Papaya: scopri come il frutto e i suoi semi aiutano a perdere peso

Un frutto esotico dai numerosi benefici per la salute. Scopri come la papaya e i suoi semi aiutano a perdere peso. 

papaya perdere peso
Papaya (Adobe Stock)

Dai numerosi benefici per la salute, la papaya è un frutto esotico pieno di proprietà che donano al corpo energia e benessere. Inoltre, è utile per avere una salute di ferro.

Non solo il frutto che deriva dalla Carica Papaya appartenente alla famiglia delle Caricacee, ma anche i suoi semi sono dei validi alleati per dimagrire infatti svolgono un’azione bruciagrassi.

Scopriamo allora quali sono le caratteristiche di questo gustoso frutto chiamato papaya e perché aiuta a perdere peso. 

Le proprietà della papaya

papaya
Fonte: Istock

Una polpa dal colore arancione e un sapore dolce a metà fra il melone e l’albicocca, sono le caratteristiche principali della papaya. Un frutto tropicale che possiamo trovare nei supermercati praticamente tutto l’anno perché è un prodotto d’importazione, orinario dell’America centrale e meridionale.

‘Frutto della vitalità’ o ‘dell’eterna giovinezza’, come amava definirla Vasco De Gama, un esploratore portoghese che visse a cavallo fra 1400 e il 1500, la papaya è un vero concentrato di vitamine, in particolare la A, soprattutto il betacarotene, la C e la E, ma anche di sali minerali, fibre e antiossidanti.

La papaya aiuta a combattere i radicali liberi e l’invecchiamento delle cellule, rafforza il sistema immunitario, grazie ai licopeni e flavonoidi, ma anche al potassio e al magnesio. È ottima infatti nei cambi di stagione e quando si è particolarmente stressati o stanchi o quando abbiamo le difese immunitarie più deboli. Non solo ci aiuta a combattere anche le malattie infettive, come l’influenza.

Inoltre, è ottima per l’apparato gastro-intestinale in caso di stipsi e aiuta i processi digestivi. Gli enzimi contenuti nella polpa fermentata infatti aiutano a digerire i cibi, in particolare le proteine presenti nella carne. Aiuta anche a combattere la gastrite e la colite.

Ma qual è la sostanza che permette di svolgere tutti questi processi? La papaina, un enzima contenuto nella papaya anche quando il frutto è acerbo che aiuta i processi digestivi e a perdere peso.

Ecco perché la papaya aiuta a dimagrire

papaya perdere peso
Papaya (Foto di Rogerio Rogeriomda da Pixabay)

Se inseriamo la papaya nella nostra abituale alimentazione abbinandola però a una dieta sana ed equilibrata e alla pratica regolare dell’attività fisica questo frutto può aiutarci a dimagrire.

Le sue proprietà snellenti sono date grazie alla papaina un enzima che svolge un’attività proteolitica, aiutando a scindere, e perciò a digerire, le proteine. Quando si ha intenzione di perdere peso infatti occorre tenere conto della capacità digestive dell’organismo. Si tratta di un punto fondamentale. Un’attività che col tempo si perde. Grazie alla papaya però possiamo tenere sotto controllo l’ago della bilancia.

Inoltre l’acqua e le vitamine aiutano a drenare e depurare così da combattere il ristagno dei liquidi e la cellulite.

Oltre al frutto però molti non sanno che anche i semi aiutano in questo processo di dimagrimento. Per usarli potremo aggiungerli a uno yogurt o masticarli. Altrimenti possiamo frullare il frutto e i semi insieme. Inoltre, possono essere usati per preparare un decotto dopo averli lasciati essiccare.