Morto Stefano D’Orazio dei Pooh: l’annuncio di Bobo Craxi

Stefano D’Orazio, batterista dei Pooh, è morto il 6 novembre. A dare l’annuncio è stato Bobo Craxi sul suo profilo Twitter.

morto Stefano D'Orazio dei Pooh
Stefano D’Orazio (Instagram)

Stefano D’Orazio ci ha lasciato all’età di 72 anni. A dare l’annuncio è stato Bobo Craxi che sul suo profilo Twitter ha annunciato la scomparsa del batterista dei Pooh.

Il politico che ha lanciato la notizia sul web non ha aggiunto alcuna notizia riguardo la scomparsa dell’artista, ma si è limitato a darne l’annuncio, augurandosi che possa continuare con la sua arte ovunque si trovi in questo momento.

E’ morto Stefano D’Orazio dei Pooh. La notizia arriva come un fulmine a ciel sereno, visto che soltanto l’altro giorno il paese intero ha pianto per la scomparsa di Gigi Proietti

Cause della morte di Stefano D’Orazio dei Pooh: parla Loretta Goggi a Tale e Quale

morto batterista dei pooh
Riccardo Fogli, Red Canzian, Dodi Battaglia, Stefano D’Orazio e Roby Facchinetti (Web Source)

Loretta Goggi, durante il corso della diretta di Tale e Quale Show di questa sera, ha svelato di essere venuta a conoscenza della scomparsa di Stefano D’Orazio proprio mentre giudicava le esibizioni degli artisti in gara e annunciando al pubblico del piccolo schermo quelle che sembrerebbero essere le cause della sua morte.

Secondo il giudice di Carlo Conti, il batterista dei Pooh sarebbe morto a causa del covid. Purtroppo però questo non era l’unico male che ha colpito l’arista, in quanto la Goggi ha rivelato, tra l’altro non ne era a conoscenza nemmeno lei, che lui aveva anche una malattia pregressa alle spalle che purtroppo non avrebbe aiutato la sua situazione clinica.

Stefano D’Orazio dei Pooh è morto di coronavirus. O almeno questo è quello che è stato riferito da Loretta Goggi, che prima ha ricevuto un messaggio da Carlo Conti, durante il corso della diretta di questa sera.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un buon week amici e #Poohlovers di #NoicheamiamoiPooh e de #ilGranPopolodeiPooh #Pooh #robyfacchinetti #dodibattaglia #RedCanzian #SDO #musica #riccardofogli

Un post condiviso da il Gran Popolo dei Pooh (@il_gran_popolo_dei_pooh_) in data:

La morte del batterista dei Pooh ha lasciato un grande vuoto nel cuore del pubblico, che ancora una volta si trova distrutto dai tantissimi artisti che ci stanno lasciando durante il corso di questo terribile anno, visto che ancora doveva riprendersi dalla scomparsa del grande attore Gigi Proietti.