Signorini contro Brosio: “Non spettacolarizzare la fede”

Alfonso Signorini contro Paolo Brosio al Grande Fratello Vip 2020 per le preghiere ad alta voce: “Non spettacolarizzare la fede”.

paolo-brosio-signorini
Paolo Brosio al Grande Fratello Vip 2020 – Screenshot da video

Alfonso Signorini contro Paolo Brosio durante la puntata serale del Grande Fratello Vip 2020. Il giornalista è entrato nella casa di Cinecittà il 31 ottobre e, in pochi giorni, ha movimentato la casa. Alfonso Signorini, in diretta, ha parlato della fede di Brosio.

Il giornalista, sin dal suo ingresso nel bunker di Cinecittà, ha parlato del suo rapporto con la fede pregando anche a voce alta in compagnia della contessa Patrizia De Blanck. Un gesto, quello di Brosio, che non è piaciuto a Signorini che, in diretta, ha chiesto al giornalista di non spettacolarizzare la fede.

Alfonso Signorini contro Paolo Brosio per le preghiere in diretta al Grande Fratello Vip 2020

tarallo diffida mediaset
Alfonso Signorini (Instagram)

Dopo aver mostrato un filmato in cui si sentiva la voce di Paolo Brosio mentre pregava a voce alta insieme a Patrizia De Blanck scatenando la reazione degli altri inquilini, in particolare di Stefania Orlando che ha sottolineato come non ci sia bisogno di spettacolarizzare la fede e di dover rispettare anche gli altri culti, Alfonso Signorini, dopo aver ribadito di essere un credente praticante, ha rimproverato il giornalista per le preghiere ad alta voce.

“La fede, dal mio punto di vista molto modesto che può essere messo in discussione, si vive e non si esibisce. Dal mio punto di vista e te le dico da cattolico, questo manifestare la fede a me che credo dà addirittura fastidio. Figurati a chi non crede. C’è libertà di culto. Se vuoi pregare prega in silenzio. Non siamo a messa, siamo al Grande Fratello. Questo spettacolarizzare la religiosità non ci piace e te lo dico io che sono cattolico praticante”.

“Questa preghiera serve per chiedere l’aiuto nel cercare le cose – ha spiegato il giornalista che ha annunciato che non pregherà più ad alta voce – e a questa devono seguire tre Ave Maria detti col cuore e ad alta voce. Ma se dà fastidio, pregherò in silenzio e in luoghi più appartati”, ha aggiunto Brosio che ha svelato anche il prolungamento del Grande Fratello Vip 2020.