Lenticchie, scopri tutti i benefici e le virtù per la salute

Mangiare lenticchie ti aiuta a stare bene. Scopri tutti i benefici per la salute di questo legume dai molteplici colori.

lenticchie
Photo Pixabay

Le lenticchie fanno bene alla salute, mangiandole fai il pieno di molte sostanze nutritive e sono un’ottima alternativa per coloro che non amano mangiare carne e hanno optato per una dieta vegetariana, poichè sono una buona fonte proteica e non solo. Scopri tutti i fantastici motivi per cui dovresti mangiarle più spesso.

Lenticchie, proprietà e virtù per la salute

zupa di lenticchie
Photo Pixabay

La zuppa di lenticchie da oggi potrebbe diventare uno dei tuoi piatti prediletti. Basta dare uno sguardo veloce alle sue proprietà per capire che includerle nella propria dieta è un gesto sano.

Esistono diverse varietà di lenticchie facilmente individuabili per via dei diversi colori: corallo, beluga, gialle e verdi, oltre ad essere buone sono anche belle da vedere tutte insieme. Mangiare lenticchie aiuta a perdere peso perchè hanno un indice glicemico ridotto oltre che moltissimi antiossidanti.

Le lenticchie sono ricche di proteine ​​vegetali, inoltre hanno un sostanzioso apporto di fibre, ottimo per agevolare il transito intestinale e anche per farti sentire sazio a lungo. Altra caratteristica importantissima è che rallentano il tasso di assorbimento degli zuccheri. Se questi non ti sembrano motivi sufficienti per aumentare il consumo di lenticchie, ti spieghiamo meglio il loro impatto sull’organismo e sulla salute.

 1.Le lenticchie favoriscono la perdita di peso

Con circa 115 calorie per 100 grammi di prodotto cotto, le lenticchie rappresentano un piatto con poche calorie e un grande effetto saziante.

Uno studio pubblicato dall’American Journal of Clinical Nutrition conferma che in caso si voglia perdere peso,  i legumi possono essere validi alleati. Inoltre, grazie alla loro combinazione di fibre, carboidrati complessi e proteine, prolungano il senso di sazietà e ti permettono di evitare di ricorrere a snack e stuzzichini per sopperire alla fame. Motivo per il quale fanno parte degli alimenti consigliati dai dietologi per dimagrire?

Ovviamennte se si mangiano lenticchie per dimagrire la ricetta scelta per cucinarle non dovrebbe contenere ingredienti ipercalorici.

2. Proteggono il sistema cardiovascolare

Secondo un articolo pubblicato dall’International Journal of Molecular Science, ciò che rende le lenticchie un cibo da apprezzare è anche la loro ricchezza di composti fenolici. Questi composti ci aiutano a proteggere il nostro sistema cardiovascolare. I loro semi ripuliscono le arterie affette da iperlipidemia, una condizione che si verifica quando nel sangue il livello di grassi è alto,ed include trigliceridi e colesterolo.

Le lenticchie contengono fibre solubili e insolubili, utili a rallentare l’assorbimento degli zuccheri e contemporaneamente ad abbassare i livelli di colesterolo, oltre che a facilitare il transito intestinale aumentando le dimensioni delle feci.

3.Regolano la pressione sanguigna

I legumi sono un alimento di rilievo nella dieta Dash, la dieta più amata dagli americani nota per la sua efficacia nel combattere l’ipertensione.

Secondo la pubblicazione dell’International Journal of Molecular Sciences, le lenticchie sono ricche di polifenoli che aiutano a ridurre il rischio di ipertensione e malattia coronarica.

Contengono anche potassio, un minerale che aiuta ad alleviare la tensione nei vasi sanguigni e a regolare la pressione sanguigna alta, come spiega l’American Heart Association in uno dei suoi articoli.

4. Sono ricchi di vitamine, minerali e antiossidanti

Procianidine, saponine, catechine, questo è il nome degli antiossidanti che ci aiutano a contrastare i radicali liberi responsabili dell’invecchiamento cellulare precoce.

lenticchie
Photo PIXABAY

Il loro apporto di proteine ​​vegetali, le rendono un ottimo sostituto della carne e il loro contenuto di minerali compensano il calo di elementi nutritivi dovuto al consumo eccessivo di prodotti industriali raffinati.

In particolare le lenticchie contengono rame, zinco, potassio, fosforo, manganese oltre che ferro e vitamine del gruppo B, come le vitamine B3 e B9.