo. I nativi del segno, però, agiscono effettivamente in modo diverso. Ad esempio si mordono spesso le labbra, si irrigidiscono quando vengono contraddetti e parlano con più enfasi del solito. Tutti particolari che è in grado di notare solo chi li conosce da tanto. Per fortuna quando tutto passa tornano a comportarsi come sempre. Cosa che fanno senza tornare su quanto accaduto. Si tratta infatti di persone che preferiscono dimenticare i momenti bui o quelli nei quali non sono riusciti a dare il meglio di se.

Segno zodiacale Capricorno
Segno zodiacale Capricorno – Fonte IStock photo

Capricorno – Quelli che si mostrano distratti
I nativi del segno zodiacale del Capricorno sono persone solitamente precise e puntuali in tutto quello che fanno. Quando sono in ansia per qualcosa, però, tendono a concentrarsi così tanto sui propri pensieri da apparire distratti. Un atteggiamento non sempre favorevole, specie quando si verifica sul lavoro. I nativi del segno, però, non sono in grado di controllarsi a riguardo e ciò significa non sapersi regolare abbastanza. Un problema che risolvono solo quanto tutto è passato, cercando giustificazioni alle volte un po’ troppo elaborate o ammettendo semplicemente di aver vissuto un momento particolarmente difficile. In entrambi i casi, però, tendono sempre a sfuggire la situazione e a prendersi meno responsabilità possibile.

Segno zodiacale Acquario
Segno zodiacale Acquario – Fonte Istock photo

Acquario – Quelli che guardano sempre l’ora
I nati sotto il segno zodiacale dell’Acquario odiano letteralmente i momenti di stress. Quando provano ansia e nervosismo il loro primo pensiero è quindi quello di sentirsi meglio. Cosa che fanno ancor prima di cercare una soluzione. La loro prima reazione è quindi quella di sfuggire dalla situazione che gli sta creando problemi. Per questo motivo tendono a guardare sempre l’ora e a cercare una via d’uscita per tornare a casa. Unico luogo in cui si sentono al sicuro. Ovviamente, cercheranno anche di evitare gli altri, cosa che fanno con maggior cura del solito. Si tratta insomma di persone che mostrano più o meno apertamente come si sentono. E tutto perché non gli interessa più di tanto capire cosa pensano gli altri.

Segno zodiacale Pesci
Segno zodiacale Pesci – Fonte Istock photo

Pesci – Quelli che dimenticano le cose
I nativi del segno zodiacale dei Pesci sono molto emotivi. Ansia e nervosismo, quindi, sono emozioni che provano spesso e che di norma sanno affrontare piuttosto bene. Quando si trovano a sperimentare uno stress eccessivo, però, tendono a dimenticarsi le cose. Il loro modo di agire, quindi, resta fondamentalmente lo stesso e varia solo per le tante piccole cose che si dimenticano di fare. Di solito non si tratta di cose importanti perché per quelli sono soliti prendere appunti in modo preciso. Per loro, però, è sempre una situazione scomoda che li spinge a voler risolvere al più presto il problema del momento. E tutto per tornare sereni come prima. Una cosa che per fortuna sono in grado di fare, rendendo davvero limitati i momenti di forte stress. Dopotutto la resilienza è una delle qualità dei nativi del segno. Qualità che mostrano praticamente in ogni circostanza.

Vivere momenti di stress non è piacevole per nessuno. Riuscire a conoscersi meglio o a comprendere gli altri può essere però un buon modo per cambiare le cose in positivo. Per avere un’idea più chiara su come agire, è sempre consigliabile controllare il profilo dell’ascendente in modo da cogliere ogni possibile sfumatura e da saper sempre come comportarsi per vivere al meglio anche i momenti in cui ci si sente ansiosi e/o nervosi.