Bambini e malanni stagionali: la laringite

La laringite è una patologia molto comune durante la stagione fredda. Scopriamo cosa è, quali sono i sintomi, le cause e le cure con i consigli degli esperti. 

bambini e malanni stagionali la laringite
Adobe Stock

La laringite è una patologia respiratoria caratterizzata da infiammazione delle alte vie aeree in cui molto spesso i bambini si imbattono durante il periodo invernale e se di origine batterica, si trasmette molto spesso da un bambino all’altro negli ambienti scolastici, come anche il raffreddore, altra patologia molto frequente nei bambini molto piccoli. 

La laringite si presenta come una sorta di mal di gola, poiché ad essere interessati sono la faringe e i tessuti sotto glottici e va sempre valutata dal medico pediatra poiché nelle forme più invasive può provocare anche laringospasmo e rendere la respirazione difficoltosa a causa dell’edema che colpisce i tessuti.

Scopriamo cosa è la laringite, quali sono i sintomi, le cause e le cure migliori seguendo i consigli degli esperti dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

La Laringite: cosa è

La Laringite è una patologia che colpisce le alte vie aeree, laringe e trachea che provoca edema che causa il restringimento di questi tessuti rendendo difficoltoso respirare. Questa patologia colpisce nella maggior parte dei casi bimbini anche molto piccoli per questo sarà sempre necessaria la valutazione del medico pediatra che valuterà l’entità dell’edema e prescriverà le cure.

Quali possono essere le cause della laringite

Laringite bambino cause
Pixabay

La laringite di solito colpisce in forma virale e a causarla sono i virus influenzali, parainfluenzali e respiratorio sinciziale. I bambini dunque vengono contagiati da altri individui malati e nel caso in cui si verifichino più episodi di laringospasmo durante l’anno e in un’età superiore ai tre anni sarà bene consultare il medico per valutare la presenza di altre patologie come l’allergia o addirittura il reflusso gastrico. 

Quali sono i sintomi della laringite

I sintomi della laringite si manifestano improvvisamente con una tosse ‘metallica’ e il tipico laringospasmo, ma si possono verificare anche un abbassamento della voce ed un respiro rumoroso.

Solitamente la patologia si risolve in modo spontaneo o con una terapia in aerosol ma andrebbe sempre valutata dal medico, soprattutto alla prima insorgenza.

Quali sono le possibili cure per la laringite

come si cura la laringite
Adobe Stock

La terapia che solitamente si prescrive per la laringite è cortisonica e viene somministrata attraverso l’aerosol, ma quando necessario il medico pediatra potrebbe ritenere necessario somministrare il cortisone per via intramuscolare o endovenosa come spiegato dagli esperti dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù:

“La terapia di scelta è cortisonica per aerosol associata, quando necessario, al cortisone per via intramuscolare o endovenosa e all’ossigeno.
È molto importante per prima cosa cercare di tranquillizzare il bambino sia a casa che in ospedale; l’agitazione potrebbe infatti peggiorare notevolmente il sintomo.
Nelle forme gravi ed associate a difficoltà respiratoria, si utilizza anche l’adrenalina per aerosol; tuttavia dopo due ore dal termine di tale terapia, i sintomi possono ricomparire; perciò, nei casi che necessitano di un trattamento con adrenalina, è consigliato il ricovero o una osservazione prolungata del bambino in Pronto Soccorso.
Al primo episodio di laringite il bambino va sempre visitato dal Curante oppure, se possibile, in Pronto Soccorso, al fine di arrivare ad una corretta diagnosi e alla terapia più indicata; nei successivi episodi, la terapia impostata andrà iniziata prontamente a domicilio e, qualora vi sia ritardo nella risposta o si associ importante difficoltà respiratoria, il bambino andrà comunque visitato”

Bronchite quali sono le cure
Adobe Stock

Anche una semplice laringite in un bambino molto piccolo può allarmare i genitori per questo sarà necessario rivolgersi sempre al medico pediatra dopo i primi sintomi per una valutazione più accurata della sintomatologia e per la prescrizione della cura più adatta. Scopri anche l’otite media acuta nei bambini, le cause, i sintomi e le cure. 

Fonte: ospedalebambinogesu.it