GF Vip, Dayane provoca Oppini: “Sei sicuro ti piacciono le donne?”

Dayane Mello ha provocato Francesco Oppini al GF Vip, insinuando che non gli piacciono le donne a causa della sua amicizia con Zorzi.

dayane mello contro Francesco Oppini
Dayane Mello al Grande Fratello Vip 2020 – Screenshot da video

Al GF Vip non sembrano mancare le polemiche e i litigi tra i concorrenti, che sono ormai all’ordine del giorno. Nelle scorse ore Dayane Mello ha lanciato una provocazione a Francesco Oppini insinuando che lui in realtà non sia interessato al genere femminile, nonostante sia fidanzato con una donna, a causa della sua vicinanza con Tommaso Zorzi, ma non solo.

In quest’ultimo, secondo la modella, che ha discusso con Bettarini, si sarebbe risvegliato un certo desiderio di baciare un ragazzo dopo averla vista scambiare effusioni con Adua Del Vesco.

“Francesco da giorni non fa altro che ripetere che vuole baciare Tommaso con la lingua ha rivelato la modella. “Avendo visto i baci che ci siamo scambiati io e Rosalinda, si è risvegliato in lui una certa libido” ha proseguito. “Sono convinta che una volta uscito dalla casa, lui avrà forti dubbi sul suo orientamento ha osservato. Ma sei sicuro che ti piacciono le donne? Se non è così, ammettilo. Non ti reprimere” ha concluso, facendo infuriare e non poco il figlio di Alba Parietti.

Dayane Mello ha provocato Francesco Oppini al GF Vip, ma quest’ultimo non ha di certo reagito bene. Tant’è che l’ha invitata a prendersi tutte le responsabilità del caso.

Francesco Oppini furioso con Dayane Mello al GF Vip: lo sfogo con Zorzi

Francesco Oppini non ha apprezzato le perplessità manifestate da Dayane Mello al GF Vip, visto che non è la prima volta che calca su quest’argomento soltanto perché lui non ha risposto alle sue avances come lei avrebbe voluto.

“Tu ora però ti assumi le responsabilità di quello che stai dicendo perché io fuori ho una fidanzata che mi aspetta ha replicato il figlio di Alba Parietti, che è stato attaccato da Denis Dosio. “Stai dicendo delle cose pesanti, insinuando che io sia confuso sul mio orientamento” ha aggiunto. “Io e Tommaso scherziamo, c’è molta complicità tra noi, ma non c’è nulla di malizioso” ha spiegato Francesco Oppini contro Dayane Mello. “Lei attacca tutti con il gusto di farli arrabbiare e non ci sto” ha motivato.

Lo sfogo di Francesco però non è stato apprezzato da Tommaso Zorzi, che ha da poco ricevuto una dedica speciale da sua madre, che non comprende il motivo per cui Oppini debba arrabbiarsi di fronte al pensiero di Dayane Mello, in quanto lui non prova alcun sentimento negativo se qualcuno insinua che in realtà sia eterosessuale. Questo ha un po’ allontanato i due concorrenti, che hanno chiarito poco dopo in quanto Francesco è riuscito a spiegare meglio il suo punto di vista su tale questione.

“Non mi arrabbio perché ha insinuato che in realtà sia gay, ma è la quinta volta che lo dice e dopo un po’ la cosa inizia a stancarmi” ha spiegato lui. “Non ho nemmeno più voglia di chiarirci” ha aggiunto. “Io ho un migliore amico con cui scherzo in questo modo e mi comporto allo stesso modo anche con Tommaso” ha proseguito. “Dayane e Rosalinda sono molto affettuose, ma io non ho mai insinuato che siano omosessuali” ha fatto notare. “Ma nonostante questo, io non cambierò il mio atteggiamento verso Tommaso” ha concluso. Mi spiace che passi il messaggio che se lo fanno due donne è amicizia, mentre se invece lo fanno due uomini sono omosessuali ha aggiunto il concorrente del GF Vip con una certa delusione.

Francesco Oppini è rimasto deluso da Dayane Mello al GF Vip ed ha portato alla luce un problema molto attuale anche al di fuori delle telecamere di canale 5, dove si insinua il dubbio quando un ragazzo eterosessuale stringe amicizia con un uomo omosessuale. Un pensiero da medioevo, come se l’amicizia tra due persone debba per forza subire una sorta di etichetta. Sarà anche per questo che la modella non è riuscita a fare breccia nel cuore del pubblico da casa? Staremo a vedere se durante la diretta di lunedì sera, Alfonso Signorini affronterà nuovamente l’argomento.