Francesco Oppini resta al GF Vip. Signorini: “Non odia le donne”

Francesco Oppini non è stato squalificato dal Grande Fratello Vip per le sue frasi contro le donne. Il web ha stroncato Alfonso Signorini.

Francesco Oppini stroncato al gf vip
Francesco Oppini (Screen)

Francesco Oppini è stato al centro della polemica a causa di alcune sue spiacevoli frasi nei confronti del genere femminile. Per questo motivo il pubblico del piccolo schermo e della rete ha chiesto a gran voce la squalifica del figlio di Alba Parietti, in quanto ritengono che certe cose, anche se dette in un contesto scherzoso, non vanno assolutamente dette.

I Telespettatori non hanno apprezzato l’uscita contro Dayane Mello e nemmeno quella su Flavia Vento, in cui insisteva nel dire che lei è una donna che merita le botte.

Alfonso Signorini, nonostante tutto, ha scelto di non prendere provvedimenti nei suoi confronti, in quanto ha ammesso che durante il suo percorso Oppini ha dimostrato, visto il suo rapporto con la compagna, di non odiare le donne e per questo motivo può continuare il suo percorso nella casa più spiata d’Italia.

“Certo, abbiamo pensato alla squalifica” ha precisato il padrone di casa. “Ma poi considerando il tuo percorso e visto il tuo rapporto con la tua compagna, sappiamo che non odi le donne ha proseguito. “Per questo motivo puoi restare” ha concluso.

GF Vip, nessuna squalifica per Francesco Oppini: web contro la produzione

Francesco Oppini squalificato dal gf vip
Francesco Oppini (Screen)

Francesco Oppino non è stato squalificato dal GF Vip e il web non ha assolutamente apprezzato questa scelta da parte del conduttore e della produzione, in quanto per gli altri concorrenti non è stato riservato lo stesso trattamento.

Basti soltanto pensare che anche sua madre, Alba Parietti, ha chiesto la sua squalifica per le terribili frasi pronunciate e visto che nelle passate edizioni, per lo stesso motivo, altri concorrenti sono stati gentilmente accompagnati alla porta o in un centro anti violenza. Ecco alcuni dei commenti che più rappresentano il pensiero del web: