Il galateo delle scarpe: a ogni calzatura il suo uso più appropriato

Le scarpe, oggetto del desiderio di tutte le donne, vanno sapute non solo acquistare ma anche sfoggiare con stile. Ecco tanti consigli per utilizzarle al meglio con abbinamenti vincenti e selezionando le giuste occasioni d’uso.

galateo scarpe
Foto da Unsplash

A ogni scarpa il suo uso più appropriato

galateo scarpe
Foto @chedonna.it

Mettetevi davanti la vostra scarpiera e osservatela con cura. Avete zeppe, tacchi vertiginosi ma anche ballerine, mocassini e ovviamente le irrinunciabili sneakers, quelle che mettete anche con la gonna lunga per un look comodo ma glamour.

Sì ma… farete bene? Già perché abbinare le scarpe al giusto outfit e, soprattutto, a alla giusta occasione d’uso non è cosa da poco. Una serie di regole sottili ma irrinunciabili governa simili decisioni e sarà bene per noi donne conoscerle a menadito.

Ecco allora un elenco delle principali calzature con relative indicazioni su come e quando indossarle. Pronte per perdere appunti?

  • Tacco a spillo – E’ il tacco per eccellenza, quello che incarna il volto più seducente di ogni donna. E’ vero, Carrey Bradshaw lo sfoggiava anche per il brunch della domenica ma noi comuni mortali, anche per questioni di praticità (indossare i tacchi alti senza soffrire non è cos facile), faremo meglio a vincolarlo alle ore serali, quelle in cui ne vale veramente la pena
  • Tacco largo – E’ la versione da giorno del tacco a spillo, decisamente più pratico e comunque capace di slanciare la figura, ci regala qualche centimetro extra senza farci sprofondare in scomodità e perdita d’equilibrio. E no, a meno che non sia di volume spropositato non renderà la gamba più tozza.
  • Open toe – Il modello aperto in punta, quello da sfoggiare durante la bella stagione. Non avrete mica pensato di metterlo con i collant, vero? Evitiamo vertiginose cadute di stile e sfoggiamo questo modello un po’ retrò nelle serate tra giugno e agosto.
  • Stivali – Per un look informale ma molto femminile loro sono al scelta vincente, a patto ovviamente di saper scegliere il giusto modello in base al proprio fisico. Ne abbiamo di ogni genere, dai cuissard a quelli Instagram tile texano, passando per vertiginosi tacchi a spillo, plateau o effetto pianella che più pianella non i può. Non c’è donna che non possa trovare il suo stivale ma, per quanto possiate amarli, ricordate che non sono certo le calzature su cui puntare per una serata romantica o, men che mai, formale.
scarpe tacco
Foto da Unsplash
  • Sneakers – E’ vero, oramai sono la tendenza alla quale nessuna di noi può più sottrarsi, ma almeno una regola pensiamo di poterla mantenere ben salda: le scarpe da ginnastica si mettono nel tempo libero. Le studentesse potranno fare un’eccezione durante le ore di lezione (no, agli esami proprio no) ma in generale le sneakers vanno benissimo per un pomeriggio tra amiche, una gita fuori porta, una passeggiata all’insegna dello shopping, decisamente no per cene fuori o giornate in ufficio.
  • Scarpe basse – Possono essere ballerine, mocassini o stringate e sono a dir poco perfette per le giornate di lavoro più frenetiche. La comodità qui infatti si mescolano a una buona dose di formalità, consentendoci di essere in ordine senza soffrire i centimetri extra dei tacchi. Un ottimo compromesso.
  • Anfibi – Nell’epoca che ha segnato il rilancio delle mitiche Dr Martens non si potevamo certo sottovalutare gli anfibi. E’ vero, non sono tra le calzature più femminili sul mercato ma per le giornate più complicate, quelle di pioggia in cui non abbiamo impegni importanti sono una vera ancora di salvezza. Oggi poi possiamo abbinare un po’ con tutto, persino con quel vestitino a fiori che così apparirà subito più originale.
  • Sandali gioiello – Eleganti, preziosi, capaci da soli di donare charme a un look. Una scarpa così speciale non può che meritare occasioni d’uso altrettanto eccezionali. E’ la scarpa per l’abito da sera, quella da sfoggiare a una cerimonia o in occasione di un vero grande evento. Se volete sentirvi delle principesse loro sono i vostri migliori amici.