Polizia di Stato, calendario 2021: proventi devoluti per il Covid

Il calendario 2021 della Polizia di Stato è stato presentato oggi da Franco Gabrielli presso il Ministero dell’Interno. Come sempre il ricavato sarà devoluto in beneficenza

Presentato il calendario 2012 della Polizia di Stato. Una parte dei proventi in beneficenza
Poliziotto con mascherina (Getty Images)

E’ stato presentato oggi, ufficialmente, il calendario 2021 della Polizia di Stato.

L’evento si è tenuto al Ministero dell’Interno alla presenza di pochi addetti ai lavori, in ottemperanza alle norme anti-covid attualmente vigenti che vietano assembramenti.

Dal quartier generale di Franco Gabrielli, numero uno della Polizia, sono stati commentati gli scatti ufficiali confluiti nel calendario.

Presente anche Gianni Letta, in veste di giornalista e opinionista d’eccezione.

Tutte le questure d’Italia si sono collegate in diretta streaming per seguire l’evento.

Per il calendario 2021 si può parlare di una vera e propria edizione storica.

Le foto ripercorrono un arco temporale di quarant’anni che parte dal 1981 quando, con la legge 121, fu disciolto il Corpo delle Guardie di Pubblica Sicurezza e fu istituita la Polizia di Stato.

Le immagini raccontano tutti i cambiamenti avvenuti nel tempo, l’evoluzione dei simboli e i diversi fronti sui quali la Polizia è attiva quotidianamente.

Un impegno costante, prestato con molta intensità in questi mesi di dura emergenza sanitaria.

Operativi in tutte le città d’Italia per vigilare sul rispetto delle restrizioni rese ancora più stringenti dall’ultimo dpcm firmato dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte in vigore da oggi e fino al prossimo 3 dicembre.

Come sempre, anche quest’anno il ricavato delle vendite sarà devoluto in beneficenza.

Una parte dei soldi andrà al Comitato italiano per l’Unicef Onlus per sostenere un progetto collegato all’emergenza sanitaria da coronavirus.

Un’altra quota sarà invece destinata al Fondo di assistenza per il personale della Polizia di Stato.

Con il “Piano Valerio” sono previsti aiuti economici annuali per i figli dei dipendenti in servizio affetti da gravi patologie e disabilità. Il sostegno viene erogato fino al compimento del diciottesimo anno.

Polizia di Stato, calendario 2021. Fiorello: “Acquistiamolo”

Anche Fiorello invita tutti ad acquistare il calendario 2021 della Polizia di Stato
Fiorello a Sanremo 2020 (Getty Images)

Fiorello sceglie ancora una volta i social per lanciare un messaggio forte e chiaro al grande pubblico.

Scende in campo per dire a tutti di acquistare il più possibile il calendario 2021 della Polizia di Stato, i cui proventi saranno devoluti in beneficenza.

“E il momento di acquistarlo il più possibile, anche io lo farò” – ha detto Fiorello

Lo showman ha poi rivolto un simpatico saluto al Commissariato di Ponte Milvio presso il quale, dice sorridendo, è molto conosciuto non per degli illeciti commessi ma, piuttosto, per la grande quantità di oggetti smarriti.