Richiamo alimentare per diversi prodotti da forno

In questi giorni è scattata l’ennesima allerta alimentare per dei prodotti da forno. A seguire tutte le informazioni per riconoscerli.

allerta prodotti da forno
prodotti da forno – Fonte: Adobe Stock

In queste ultime settimane, la presenza di ossido di etilene su alcuni lotti di semi di sesamo ha fatto notizia, coinvolgendo diversi prodotti del settore alimentare ed in particolare quelli da forno. I semi in questione erano infatti destinati all’uso su diversi prodotti per la panificazione.

Dopo gli annunci dei giorni scorsi, sul sito del Ministero della Salute sono stati segnalati nuovi prodotti soggetti a richiamo e tutti per la presenza di ossido di etilene. A seguire le informazioni per riconoscerli e su come comportarsi.

Allerta per diversi prodotti da forno con biossido di etilene

recall
Cartello recall – Fonte: Adobe Stock

Come già accennato, l’annuncio arriva dal sito del Ministero della Salute dove sono indicati i tanti prodotti soggetti al richiamo alimentare. Questa è la lista dei prodotti da forno che non devono essere consumati.

  • Focaccine ai cereali antichi con olio extra vergine d’oliva
  • Produttore: Il Panificio di Camillo
  • Numero di lotto e di produzione: 050320
  • Termine di conservazione: 365 giorni
  • Confezioni: scatole da 2,51 kg con 57 pezzi da 44 grammi
  • Stabilimento: Via Euclide 8A – Forlì
  • Pane multicereali con lievito madre e semi macerati nello yogurt
  • Produttore: Il panificio di Camillo
  • Numeri di lotto e di produzione: 050320 – 280220
  • Termine di conservazione: 365 giorni
  • Confezioni: scatole da 5,79 kg con 10 pezzi da 579 grammi
  • Stabilimento: Via Euclide 8A – Forlì
  • Maxiburger gourmet con lievito madre e topping di semi
  • Produttore: Il panificio di Camillo e New Catering
  • Numeri di lotto e di produzione: 100320 – 040320 – 260220 – 210220
  • Termine di conservazione: 365 giorni
  • Confezioni da 2,4 kg con 20 pezzi da 120 grammi
  • Stabilimento: Via Euclide 8A – Forlì
  • Buns cereali antichi con lievito madre e topping di semi
  • Produttore: Il Panificio di Camillo
  • Numeri di lotto e di produzione: 260320 – 130320 – 120320 – 240220 – 250220
  • Termine di conservazione: 365 giorni
  • Confezioni: scatole da 1,8 kg con 18 pezzi da 100 grammi
  • Stabilimento: Via Euclide 8A – Forlì
  • Focaccia con cerali e semi
  • Produttore: Bassini
  • Lotti con scadenza al 03/06/2021 → 243752 – 243750 – 243759 – 243757 – 243753 – 343755
  • Lotti con scadenza al 24/07/2021 → 246237 – 246235 – 246239 – 246243 – 246245 Lotti con scadenza al 31/08/2921 → 248803 – 248806 – 248808
  • Confezioni: scatole da 2,7 klg con pezzi da 180 gr
  • Stabilimento: Antico Forno della Romagna Srl di via Golfarelli 78 – Forlì
  • Panino hamburger con cereali e semi
  • Produttore: Bassini
  • Lotti con scadenza al 31/08/21 → 248802 – 248798
    Lotti con scadenza al 02/10/21 → 251148 – 251150 – 251152 – 251154
    Lotti con scadenza al 05/06/21 → 244013 – 244020 – 244017 – 244018 – 244028
  • Confezioni: scatole da 1,8 kg
  • Stabilimento: Antico Forno della Romagna Srl di via Golfarelli 78 – Forlì

Tutti i prodotti sopra elencati sono stati ritirati per presenza di ossido di etilene. Per questo motivo è consigliato non consumarli e riportarli presso il punto vendita dove sono stati acquistati per ottenere il cambio con un altro prodotto o la restituzione di quanto speso.

Ossido di etilene: perché è pericoloso

cibi pericolosi
segnale di divieto con teschio – Fonte: Adobe Stock

L’ossido di etilene è un pesticida che in genere serve ad allontanare la formazione di muffe e l’avvicinarsi degli insetti dai prodotti di tipo alimentare. Se in quantità eccessive, risulta però cancerogeno e per questo pericoloso.

Ricordiamo che nei giorni scorsi sono stati effettuati altri richiami per prodotti contenenti semi di sesamo a rischio. Tra questi ci sono dei panini rotondi e quella per i semi di sesamo.

piatto con divieto
Piatto con segnale di divieto – Fonte: Adobe Stock

Restate sempre aggiornati sulle varie allerte alimentari è un buon modo per prendersi cura della propria salute e della salute dei propri cari.