Cosa mangiare in inverno: i cibi da portare a tavola

L’inverno sta per arrivare, le temperature si abbassino, ma cosa si deve mangiare in inverno? Scopri la lista.

Cosa mangiare in inverno
Foto:Adobe Stock

Il freddo è alle porte, le temperature iniziano a diminuire e di conseguenza il nostro organismo deve consumare più energia per sopperire a questa condizione.

Si può però “combattere il freddo” ponendo attenzione a ciò che si porta a tavola, infatti ci sono degli alimenti che possono essere utili in quanto apportano maggiore calorie, visto che il nostro organismo ne ha bisogno.

Noi di Chedonna.it siamo qui per darvi qualche consiglio su cosa mangiare quando arriva are la stagione invernale.

Cosa mangiare in inverno: scopri la lista

tisana dimagrante autunnale
Tisana autunnale a base di zenzero (Adobe Stock)

Con il freddo le temperature si abbassano notevolmente, spesso si trascorrono diverse ore tra le mura domestiche così per recuperare le calorie perse. Purtroppo quando fuori fa freddo, il nostro corpo ha necessità di non far disperdere calore, questo però comporta un dispendio di energia maggiore.

Quindi la scelta del cibo è fondamentale, cerchiamo di capire cosa mangiare per riscaldarsi in inverno, visto che si consumano più calorie. Si deve sopperire consumando cibo, anche se non si fa appetito, ma è solo un bisogno per mantenere costante la temperatura corporea.

I legumi non dovrebbero mai mancare una zuppa di lenticchie con farro, oppure un semplice piatto di pasta e lenticchie. Si sa che contengono ferro, un sale minerale indispensabile per il benessere del nostro organismo. Non solo anche fagioli e ceci.

Lo yogurt che andrebbe consumato a prescindere perchè contiene i fermenti lattici probiotici. Sono davvero importanti in quanto hanno un azione antinfiammatoria e disintossicante, utile per il benessere del nostro organismo. Basti pensare che lo yogurt non solo potete gustarlo a colazione, ma anche durante lo merenda pomeridiana o mattutina. Apporta diversi benefici come migliora l’umore riducendo anche il rischio di depressione,  che normalmente è associato con la diminuzione delle ore di luce solare durante l’inverno.

I cereali che come tutti sanno apportano benefici e aiutano a combattere il freddo, potete consumarli sia a zuppa anche con i legumi.

La frutta e alimenti che contengono la vitamina C, non possono mancare sulla nostra tavola come kiwi, ribes, arance e mandarini, broccoletti, peperoni. Frutti che apportano benefici, magari potete preparare una macedonia di frutta. La frutta che apporta la vitamina C va a rinforzare il sistema immunitario, aiuta a combattere i malanni di stagione. Provate a fare il pieno di energia con un succo d’arancia da preparare a casa, magari da bere a inizio giornata o a metà mattina è l’ideale per tenere lontano anche il raffreddore.

Le verdure, come tutti sanno apportano diverse sostanze come fibre, vitamine e sali minerali. Le verdure che potete servire a tavole, il radicchio, gli spinaci, le carote, i broccoli e la zucca, versatili, li potete servire come preferite. Sono preferibile mangiare caldo, come zuppa di zucca, di broccoli e non solo anche come contorni. Un carico di antiossidanti e vitamina C che proteggono il sistema immunitario.

ragù verdure estive
Adobe Stock

La sera prima di andare a letto provate a bere una tazza di tè caldo o una di latte, per riscaldarvi un pò. Potete anche preparare un infuso di con aglio e cipolla, alleati perfetti anche per combattere eventuali sintomi influenzali grazie alle proprietà antibiotiche. Infatti noterete beneficio in caso di mal di gola.