Cena a base di pesce: scopri antipasto, primo e secondo per stasera

Come ogni venerdì che si rispetti la tradizione vuole che si mangi il pesce e allora eccovi serviti per cena un antipasto, un primo e un secondo.

cosa cucino pesce cena stasera
(Adobe Stock)

È venerdì e molti in questo giorno hanno l’abitudine di consumare il pesce. Anche diversi ristoranti adeguano il proprio menù proponendo spesso piatti a base di questo prezioso alimento.

E noi di Chedonna.it non vogliamo essere da meno e vi regaliamo un ottimo menù per cena a base di pesce da preparare in pochissimo tempo. Facile e veloce da portare in tavola per lasciare stupiti tutti i vostri commensali.

Tonno, salmone e merluzzo saranno i protagonisti di questa cenetta da leccarsi i baffi e facilissima da preparare. Scopriamo allora un antipasto, un primo e un secondo per stasera.

Antipasto: involtini di salmone affumicato, robiola e avocado

cena pesce
Adobe Stock

Cosa c’è di più semplice di un piatto che non necessita di cottura? Ecco un antipasto sfizioso che potrete servire per aprire la vostra cena a base di pesce con un bel calice di prosecco come aperitivo.

Stiamo parlando degli involtini di salmone affumicato ripieni di robiola e avocado. Ottimi da gustare anche insieme a del pane tostato. Una ricetta semplicissima da portare a tavola ma molto scenografica che stupirà i vostri commensali. Vediamo allora di quali ingredienti c’è bisogno e come si prepara.

Ingredienti per 4 persone

  • 160 g di salmone affumicato
  • 200 g di robiola
  • 1 limone biologico
  • 1 avocado
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione

Sfiziosi e belli da vedere questi involtini conquisteranno il palato dei vostri familiari. Dal gusto delicato sono molto veloci da realizzare. Inoltre, potrete accompagnarli con del pane tostato.

Mettiamo la robiola in una ciotola e grattiamoci sopra la scorza di un limone, preferibilmente biologico. Quindi aggiungiamo un pizzico di sale e una spolverata di pepe. Mescoliamo bene fino ad ottenere una crema omogenea. Ora occupiamoci dell’avocado.

Sbucciamolo e tagliamolo a fettine fine quindi irroriamolo con il succo di limone. Ora iniziamo a preparare i nostri involtini. Apriamo il salmone e su un piano di lavoro stendiamo una fettina. Mettiamoci sopra un po’ di formaggio e una fetta di avocado. Quindi arrotoliamo a formare un rotolino.

Volendo si può anche guarnire chiudendolo con un filo di erba cipollina. Proseguiamo così fino ad esaurimento degli ingredienti.

Disponiamo in una piatto gli involtini e conserviamoli in frigo fino a che non li porteremo a tavola.

Primo piatto: mezze maniche tonno e limone

Passiamo ora al primo. Leggero e pieno di gusto. Sono le mezze maniche tonno, olive e limone. Scopriamo la ricetta facile e veloce.

Ingredienti

  • 320 g di mezze maniche
  • 200 g di tonno sotto’olio
  • 80 g di olive taggiasche (se non le avete andranno bene quelle verdi)
  • 1 limone
  • olio evo
  • sale q.b.
  • prezzemolo q.b.

Preparazione

Mettiamo a bollire l’acqua per cuocere le mezze maniche. Quindi sminuzziamo il prezzemolo e strizziamo sopra di esso in una ciotolina il succo di un limone. Poi aggiungiamo l’olio extra vergine di oliva.

Una volta che le mezze maniche saranno cotte scoliamole e saltiamole su una padella con un filo di olio, aggiungiamo il tonno sminuzzato, le olive e condiamo tutto con l’olio preparato in precedenza con prezzemolo e limone. Saltiamo tutto per qualche istante quindi serviamo sui piatti.

Secondo piatto: polpette di merluzzo e patate

cena pesce
Adobe Stock

E infine, un secondo rapidissimo e sfizioso: le polpette di merluzzo e patate che piaceranno anche a chi non va matto per il pesce.

Le potrete friggere o cuocerle al forno, se preferite stare più leggeri. Scopriamo subito la ricetta.

Ingredienti per 4 persone

  • 500 g di merluzzo fresco o surgelato
  • 2 patate grandi
  • 1 uovo
  • pangrattato q.b.
  • mezzo spicchio d’aglio (opzionale)
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio di semi per friggere (se cuocete in forno olio evo)

Preparazione

Iniziamo mettendo a bollire le patate sbucciate. Poi una volta cotte e fredde le schiacciamo con uno schiacciapatate o una forchetta.

Quindi cuociamo il merluzzo a vapore, altrimenti potremo lessarlo. Una volta cotto schiacciamo anche questo con una forchetta. Quindi mescoliamo patate e pesce e aggiungiamo un uovo, il prezzemolo sminuzzato, se gradito l’aglio tritato. Iniziamo a mescolare così da far amalgamare gli ingredienti. Aggiungiamo quindi del pangrattato e se l’impasto dovesse risultare troppo appiccicoso non esitiamo ad aggiungerne un altro po’.

A questo punto formiamo le nostro polpettine e passiamole nel pangrattato. Quindi se vogliamo friggerle prepariamo una pentola con abbondante olio di semi e iniziamo a cuocerle a mano a mano scolandole poi su della carta assorbente.

Altrimenti disponiamole su una teglia ricoperta di carta da forno. Passiamo sopra un giro d’olio e inforniamo nel forno pre-riscaldato a 180° per circa 20 minuti. Sforniamo e serviamo anche tiepide.